Calcio

Finale playout Paganese-Bisceglie 3-2, il live score. I nerazzurri retrocedono per un gol al 97°

Il match del "Marcello Torre" minuto per minuto

In tempo reale con BisceglieViva, in diretta dallo stadio "Marcello Torre" di Pagani (Salerno), il live score minuto per minuto della gara di ritorno dei playout di serie C, girone C fra Paganese e Bisceglie. Il match d'andata si è concluso con la vittoria della formazione pugliese per 2-1.

Per seguire l'andamento della partita decisiva tra Paganese e Bisceglie è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 30 secondi.

A partire dalle 19:45 non perdete la 31ª e ultima puntata stagionale di "Terzo Tempo" sulla pagina Facebook di BisceglieViva


PAGANESE-BISCEGLIE 3-2 (andata 1-2)

Paganese (3-5-2; dal 75° 4-2-4): 30 Baiocco; 25 Cernuto, 23 Schiavino, 21 Sirignano; 5 Mattia (68° 10 Scarpa), 16 Onescu (75° 26 Guadagni), 28 Antezza, 33 Zanini, 3 Squillace; 18 Mendicino (66° 32 Raffini), 11 Diop. Allenatore: Raffaele Di Napoli. A disposizione: 1 Campani; 2 Esposito, 4 Sbampato, 20 Cicagna; 27 Curci, 6 Bramati, 7 Gaeta, 8 Bonavolontà; 29 Volpicelli.
Bisceglie (4-4-2; dal 60° 3-4-1-2; dall'81° 3-5-2): 22 Spurio; 25 Tazza (55° 26 Altobello), 5 Priola, 6 Vona, 3 Giron; 28 Pedrini (55° 24 Sartore), 8 Cittadino (73° 20 Romizi), 23 Maimone, 7 Mansour (73° 16 Gilli); 11 Rocco (81° 13 Zagaria), 14 Makota. Allenatore: Giovanni Bucaro. A disposizione: 1 Russo, 4 De Marino, 9 Cecconi, 10 Ibrahim, 18 Musso, 19 Vitale, 27 Bassano.
Arbitro: Andrea Colombo di Como.
Assistenti: Riccardo Vitali di Brescia e Massimo Salvalaglio di Legnano.
Reti: 47° Mattia, 67° Rocco, 84° rigore Diop, 91° Zagaria, 97° Diop.
Quarto ufficiale:
Valerio Maranesi di Ciampino.
Note: gara a porte chiuse. Calci d'angolo: 9-4. Ammoniti: Cittadino (21°) per gioco scorretto, Pedrini (32°) per gioco scorretto, Onescu (59°) per fallo tattico, Antezza (77°) per gioco scorretto, Squillace (80°) per gioco scorretto, Cicagna (80°, dalla panchina) per proteste, Vona (83°) per comportamento non regolamentare, Scarpa (83°) per comportamento non regolamentare, Diop (85°) per comportamento non regolamentare, Zagaria (91°) per comportamento non regolamentare, Giron (96°). Espulsi il medico sociale della Paganese (86°) e il preparatore dei portieri del Bisceglie Marinacci per comportamento non regolamentare. Recupero: primo tempo 1 minuto, secondo tempo 7 minuti.

A partire dalle 19:45 non perdete la 31ª e ultima puntata stagionale di "Terzo Tempo" sulla pagina Facebook di BisceglieViva

IL LIVE SCORE


97° - Lungo rilancio di Baiocco, Vona di testa appoggia per Gilli che a sua volta, di testa, serve inavvertitamente Diop che, dal cuore dell'area, raggiunge il pallone con una zampata che mette Spurio fuori causa. Paganese-Bisceglie 3-2.

97° - Diop sfrutta una clamorosa ingenuità difensiva del Bisceglie e infila la rete che condanna il Bisceglie alla Serie D.

97° - GOL PAGANESE!

96° - Fuori misura il cross di Squillace.

95° - Espulso il preparatore dei portieri Marinacci.

94° - Paganese all'arrembaggio disperato, Bisceglie sul fortino a protezione del prezioso pareggio.

93° - Segnalati cinque minuti di recupero ma si potrebbe concludere comprensibilmente al 97°.

92° - Bisceglie adesso a un passo dalla salvezza!

