Basket. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Basket. Foto Sara Angiolino
Basket

Disco verde per gli otto gironi, cambia il calendario della Serie B

Inizio del campionato posticipato al 29 novembre

Il dado è tratto. L'inizio del campionato di basket di Serie B 2020-2021 sarà posticipato al weekend compreso tra il 28 e il 29 novembre. La proposta emersa nel corso dell'ultimo consiglio direttivo di Lega Nazionale Pallacanestro - in cui è stata ratificata la nomina del biscegliese Vito Quinto a vicepresidente - è stata accolta dalla Fip che ufficializzerà, nel breve volgere di alcune ore, la modifica al format del terzo torneo cestistico nazionale.

Otto gironi da 8 formazioni ciascuno (e non più quattro da 16) daranno vita alla prima fase, con gare di andata e ritorno per 14 turni complessivi. Il criterio di ripartizione sarà la vicinorietà geografica e il calendario sarà perciò completamente modificato.
Ciascuna compagine giocherà, dopo le prime 14, altre otto partite, sfidando le avversarie che avrebbe trovato comunque nei raggruppamenti stabiliti in estate, secondo un meccanismo per il quale tutti avranno quattro incontri in casa e quattro in trasferta. La classifica generale per la formazione della griglia playoff e delle sfide dei playout sarà dunque calcolata sulla base dei gironi da 16 sommando i punti conquistati dalle singole squadre al termine delle 22 giornate.

Le formazioni pugliesi (Alpha Pharma Bisceglie, Pavimaro Molfetta, Tecnoswitch Ruvo, Nardò e Taranto) faranno parte dello stesso sottogirone con le due calabresi Catanzaro e Reggio Calabria e l'unica lucana Matera: fra queste, pertanto, sono previste sfide d'andata e ritorno.
L'altro gruppo con cui sono previsti gli incroci - in questo caso di sola andata - comprenderà le quattro campane (Avellino, Pozzuoli, Salerno e Sant'Antimo) e le quattro laziali (Cassino, Formia, Luiss Roma, Rieti).

La riduzione del numero di gare da 30 a 22 consentirà di evitare gli infrasettimanali e fornirà un margine di manovra maggiore per l'eventuale calendarizzazione di recuperi se si dovesse verificare la condizione prevista dai protocolli per il rinvio di un match, ovvero l'impossibilità di iscrivere a referto, da parte di una società, almeno otto giocatori non risultati positivi al Covid. Il nuovo calendario potrebbe essere disponibile già nella giornata di giovedì.
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • Fip
  • Alpha Pharma Bisceglie
Altri contenuti a tema
L’Alpha Pharma stecca, serata da dimenticare sul parquet di Nardò L’Alpha Pharma stecca, serata da dimenticare sul parquet di Nardò I nerazzurri incappano in una prova incolore, soprattutto in attacco
Il girone di ritorno dell’Alpha Pharma parte con la trasferta di Nardò Il girone di ritorno dell’Alpha Pharma parte con la trasferta di Nardò I nerazzurri a caccia della settima affermazione in campionato
La Diaz "espugna" il PalaDolmen La Diaz "espugna" il PalaDolmen Primo successo casalingo per i biancorossi di Giuseppe Di Chiano
L’Alpha Pharma torna a vincere, espugnato il parquet di Monopoli L’Alpha Pharma torna a vincere, espugnato il parquet di Monopoli Successo pesante nel delicato confronto sul campo del fanalino di coda. Prestazione matura del gruppo nerazzurro
La Diaz lotta ma non riesce a frenare l'irruenza delle Aquile La Diaz lotta ma non riesce a frenare l'irruenza delle Aquile Molfetta passa al PalaDolmen nel recupero e conquista il primato
L’Alpha Pharma in campo a Monopoli con l’obiettivo di riprendere il percorso L’Alpha Pharma in campo a Monopoli con l’obiettivo di riprendere il percorso I nerazzurri di scena sul parquet della “Melvin Jones” nel recupero del secondo turno. Coach Marinelli: «Mi attendo una reazione di maturità da parte del gruppo»
La Diaz torna subito in campo La Diaz torna subito in campo Martedì il recupero del confronto casalingo con le Aquile Molfetta
Terzo Tempo, puntata da non perdere in diretta dalle 18:30 Terzo Tempo, puntata da non perdere in diretta dalle 18:30 Tutto su Bisceglie-Bari e Alpha Pharma-Taranto. Ospite il centrocampista nerazzurro Marco Romizi
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.