Don Uva Bisceglie. <span>Foto Antonio Pedone</span>
Don Uva Bisceglie. Foto Antonio Pedone
Calcio

Don Uva, pareggio casalingo con rimpianti

I biancogialli hanno impattato con la Rutiglianese, non sfruttando allo scadere un calcio di rigore

Il pari non soddisfa nessuna delle due formazioni, ma la compagine biscegliese ha quanto meno difeso il primo posto utile per ottenere la salvezza nel campionato di Promozione. Il Don Uva ha fermato sul 2-2 la Rinascita Rutiglianese al "Francesco Di Liddo", nello scontro valevole per l'ultimo turno d'andata del girone A. I biancogialli, finiti sotto nel punteggio durante la seconda frazione, sono riusciti a rimontare, fallendo però nel finale il penalty che avrebbe regalato la vittoria.

3-5-2 per mister Domenico Capurso, che ha apportato diverse modifiche all'undici titolare (tra cui il modulo di gioco): confermato Roberto Troilo fra i pali; in difesa spazio a De Cillis, Lops adattato come centrale e Angarano; a centrocampo schierati Pietrantuono e Valente sulle fasce, Porcelli e D'Addato al centro, oltre a Preziosa leggermente più avanzato; coppia d'attacco composta da Uva e Conte.

Nel corso del primo tempo gli ospiti non sono stati molto cinici in un paio di occasioni create, con Troilo che ha fatto buona guardia. I padroni di casa ne hanno approfittato e sono stati abilissimi a sfruttare al 43° un calcio d'angolo in proprio favore, portandosi in vantaggio grazie a Corrado Uva. 1-0 importantissimo, difeso fino all'intervallo dalla squadra biscegliese. Nella ripresa i viaggianti hanno reagito a dovere e hanno impattato la sfida col colpo di testa preciso di Dipierro. L'equilibrio non è durato tanto sul campo, visto che i granata hanno messo la testa avanti nel punteggio con l'inzuccata vincente di Chiumarulo. I biancogialli non hanno mai alzato bandiera bianca e al 79° hanno trovato la via del pareggio col subentrato Mattia Pasculli. In pieno recupero Alessandro Conte ha avuto la chances di regalare i tre punti al suo team sugli sviluppi di un calcio di rigore concesso dall'arbitro, ma Colagrande ha neutralizzato il tiro dagli undici metri e ipotecato il 2-2.

Nel prossimo turno altro scontro salvezza fondamentale per il Don Uva, che ospiterà sempre al "Di Liddo" il Capurso.

DON UVA BISCEGLIE-RUTIGLIANESE 2-2

Don Uva Bisceglie: Troilo, De Cillis, Lops, Angarano, Pietrantuono, Porcelli, D'Addato, Valente, Preziosa, Uva, Conte. A disp.: Sibio, Bavaro, Favuzzi, Addario, Barbagallo, Padalino, Evangelista, Pasculli, Sasso. All.: Capurso.
Rutiglianese: Colagrande, Triozzi, Deflorio, Dipierro, Gernone, Avella, Gassi, Gentile, Chiumarulo, Ballabene, Montrone. A disp.: Signorile, Didonna, Valenzano, Minervino, Addriso, Balenzano, Palasciano, Tanzella.. All.: Battaglia.
Arbitro: Francesco Cipriani di Bari.
Assistenti: Giuseppe Gaspare Delvecchio di Barletta e Francesco Pagano di Taranto.
Reti: 43' pt Uva, Dipierro, Chiumarulo, 34' st Pasculli.

PROMOZIONE girone A - 13ª giornata (ultima d'andata)

Bitritto-Fesca Bari 5-1
Don Uva Bisceglie-Rutiglianese 2-2
Foggia-Atletico Acquaviva 0-2
Football Acquaviva-Nuova Spinazzola 0-2
Polimnia-Capurso 5-0
Sporting Apricena-Arboris Belli 1-2
San Ferdinando-Lucera 2-0

CLASSIFICA

Polimnia 30; Arboris Belli, Nuova Spinazzola 29; Foggia, Bitritto 28; Atletico Acquaviva 21; Lucera, San Ferdinando 20; Don Uva Bisceglie 15; Football Acquaviva 12; Rutiglianese 11; Capurso 10; Sporting Apricena 5; Fesca Bari 2.

PROMOZIONE girone A - 14ª giornata

Bitritto-Rutiglianese
Don Uva Bisceglie-Capurso
Foggia-Sporting Apricena
Football Acquaviva-Arboris Belli
Lucera-Nuova Spinazzola
Polimnia-Atletico Acquaviva
Virtus San Ferdinando-Fesca Bari
  • Calcio
  • Don Uva Bisceglie
  • Promozione
  • Domenico Capurso
Altri contenuti a tema
Bisceglie, ecco il nuovo innesto a centrocampo Bisceglie, ecco il nuovo innesto a centrocampo La società nerazzurra ha ufficializzato anche il preparatore dei portieri
Bisceglie, scende il numero dei positivi nel gruppo squadra Bisceglie, scende il numero dei positivi nel gruppo squadra La formazione nerazzurra prosegue gli allenamenti in ottica della ripresa del campionato
Il Bisceglie piazza un altro colpo in attacco Il Bisceglie piazza un altro colpo in attacco Una punta centrale argentina a disposizione di mister Cazzarò
Bisceglie, nuovi casi Covid nel gruppo squadra Bisceglie, nuovi casi Covid nel gruppo squadra Allenamenti collettivi sospesi fino a venerdì
Bisceglie, mister Cazzarò si presenta: «Ecco perché sono fiducioso» Bisceglie, mister Cazzarò si presenta: «Ecco perché sono fiducioso» L'allenatore nerazzurro avrà tre settimane di "preparazione" prima del ritorno in campo
Bisceglie, un ritorno fra i pali Bisceglie, un ritorno fra i pali Alessandro Ndiaye torna a vestire la maglia nerazzurra
Obbligo vaccinale e capienza ridotta: nuove restrizioni per lo sport Obbligo vaccinale e capienza ridotta: nuove restrizioni per lo sport Le misure anti-Covid disposte dal Governo
L’Unione ufficializza una cessione in prestito L’Unione ufficializza una cessione in prestito Giulio Papagni vestirà la maglia del Montecatini fino al termine della stagione
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.