91° - Lob di Priola, torre di Gilli in area e tocco ravvicinato di Nicola Zagaria! Può essere il gol salvezza!

91° - Zagaria! L'under Zagaria firma l'incredibile 2-2 in pieno recupero!

91° - GOL BISCEGLIE!

90° - Attesa per l'indicazione del tempo di recupero. Momenti di altisima tensione.

89° - Testa di Makota su cross di Giron, palla fuori di poco.

89° - Punizione dalla trequarti per gli ospiti. Salgono praticamente tutti in proiezione offensiva, non c'è niente da perdere ormai.

88° - Serve un gol, ai nerazzurri, per restare in C.

87° - Bisceglie ora a un passo dal baratro.

86° - Il gioco riprende, l'auspicio è che il recupero sia sostanzioso.

86° - Espulso il medico sociale della Paganese.

85° - Proteste vemeenti di Bucaro e dello staff tecnico nerazzurro per la concessione del penalty.

84° - Diop spiazza Spurio dagli undici metri. Paganese-Bisceglie 2-1!

84° - GOL PAGANESE!

83° - Pronto dal dischetto Diop.

83° - Giallo anche per Vona e Scarpa.

82° - Cernuto imbecca Diop (che godeva di eccessiva libertà), Priola è entrato in contatto col centravanti. Per l'arbitro non ci sono stati dubbi.

82° - Rigore per la Paganese!

82° - Bisceglie ora col 3-5-2.

81° - Il tempo trascorre ed è alleato del Bisceglie. Bucaro manda in campo Zagaria per rinfoltire il centrocampo, esce Rocco.

80° - Giallo anche per Cicagna, dalla panchina.

80° - Spurio Bravissimo coi pugni, poi Squillace rimedia un giallo molto discutibile perché Sartore era semplicemente caduto sul pallone.

80° - Cross di Scarpa, contatti in area, l'ultimo tocco è di un giocatore del Bisceglie. Nono corner per la Paganese.

79° - Zanini calcia da fuori, deviazione di Altobello. Angolo per la Paganese.

78° - La qualità tecnica di Sartore è di grandissimo aiuto in questa fase. Il Bisceglie deve tenersi lontano dai guai.

77° - Antezza entra in ritardo su Sartore, l'arbitro non può che mostrargli il cartellino giallo.

75° - Guadagni per Onescu, ora la Paganese ha quattro punte.

74° - Sarà un finale incandescente. Tantissimi i tifosi nerazzurri in trepidazione. Ricordiamo l'appuntamento delle 19:45 con l'ultima puntata di "Terzo Tempo".

73° - Romizi rileva Cittadino, spazio anche a Gilli per Mansour.

72° - Ripartenza del Bisceglie su palla recuperata da corner, Sartore conclude a lato in corsa col destro.

72° - Settimo calcio d'angolo della sfida per i locali.

71° - Incredibile chance per il neoentrato Scarpa, servito in piena area da un cross di Zanini: l'attaccante ha calciato male permettendo a Spurio di bloccare.

69° - La Paganese si riversa disperatamente in attacco.

68° - Dentro Scarpa al posto di Mattia.

67° - Rete pesantissima che sposta di nuovo l'equilibrio nella serie.

67° - Traversone di Giron da sinistra e imperioso stacco di testa di Daniele Rocco. Nulla da fare per Baiocco. Paganese-Bisceglie 1-1!

67° - GOL BISCEGLIE!


67° - La Paganese resta col 3-5-2. L'inserimento di Raffini potrebbe risultare utile soprattutto nei minuti conclusivi della sfida per far salire la squadra, secondo l'intento del tecnico azzurrostellato.

66° - Mendicino lascia il posto a Raffini.

65° - Ci prova Cittadino dalla distanza, palla fuori.

65° - Cross di Giron, finisce a terra Sartore in area. Proteste della panchina biscegliese ma per l'arbitro è tutto regolare.

64° - Prima sostituzione in arrivo per mister Di Napoli: dovrebbe entrare Raffini.

63° - Il Bisceglie alza i ritmi e fa possesso palla, si cerca il gol del pari.

62° - Nerazzurri ora più propositivi ma non ancora precisi nella tessitura della trama di gioco.

