Andrea Petta, autore del primo gol con la Paganese. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Andrea Petta, autore del primo gol con la Paganese. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Il Bisceglie tra formalità, piani di lavoro e mercato

Presentata la domanda d'iscrizione al torneo di Serie C, stabiliti data e sede del ritiro precampionato. Primi colpi in entrata?

Le scartoffie sono state sistemate. il Bisceglie è ufficialmente iscritto (e non c'erano dubbi) al prossimo campionato di Serie C: un incaricato della società ha consegnato le prove di buona condotta finanziaria e tutte le documentazioni richieste venerdì mattina presso la sede della Lega Pro a Firenze.

RITIRO IN FRIULI
Stabilita la sede del ritiro precampionato: i calciatori che comporranno l'organico stellato lavoreranno sodo per preparare la stagione nel periodo compreso tra il 16 luglio e il 4 agosto facendo base a Sutrio, un piccolo comune di 1300 abitanti della provincia di Udine a 570 metri sul livello del mare. Il raduno della squadra è stato fissato per mercoledì 12 luglio al "Gustavo Ventura", mentre dal giorno seguente e fino a sabato 15 si terranno (probabilmente al "San Pio" di Enziteto) i test atletici che precederanno la partenza per il Friuli del giorno successivo. Il Bisceglie, durante in lungo ritiro, utilizzerà il campo di Sutrio in mattinata e quello della vicina Tolmezzo per gli allenamenti pomeridiani. Un'amichevole di spessore dovrebbe avrà luogo il prossimo 30 luglio a Sappada (ore 17:00) con una formazione di Serie B, il neopromosso Venezia di mister Pippo Inzaghi: lo ha riportato il sito ufficiale del sodalizio lagunare.

MERCATO
Lunedì 3 luglio l'apertura ufficiale dei trasferimenti: sarà possibile depositare presso la Lega i nuovi contratti, scadendo il 30 giugno tutti i precedenti impegni non pluriennali. Il Bisceglie di mister Zavettieri ha riconfermato, per il momento, quattro calciatori: il difensore Fabio Delvino e i centrocampisti Andrea Risolo, Anthony Partipilo e Matteo Montinaro. Gli obiettivi del direttore sportivo Emanuele Belviso sono i rinnovi di Ousmane Diop, Andrea Petta, Ferdinando Raucci e Riccardo Lattanzio, con quest'ultimo che appare, al momento, il più lontano. Un discorso è stato intavolato per la prosecuzione del rapporto con Salvatore Moccia, Alessandro Di Franco e Andrea Testa mentre sono da tempo già sicuri di non restare in nerazzurro Rocco D'Aiello, Claudio Miale, Federico Cerone, Anibal Montaldi e Mauro Cioffi. Un nome molto gettonato per l'attacco è quello del 23enne Alessandro Gabrielloni, ex Taranto e Cavese, col quale sarebbe in discussione un accordo biennale. Un'alternativa nel caso di fumata nera con Lattanzio potrebbe essere la seconda punta Ciro Foggia, che nell'ultima annata ha realizzato 13 reti in forza al Melfi.
  • Lega Pro
  • Serie C
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

2200 contenuti
Altri contenuti a tema
Eccellenza, le biscegliesi tra conferme e riscatto Eccellenza, le biscegliesi tra conferme e riscatto Gli stellati ospitano la Molfetta Sportiva. Azzurri di scena a Gravina col Nuova Spinazzola lunedì
Bisceglie forza 10: Polimnia battuto 2-0 Bisceglie forza 10: Polimnia battuto 2-0 Un gol per tempo dei nerazzurri al Madonna d'Altomare di Polignano
Prove di fuga per il Bisceglie, che guarda al derby Unione-Molfetta Prove di fuga per il Bisceglie, che guarda al derby Unione-Molfetta Destini incrociati per le due biscegliesi nella ventesima del campionato di Eccellenza
Eccellenza, Bisceglie riceve il Corato. Unione a Canosa Eccellenza, Bisceglie riceve il Corato. Unione a Canosa Sfide delicate per le biscegliesi. L'obiettivo resta rimanere al vertice della classifica
Eccellenza, Bisceglie sbanca Mola e consolida il primato Eccellenza, Bisceglie sbanca Mola e consolida il primato Nerazzurri in 10 dal 20' del primo tempo. Tutte le reti nella ripresa
Borgorosso ko a Bisceglie ma scoppia la polemica: «Nostro difensore aggredito all'intervallo» Borgorosso ko a Bisceglie ma scoppia la polemica: «Nostro difensore aggredito all'intervallo» La nota del club: «Schiaffo in pieno volto da un loro dirigente a Scarimbolo»
Eccellenza, il Bisceglie ribalta il Borgorosso: 2-1 al Ventura Eccellenza, il Bisceglie ribalta il Borgorosso: 2-1 al Ventura Di Rito e Pignataro trascinano la squadra. Tre punti importantissimi
Eccellenza, Bisceglie attende il Borgorosso. Unione con l'Incedit Eccellenza, Bisceglie attende il Borgorosso. Unione con l'Incedit L'obiettivo resta tenere a distanza il Molfetta, che avrà un impegno semplice
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.