Ettore Loconsolo con la maglia della nazionale azzurra
Ettore Loconsolo con la maglia della nazionale azzurra
Ciclismo

Ettore Loconsolo chiude il Mondiale di ciclocross al 54° posto

Gara spettacolare sotto la pioggia e nel fango di Dübendorf. Tripletta belga

Elezioni Regionali 2020
Il primo Mondiale di ciclocross, per Ettore Loconsolo, si è concluso con un piazzamento al 54° posto. Il 16enne biscegliese, debuttante nella categoria Juniores, si è misurato ai massimi livelli nella disciplina in un contesto caratterizzato dalla presenza di oltre due terzi dei partecipanti più grandi di lui di almeno un anno, acquisendo la consapevolezza degli aspetti su cui bisognerà lavorare ancora più sodo per migliorare le prestazioni.

Gara fantastica, domenica mattina, sotto la pioggia e nel fango del tracciato di Dübendorf, in Svizzera, con quattro ponti e diversi dislivelli a caratterizzare le difficoltà tecniche che hanno fatto selezione. Loconsolo, portacolori della Cps Professional con indosso, naturalmente, la maglia azzurra della nazionale, è partito dalle retrovie mostrando comunque carattere e determinazione. Sessantesimo al primo dei quattro passaggi con 2'01" di ritardo rispetto alla testa della corsa, il biscegliese è risalito in seguito al 57°, scendendo di una posizione a metà del terzo giro (a 3'38"), per poi stazionare fra il 56° posto (a 4'02"), il 52° (a 5'04") e il 54° (a 5'47").

Crono finale di Ettore Loconsolo 46'16", a 7'26" dal campione del mondo Thibau Nys, figlio d'arte, che ha preso il largo nel secondo giro, staccando tutti. Podio interamente belga, con Lennert Belmans (a 31") medaglia d'argento e Emiel Verstrynge bronzo a 38" davanti allo sfortunato svizzero Lillo (a 54"), che ha perso le concrete chance di medaglia a causa di una caduta a metà dell'ultima tornata.

Diciannovesimo a 2'57" il primo degli azzurri, Lorenzo Masciarelli, che ha preceduto anche il campione italiano Davide De Pretto (21° a 3'13" dopo aver resistito in top five per un giro), mentre Bryan Olivo si è classificato 29° a 4'13" dal vincitore e Filippo Agostinacchio 38° a 4'53".
  • Ettore Loconsolo
  • Mondiali
  • Ciclocross
Altri contenuti a tema
Ettore Loconsolo riparte... dall'autodromo di Imola Ettore Loconsolo riparte... dall'autodromo di Imola Il biscegliese protagonista dell'Extragiro nello storico circuito intitolato a Enzo e Dino Ferrari
Ettore Loconsolo: «Durissimo restare a casa e senza bici» Ettore Loconsolo: «Durissimo restare a casa e senza bici» Il ciclista biscegliese ha ripreso ad allenarsi all'aperto lunedì, osservando le dovute precauzioni
L'amministrazione comunale premia Ettore Loconsolo L'amministrazione comunale premia Ettore Loconsolo Riconoscimento anche per i Giovanissimi della Ludobike
Ettore Loconsolo: «Non bisogna mai smettere di crederci» Ettore Loconsolo: «Non bisogna mai smettere di crederci» Il commento a caldo del biscegliese al termine della gara iridata di ciclocross
Ettore Loconsolo, un biscegliese ai Mondiali di ciclocross Ettore Loconsolo, un biscegliese ai Mondiali di ciclocross L'azzurro in gara tra gli Juniores domenica a Dübendorf, in Svizzera
Ettore Loconsolo nuovamente convocato in nazionale Ettore Loconsolo nuovamente convocato in nazionale Gareggerà nell'ottava tappa di Coppa del Mondo in Francia
Ettore Loconsolo bronzo ai campionati italiani di ciclocross Ettore Loconsolo bronzo ai campionati italiani di ciclocross Il biscegliese centra un podio stellare al termine di una gara di rara bellezza
Ettore Loconsolo chiude il Giro d'Italia ciclocross al sesto posto Ettore Loconsolo chiude il Giro d'Italia ciclocross al sesto posto Ora i campionati italiani di Schio
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.