60° - Il Bisceglie è passato al 3-4-1-2 con Giron avanzato sulla linea dei centrocampisti e Sartore alle spalle delle due punte.

59° - Sfuma l'azione dal corner per la compagine campana, Sartore riparte e Onescu lo stende a metà campo. Ammonito.

58° - Destro velenoso di Diop da fuori area, Spurio devia in angolo.

57° - Colpo di testa di Vona sul piazzato di Cittadino, la palla s'alza e campanile e Baiocco la fa sua senza patemi.

56° - Punizione dalla trequarti per il Bisceglie.

55° - Fuori Pedrini e Tazza, Priola va a fare il terzino destro con Altobello centrale mentre Sartore prende la posizione dell'ex Atalanta.

54° - I nerazzurri salgono immediatamente col baricentro.

53° - Pronti Sartore e Altobello, Bucaro cambia subito.

53° - Bello spunto di Makota e cross da sinistra, Baiocco esce in presa plastica.

52° - L'azione del gol di Mattia è francamente una di quelle circostanze difensive molto rivedibili che spesso hanno contrassegnato l'annata del Bisceglie. Troppo lo spazio concesso a Diop che ha potuto guadagnare il fondo quasi incontrastato.

52° - Il tema del confronto, adesso, cambia del tutto. L'onere di attaccare passa alla compagine pugliese dopo un tempo intero di contenimento.

51° - Il Bisceglie deve assolutamente pareggiare per evitare la retrocessione.

50° - Cross di Antezza, respinta di testa di Priola, Zanini prova a girare ma il suo lancio si perde sul fondo.

49° - Zanini col sinistro lascia partire un insidioso traversone, poi Mattia guadagna un corner. Nerazzurri in balia del momento.

48° - Un colpo durissimo, proprio in apertura di frazione. Bisceglie sotto choc.

47° - DIop manda a vuoto Tazza, elude un altro contrasto e serve dal lato corto l'accorrente Mattia che col più semplice dei tocchi sovverte la serie. Paganese-Bisceglie 1-0!

47° - GOL PAGANESE!

47° - Sirignano anticipa Priola, il Bisceglie resta in fase d'attacco.

46° - Incursione di Pedrini e spiovente deviato in angolo: 4-4 il conto.

46° - Calcio d'avvio della ripresa battuto dagli ospiti.

18:31 - I nerazzurri hanno rischiato grosso in almeno un paio di circostanze. È necessaria una reazione per evitare di dare troppo campo agli avversari. Nessun cambio durante la pausa.

18:30 - Si riprende!

Intervallo al "Torre": 0-0 fra Paganese e Bisceglie. Con questo risultato i nerazzurri sarebbero salvi.

46° - Sinistro da dimenticare di Zanini da buona posizione.

45° - Un minuto di recupero.

45° - Mendicino pesca Diop che anticipa per l'ennesima volta uno dei due centrali del Bisceglie, si gira e calcia di sinistra dall'altezza del dischetto. Palla fuori.

44° - Cross verso il secondo palo, nessuno interviene e il pallone sfila sul fondo.

43° - Cittadino tira praticamente in porta, Baiocco rimanda la palla in out.

43° - Traversone di Giron deviato da Onescu in angolo.

42° - Bravo Mansour a conquistare un calcio piazzato sulla trequarti offensiva. Fallo di Antezza.

42° - Mendicino di sponda per Mattia il cui debole sinistro termina fra le braccia di Spurio.

41° - Cittadino prova a imbeccare una punta che, semplicemente, non c'è. Bisceglie troppo schiacciato.

40° - Proteste campane per un presunto (molto presunto) contatto tra Priola e Diop, redarguito dall'arbitro.

39° - L'obiettivo del Bisceglie è naturalmente tornare negli spogliatoi per l'intervallo in situazione di parità.

38° - Ancora un'interruzione.

37° - La Paganese ha preso decisamente campo e insiste a caccia del gol del vantaggio.

36° - Nulla di grave per l'ex Monopoli, si riprende.

35° - Gioco interrotto, a terra Zanini.

34° - Fasi concitate, Mansour finisce per terra all'altezza della panchina ospite ma il gioco prosegue pur senza regalare alcun tipo di episodio rimarchevole.

33° - Respinto dalla barriera il calcio piazzato di Mattia.

