Marco Rossi (Foto Sara Angiolino)
Marco Rossi (Foto Sara Angiolino)
Basket

Di Pinto Panifici al lavoro per preparare la lunga trasferta calabrese

Nerazzurri di scena a Catanzaro domenica. Meno gravi del temuto le condizioni del capitano Andrea Chiriatti. Procede il recupero di Gianluca Tredici e Federico Lopopolo

Confortati nel morale tanto quanto logorati sul piano fisico dal successo casalingo di domenica ai danni dell'Unibasket Amatori Pescara, i giocatori della Di Pinto Panifici Bisceglie hanno ripreso ad allenarsi martedì pomeriggio per preparare la delicata e lunga trasferta calabrese.

L'infortunio del capitano Andrea Chiriatti, uscito nel corso del terzo quarto del match di domenica 6 gennaio, si è rivelato meno grave del previsto ma costringerà, in ogni caso, l'ala di Barletta a saltare la gara di Catanzaro. Procede il recupero degli altri infortunati: il giovane playmaker classe 2001 Federico Lopopolo ha tolto l'ingessatura a seguito della frattura scomposta del malleolo sinistro ed è tornato sul parquet per svolgere lavoro differenziato. In fase di miglioramento anche le condizioni di Gianluca Tredici (che non è entrato in campo nella partita con Pescara) mentre Gianni Cantagalli si è allenato nonostante un piccolo problema a una mano.

Coach Gigi Marinelli e il vice Antonio Alba, col prezioso supporto del preparatore fisico Michele Falcone e del massaggiatore Tonio Lopopolo, sono impegnati ciascuno per le sue competenze a supporto del team. La vittoria su Pescara e soprattutto la prestazione di Sasha Kushchev (votato mvp dai tifosi nerazzurri nel consueto contest on line su facebook e instagram) e compagni hanno soddisfatto il pubblico biscegliese, che ha apprezzato la tenacia del gruppo e l'ostinazione nel ricercare l'affermazione sul campo nonostante le oggettive difficoltà d'organico e al cospetto di avversari di valore.
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • #unastoriaimportante
  • Di Pinto Panifici Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Di Pinto Panifici sfiora la clamorosa impresa con la capolista La Di Pinto Panifici sfiora la clamorosa impresa con la capolista San Severo la spunta dopo due overtime in un PalaDolmen gremito. Splendido colpo d'occhio del tifo biscegliese
Diaz, una sconfitta sanguinosa Diaz, una sconfitta sanguinosa Biancorossi sconfitti e superati in classifica dal Guardia Perticara
Diaz, servono i tre punti col Guardia Perticara Diaz, servono i tre punti col Guardia Perticara I biancorossi non possono fallire l'appuntamento del PalaDolmen. In palio la terzultima posizione in classifica
Cresce l'attesa per il derby Di Pinto Panifici-San Severo Cresce l'attesa per il derby Di Pinto Panifici-San Severo Prevista una gran cornice di pubblico sugli spalti del PalaDolmen
Iniziativa della Di Pinto Panifici Bisceglie per le gare interne con San Severo e Campli Iniziativa della Di Pinto Panifici Bisceglie per le gare interne con San Severo e Campli Tutti i possessori del tagliando d’ingresso per il match con la capolista di domenica 20 gennaio accederanno gratuitamente alla successiva partita casalinga di giovedì 31
Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro «Gli avversari ci hanno messo in difficoltà ma vincere era fondamentale per noi dato che domenica affronteremo San Severo»
La Di Pinto Panifici sbanca Catanzaro anche senza Rossi e Chiriatti La Di Pinto Panifici sbanca Catanzaro anche senza Rossi e Chiriatti Cinque giocatori in doppia cifra. Sugli scudi un ottimo Cesare Zugno. Nerazzurri sempre terzi in classifica
La Diaz tiene testa al Ruvo ma non riesce a far punti La Diaz tiene testa al Ruvo ma non riesce a far punti Biancorossi sconfitti di misura nel derby
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.