Raphael Chiti Lions Bisceglie. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Raphael Chiti Lions Bisceglie. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Colpo pesantissimo dei Lions Bisceglie sul parquet di Vicenza

I nerazzurri conquistano un successo che vale platino nonostante l’infortunio del capitano Marcelo Dip nel corso del primo quarto

Una prova di enorme generosità finalmente premiata dal meritato successo. I Lions Bisceglie hanno espugnato il parquet di Vicenza conquistando un'affermazione pesantissima in ottica salvezza. Quarta vittoria per il team del presidente Papagni nel girone B del torneo di Serie B Nazionale al termine di una gara condizionata dall'altissima posta in palio e giocata sul filo del rasoio.

Buon impatto dei nerazzurri sulla sfida (4-9 al 4'). Tegola al 7' con l'infortunio a Marcelo Dip (caviglia destra). Una tripla di Maralossou ha portato i Lions sul +7 (13-20) e Chiti ha firmato il primo vantaggio in doppia cifra del match (15-25). I padroni di casa si sono riavvicinati con due canestri consecutivi da fuori in apertura di seconda frazione (21-25). Nuovo tentativo di allungo di Bisceglie grazie a Tourè dalla lunga distanza (21-35 al 16'). Un'altra bomba, questa volta siglata da Chiti, è valsa il +15 (23-38 al 17'). Minibreak veneto firmato da Bugatti e Riva (30-38). Ancora Chiti dal perimetro e Chessari dalla lunetta per il +13 (30-43) con cui le due formazioni sono rientrate negli spogliatoi per l'intervallo.

Meglio Vicenza al rientro: 40-45 al 23' e timeout per coach Fabbri. Un 3/3 di Cepic a cronometro fermo ha dato ossigeno ai nerazzurri, condizionati dal quarto fallo di Ragusa a metà frazione. Ambrosetti ha accorciato sul -3 (48-51) e Bugatti, dai 7.65, ha riportato la situazione in parità. Chiti, Cepic e Chessari, ancora dalla linea della carità, sono riusciti a ricostruire un discreto margine (51-56).

Ultimi dieci minuti vissuti in apnea dalla compagine biscegliese, costretta a stringere i denti a causa delle rotazioni ridotte. Tripla di Chessari per il 57-62 al 35', canestro pesantissimo di Saladini (61-67) poco prima dell'uscita di Ragusa per falli. Cepic ha realizzato il +8 ridando fiducia alla squadra (61-69 al 37'). Colpo di reni vicentino fino al -2 per effetto della tripla di Antonietti con appena 12" da giocare. Fallo di Antonietti su Cepic e 1/2 dalla lunetta (70-73). Infruttuosi i tentativi dei biancorossi di casa: festa Lions al suono della sirena per una vittoria fondamentale. Giovedì pomeriggio è in programma la ripresa degli allenamenti al PalaDolmen nel mentre andrà valutata l'entità dell'infortunio a Dip.

VICENZA-LIONS BISCEGLIE 70-73

Vicenza: Cucchiaro 6, Bugatti 23, Ambrosetti 14, Brambilla 4, Riva 4, Antonietti 8, Terenzi 6, Cernivani 3, Campiello 2, Lurini. N.e.: Carr, Brescianini. All.: Cilio.
Lions Bisceglie: Saladini 16, Chiti 14, Tourè 14, Cepic 10, Dip 2, Chessari 13, Maralossou 3, Ragusa 1. N.e.: Turin, Lanotte. All.: Fabbri.
Arbitri: Foschini di Russi (Ravenna) e Buoncristiani di Prato.
Parziali: 15-25, 30-43, 51-56.
Note: usciti per cinque falli Ragusa, Brambilla, Antonietti. Tiri da due: Vicenza 17/46, Bisceglie 14/37. Tiri da tre: Vicenza 7/23, Bisceglie 8/22. Tiri liberi: Vicenza 15/17, Bisceglie 21/28. Rimbalzi: Vicenza 43, Bisceglie 39. Assist: Vicenza 7, Bisceglie 8.

CLASSIFICA
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 22; Rucker San Vendemiano 20; Liofilchem Roseto, Allianz Pazienza San Severo 18; General Contractor Jesi 16; LUX Chieti 15; Ristopro Fabriano, Blacks Faenza, OraSì Ravenna 14; Andrea Costa Imola, Gemini Mestre 12; Virtus Imola, LuxArm Lumezzane 10; Pallacanestro Virtus Padova, Lions Bisceglie, Logimatic Group Ozzano 8; CJ Basket Taranto, Civitus Allianz Vicenza 6.
  • Lions Bisceglie
Altri contenuti a tema
Nuovo colpo in entrata per i Lions Bisceglie: Stefano Rubinetti Nuovo colpo in entrata per i Lions Bisceglie: Stefano Rubinetti L’esterno romano classe 1998 è già al lavoro insieme ai suoi nuovi compagni. Constantin Maralossou lascia il gruppo
Lions Bisceglie sconfitti da una Jesi implacabile Lions Bisceglie sconfitti da una Jesi implacabile I nerazzurri, senza Fontana e con Rodriguez non al meglio, cedono alla maggiore concretezza degli avversari
I Lions Bisceglie puntano ad un’altra vittoria nella sfida interna con Jesi I Lions Bisceglie puntano ad un’altra vittoria nella sfida interna con Jesi Nerazzurri in campo sabato al PalaDolmen: palla a due alle 20:30
Lions Bisceglie, occasione da sfruttare nel confronto diretto con Padova Lions Bisceglie, occasione da sfruttare nel confronto diretto con Padova Nerazzurri a caccia del primo successo sotto la gestione Origlio. Inizio anticipato alle ore 16
Under 17 Eccellenza, i Lions Bisceglie sfidano Francavilla Under 17 Eccellenza, i Lions Bisceglie sfidano Francavilla Tutto in una partita. Palla a due alle 20:30, ingresso gratuito al PalaDolmen
Snodo cruciale in prospettiva salvezza per i Lions Bisceglie a Imola Snodo cruciale in prospettiva salvezza per i Lions Bisceglie a Imola I nerazzurri mettono nel mirino la vittoria contro l’Andrea Costa
Lions Bisceglie sconfitti sul campo di Fabriano nell’infrasettimanale Lions Bisceglie sconfitti sul campo di Fabriano nell’infrasettimanale I nerazzurri di coach Origlio pagano un avvio balbettante e percentuali troppo basse
I Lions Bisceglie si rafforzano sotto canestro con Milos Divac I Lions Bisceglie si rafforzano sotto canestro con Milos Divac L’ala-pivot di origini montenegrine e formazione italiana integrata nell’organico nerazzurro
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.