32° - Pedrini mette giù Squillace e si "guadagna" l'ammonizione. Punizione dal limite per la Paganese.

30° - I nerazzurri devono assolutamente reagire e uscire dal guscio.

29° - Paganese pericolosissima con un destro rasoterra di Schiavino, che si è ritrovato la palla fra i piedi sugli sviluppi del quarto calcio d'angolo. Brivido per il Bisceglie.

28° - Spurio si supera sul colpo di testa di Sirignano, sfuggito a Vona, da pochissimi passi!


26° - Tazza concede un angolo agli avversari.

25° - Nerazzurri ora con un baricentro troppo basso.

24° - Senza pretese il cross di Giron da sinistra, il pallone sfila sul fondo.

23° - Incornata di Sirignano su spiovente di Sirignano dalla bandierina, palla a lato.

22° - Gioco fermo, a terra Tazza per un presunto contatto in area prima dlel'esecuzione del corner. L'arbitro non prende provvedimenti.

22° - Squillace tocca per Zanini il cui destro è angolato ma non forte: Spurio si rifugia in angolo.

21° - Cittadino ferma Diop con le maniere forti. Giallo inevitabile. Punizione per la Paganese dai 25 metri, posizione centralissima.

20° - Botta di Matteo Zanini dalla lunga distanza: una rasoiata che si è spenta fuori di un soffio alla destra di Spurio, che era comunque sulla traiettoria.

19° - Linea difensiva della Paganese molto alta. Il Bisceglie si sta schiaccando un po' di più rispetto allo scorcio iniziale della gara.

18° - Traversone innocuo di Squillace ma questa volta non c'è vento e Spurio blocca tranquillamente.

18° - Priola chiude bene di testa su cross di Onescu.

16° - Gli azzurrostellati cercano di fare la partita. Ottimo intervento di un attento Giron su Mattia.

15° - Fuori e non di poco il destro di Antezza da oltre 25 metri. L'azione era partita dal versante sinistro d'attacco.

15° - Primo quarto d'ora tutt'altro che arrembante della squadra campana.

14° - Calcia Mattia, Vona respige di testa, Onescu si coordina col sinistro da quasi venti metri ma il pallone sfila sul fondo senza creare grattacapi al portiere nerazzurro.

13° - Cross deviato da Tazza, angolo per i padroni di casa.

11° - La Paganese riparte velocemente, ci prova Onescu ma il suo tentativo è strozzato. Tutto facile per Spurio.

11° - Bella chiusura di Squillace sul filtrante di Cittadino in direzione di Pedrini sull'out destro. Il Bisceglie resta in fase d'attacco.

10° - Break nerazzurro e prima conclusione verso la porta di Daniele Rocco: destro dall'interno dell'area, palla abbondantemente oltre la traversa.

9° - Manovra avvolgente della Paganese che prova a schiacciare gli avversari senza però costruire nulla di rilevante.

8° - Fallo di Makota su Cernuto, gara decisamente spezzettata.

8° - Mendicino su un lungo lancio anticipa Vona ma tocca la palla con un braccio. L'azione sfuma.

7° - Cittadino dalla bandierina col destro, fallo netto di Vona su Schiavino. Si riprende con un calcio piazzato per la Paganese.

6° - Punizione dalla trequarti, intanto, per il Bisceglie che sugli sviluppi guadagna un corner.

6° - Lunga rimessa di Onescu con le mani, sponda col petto di Mendicino per Diop che è entrato in contatto con un Priola, parso però molto lieve. L'arbitro ha lasciato correre nonostante le proteste vibranti dei componenti della panchina di casa.

5° - Vona e Priola sembrano non intendersi alla perfezione ma comunque preferiscono non rischiare sul forcing di Diop.

4° - Rocco di nuovo in posizione irregolare. La Paganese ha un baricentro decisamente alto.

3° - Pressing alto degli uomini di Lello Di Napoli.

3° - Lungo lancio verso Rocco, Baiocco copre il pallone ma l'assistente vanifica l'azione ravvisando ancora l'offside dell'attaccante nerazzurro.

2° - Rocco pescato in fuorigioco.

1° - Schieramenti tattici confermati, in mediana Mansour agisce a sinistra mentre Pedrini gioca a destra.

