Il saluto delle squadre a fine gara. <span>Foto Nico Colangelo</span>
Il saluto delle squadre a fine gara. Foto Nico Colangelo

Fùtbol Cinco, successo importante sul difficile campo del Cus Bari

Nerazzurri saldi al 3° posto. Sabato 2 febbraio le Final Four di Coppa Puglia

Vittoria numero undici in campionato per il Fùtbol Cinco Bisceglie, tornato dalla trasferta di Bari con tre punti importanti in chiave playoff.

Al palazzetto del Centro Universitario Sportivo del capoluogo regionale pugliese, il gruppo nerazzurro allenato da Francesco Tritto supera a pieni voti l'esame Cus Bari, mettendo ko 3-6 il team di mister Colaianni al termine di una prova che conferma i progressi del collettivo biscegliese visti negli ultimi mesi.
Indisponibili Ceci e Gentile, rispetto alla gara casalinga con il Public di una settimana prima si rivedono Simone Di Benedetto, Formicola e Uva. Problemi anche per la formazione locale (priva dello squalificato Carbone) a referto con otto giocatori.

Nel quintetto iniziale il Fùtbol Cinco scende in campo con Roberto Di Bitonto in porta, Mauro Garofoli, Simone Di Benedetto, Angelo La Notte e Gianni D'Elia. Avvio di gara equilibrato, contrassegnato da un'occasione per parte: i pericoli arrivano dalle conclusioni di La Notte al 2° e del biancorosso Bardaro al 6°. La rete che sblocca il match arriva all'8° D'Elia ruba la sfera ad un avversario e veste i panni di assistmen, trovando La Notte bravo a concretizzare sotto porta.

Non passa nemmeno un minuto e il Cus accarezza il pari con Mercadante, ma il suo tap-in a botta sicura è impreciso. La rete dei padroni di casa arriva però al 13° con Bardaro che, ben servito in area da un compagno, trova il momentaneo 1-1. Al 17° i cussini ribaltano il risultato, portandosi sul 2-1 con un'ottima di ripartenza di Sardella.

La reazione del team biscegliese non tarda ad arrivare: al 20° Formicola trova il gol in area di rigore sugli sviluppi di un corner calciato da capitan Lamanuzzi. Lo stesso numero 13 di origini tranese si ripete tre minuti dopo quando, dopo aver rubato palla ad un avversario, s'invola verso la porta avversaria e realizzando il 2-3.

Al 25° il Cinco sfiora il poker con D'Elia, ma il numero 10 biscegliese, a tu per tu con l'estremo difensore biscegliese Roberto Graziani, si lascia ipnotizzare dall'estremo difensore locale. Sul finale di primo tempo il Cus calcia diverse volte dalla distanza, non creando particolari problemi all'attento Di Bitonto.

In avvio di secondo tempo le due formazioni si affrontano a viso aperto, ma a trovare il gol è il gruppo nerazzurro di mister Tritto, a segno con un ispirato La Notte al minuto 40, dopo averne sfiorato un altro pochi secondi prima con lo stesso numero 7. Al 46° i biscegliesi siglano il 2-5 con Domenico De Gennaro, servito ottimamente da D'Elia.

Al 50° il Cinco esaurisce il bonus dei cinque falli: il collaudato gruppo biscegliese dimostra maturità, concentrazione e concretezza, siglando il momentaneo 2-6 con un super Andrea Formicola che completa la sua personale tripletta.

Nel finale di gara i padroni di casa cercano di creare pericoli alla porta difesa da Di Bitonto che, quando chiamato in causa, risponde presente. Al 59° Catino sfiora il settimo centro, servito da Papagni su azione da corner. Nel recupero il Cus va a segno con Papa, rete che rende meno amaro il passivo dei baresi.
Con questo risultato il Fùtbol Cinco riscatta la sconfitta del match di andata e blinda il 3° posto, salendo a quinta 35 punti in classifica, restando ad una lunghezza dal secondo posto occupato dal Futsal Terlizzi. Confermata anche la lunga serie utile di risultati utili, intrapresa nel mese di novembre.

Il campionato andrà in archivio per una settimana per fare spazio alla Final Four di Coppa Puglia. Formicola e compagni affronteranno proprio il team della Città dei Fiori nell'attesa semifinale in programma nella serata di sabato 2 febbraio (ore 21:00) nella cornice del Pala Disfida di Barletta. La diciassettesima giornata di Serie C2, dunque, slitterà al prossimo 13 aprile, a ridosso del termine della stagione regolare.
CUS BARI-FUTBOL CINCO BISCEGLIE 3-6
Cus Bari: Graziani, Mercadante, Castro, Sardella, Gramegna, Papa, Colonna, Bardaro. Allenatore; Raffaele Colaianni.
Fùtbol Cinco Bisceglie: Di Bitonto, Garofoli, S. Di Benedetto, La Notte, D'Elia, Lamanuzzi, Catino, Formicola, Papagni, De Gennaro, V. Di Pilato. Allenatore: Francesco Tritto.
Arbitro: Rizzi di Molfetta.
Reti: 8° La Notte, 13° Bardaro, 17° Sardella, 20° e 23° Formicola, 40° La Notte, 46° De Gennaro, 52° Formicola, 61° Papa.
Note: ammoniti Sardella, Mercadante.
  • Serie C2 girone A
  • Futbol Cinco Bisceglie
Altri contenuti a tema
Colpaccio Fùtbol Cinco sul campo del Cus Foggia Colpaccio Fùtbol Cinco sul campo del Cus Foggia Prova di carattere dei nerazzurri che restano a -3 dal secondo posto
Fùtbol Cinco, insidiosa trasferta sul campo del Cus Foggia Fùtbol Cinco, insidiosa trasferta sul campo del Cus Foggia Crocevia stagionale per i nerazzurri a quattro giornate dal termine della stagione regolare
Fùtbol Cinco in scioltezza con il Pellegrino Sport: 8-2 al centro sportivo Olimpiadi Fùtbol Cinco in scioltezza con il Pellegrino Sport: 8-2 al centro sportivo Olimpiadi Biscegliesi nuovamente a tre lunghezze dal secondo posto. Sorride anche l'Under 17 nerazzurra
Il Nettuno impatta con l'Alta Futsal Il Nettuno impatta con l'Alta Futsal Biancazzurri ora distanti quattro punti dalla zona playoff
Fùtbol Cinco sconfitto sul campo del Giovinazzo Fùtbol Cinco sconfitto sul campo del Giovinazzo Gara vivace, caratterizzata da undici reti e quattro legni
Fùtbol Cinco Bisceglie di scena sul campo del Futsal Giovinazzo Fùtbol Cinco Bisceglie di scena sul campo del Futsal Giovinazzo Biscegliesi a caccia di nuovi punti fondamentali playoff
Successo in rimonta del Fùtbol Cinco sul Nox Molfetta Successo in rimonta del Fùtbol Cinco sul Nox Molfetta I biscegliesi conservano il terzo posto: a segno D'Elia, La Notte, Papagni e Lamanuzzi
Il Fùtbol Cinco Bisceglie ospita il Nox Molfetta al centro sportivo Olimpiadi Il Fùtbol Cinco Bisceglie ospita il Nox Molfetta al centro sportivo Olimpiadi Sfida importante per la zona playoff: calcio d'inizio ore 16
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.