Fischio d'inizio, primo pallone sui piedi dei calciatori della Paganese. Buona partita a tutti!

17:30 - È il turno dei padroni di casa.

17:29 - I calciatori del Bisceglie sono all'altezza del cerchio di centrocampo: divisa bianca come preannunciato.

17:28 - È tutto pronto, si attende solo l'ingresso degli undici iniziali e della terna arbitrale.

17:26 - Bisceglie a caccia del tagliando di partecipazione al quinto campionato consecutivo di Serie C.

17:24 - I componenti delle panchine e degli staff tecnici delle due squadre prendono posto.

17:22 - Vento quasi assente al "Torre" di Pagani. Si giocherà con la luce del sole per l'intera durata della gara.

17:20 - Dieci minuti al via.

17:18 - A partire dalle 19:45 non perdete la 31ª e ultima puntata stagionale di "Terzo Tempo" sulla pagina Facebook di BisceglieViva

17:16 - Ultime battute del riscaldamento. Meno di un quarto d'ora al fischio d'inizio.

17:14 - Il doppio confronto tra pugliesi e campani non è una novità in ottica playout. Le due squadre si sono già affrontate negli spareggi 2018-2019 quando prevalse il Bisceglie in virtù della migliore classifica a parità di reti segnate tra andata e ritorno.

17:12 - La Paganese ha vinto tre sole volte in casa su 18 occasioni.

17:09 - Il Bisceglie ha ottenuto 7 risultati utili in 18 incontri esterni nel corso di questa stagione: due le vittorie, cinque i pareggi a dispetto di 11 sconfitte.

17:06 - I calciatori di casa proveranno a spingere subito sull'acceleratore con un approccio che si preannuncia piuttosto agguerrito fin dai primi minuti.

17:04 - Sarà fondamentale, per il Bisceglie, assumere l'atteggiamento adatto al tipo di contesa fin dai primi minuti.

17:02 - Gli esercizi pre-partita dei calciatori proseguono e volgono al termine. Fra pochi minuti i componenti dei due gruppi squadra faranno rientro negli spogliatoi.

17:00 - Il prezioso successo ottenuto nel confronto d'andata (2-1, reti di Makota e Priola a fronte del gol siglato da Diop) ha consentito ai nerazzurri di presentarsi sul campo avversario con due opzioni utili all'ottenimento della permanenza in C.

16:58 - Il Bisceglie ha chiuso il girone d'andata al 17° posto con 14 punti, due in più della Paganese che però nelle diciotto gare del girone di ritorno ha fatto meglio, chiudendo infine con 32 punti mentre Priola e compagni si sono fermati a 30. In virtù di questa situazione il team campano sarebbe salvo nel caso in cui dovesse vincere questa partita, a prescindere dal punteggio.

16:56 - Riammesso in estate a seguito della condanna alla retrocessione in D inflitta a Picerno e Bitonto per la vicenda della combine risalente alla partita dell'ultimo turno del campionato 2018-2019, il club guidato da Vincenzo Racanati ha dovuto allestire in tempi rapidi, e non senza difficoltà, un organico per la partecipazione al terzo torneo professionistico.

16:54 - I calciatori nerazzurri, partiti alla volta della Campania nella giornata di giovedì, sono rimasti in ritiro in un albergo di Cava de' Tirreni alla ricerca della concentrazione necessaria per affrontare i 90 e più minuti che decreteranno il destino della principale formazione calcistica della città di Bisceglie e di tutta la Bat.

16:52 - Arbitrerà Andrea Colombo di Como, che non ha precedenti col Bisceglie in stagione mentre ha diretto la sfida tra Paganese e Catania terminata a reti bianche lo scorso 24 febbraio.

16:50 - Il Bisceglie giocherà quest'ultimo match stagionale con una tenuta bianca e pantaloncini bianchi mentre i padroni di casa indosseranno una divisa azzurra.

16:48 - Riscaldamento pregara in corso sul rettangolo di gioco dell'impianto di Pagani.

16:46 - Bucaro ha scelto di non effettuare troppe modifiche. Fra i pali Spurio (che ha evidentemente superato i problemi fisici accusati nei primi giorni della settimana); quartetto difensivo con Giron a sinistra, Priola e Vona centrali, Tazza laterale destro; Maimone a far da diga in mezzo al campo dove Cittadino, Pedrini e Mansour proveranno a orchestrare qualche ripartenza per imbeccare gli attaccanti Rocco e Makota. Pronti a dare manforte nei rispettivi ruoli a partita in corso i vari Altobello, Bassano, Romizi, Sartore e Musso.

16:44 - DI Napoli si affiderà perciò a Baiocco in porta; Sirignano, Schiavino e Cernuto a far reparto arretrato; un folto centrocampo composto da Mattia, l'ex Onescu, Antezza, Zanini e Squillace (autore del gol-beffa che decise il match di regular season al "Ventura"); Diop e Mendicino coppia d'attacco. Fuori dall'undici iniziale, ancora una volta, sia Scarpa che Guadagni.

16:42 - Quattro indisponibili fra i padroni di casa: Bovenzi, Criscuolo, Di Palma e Perazzolo.

16:40 - Una sola variazione di interpreti per il collettivo pugliese: Pedrini, al rientro dalla squalifica, si è ripreso una maglia da titolare a discapito di Sartore.

16:38 - Due novità fra gli azzurrostellati: Sirignano al posto del poco convincente Sbampato nel terzetto difensivo, l'ex Monopoli Zanini preferito a Bramati in mediana.

16:36 - Nessuna sorpresa sotto il profilo tattico: i due allenatori hanno confermato gli assetti previsti alla vigilia. 3-5-2 per la Paganese, 4-4-2 per il Bisceglie.

16:34 - Riscaldamento pregara in corso sul rettangolo del "Marcello Torre". La temperatura è primaverile, di 25°.

16:32 - I nerazzurri guidati da Giovanni Bucaro hanno due risultati su tre a disposizione per evitare la retrocessione nel calcio dilettantistico. La compagine campana, al contrario, non ha alternative alla vittoria con qualsiasi risultato per scampare alla caduta in Serie D.

Ore 16:30 - Dentro o fuori. Gara senza appello per Paganese e Bisceglie, che in 90 minuti si contenderanno l'ultimo slot disponibile per la partecipazione al prossimo campionato di Serie C.
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Paganese-Bisceglie
  • diretta Paganese-Bisceglie
  • streaming Paganese-Bisceglie
  • Playout
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1701 contenuti
Altri contenuti a tema
Star Volley formato playoff, 3-0 secco sul campo di Acquaviva Star Volley formato playoff, 3-0 secco sul campo di Acquaviva Le nerofucsia approcciano la sfida con la giusta concentrazione e s’impongono con autorevolezza. Domenica al PalaDolmen il match decisivo per l’accesso alla finale
Star Volley, l’avventura playoff comincia con la trasferta di Acquaviva Star Volley, l’avventura playoff comincia con la trasferta di Acquaviva Il cast nerofucsia di scena sul rettangolo della palestra “Colamonico”
Le disposizioni della Star Volley per l'accesso al match playoff con Sportilia Le disposizioni della Star Volley per l'accesso al match playoff con Sportilia PalaDolmen aperto a un massimo di 414 spettatori. Tutte le modalità e le istruzioni da seguire per prenotare un posto
Playoff Serie C, Sportilia regola Acquaviva Playoff Serie C, Sportilia regola Acquaviva Successo netto per la compagine biancazzurra
Star Volley Bisceglie, playoff aperti al pubblico Star Volley Bisceglie, playoff aperti al pubblico La società comunicherà in seguito le modalità per l’accesso al PalaDolmen in occasione della sfida interna. Squadra al lavoro per la trasferta di Acquaviva
Serie C, partono i playoff. L'ostacolo Acquaviva per Sportilia Serie C, partono i playoff. L'ostacolo Acquaviva per Sportilia Sabato al PalaDolmen il primo atto del triangolare per l'accesso alla finale promozione
Bisceglie, è ora di fare i conti Bisceglie, è ora di fare i conti La riammissione in C è fattibile, Racanati sembra intenzionato a procedere. Incontri in corso per definire il budget
Star Volley prima, il derby lo vince ancora Sportilia Star Volley prima, il derby lo vince ancora Sportilia Le due biscegliesi si ritroveranno nel gironcino playoff
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.