Coach Gigi Marinelli. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Coach Gigi Marinelli. Foto Sara Angiolino
Basket

Di Pinto Panifici, il rammarico di coach Marinelli: «Non ci siamo fatti trovare pronti»

Il tecnico nerazzurro non è soddisfatto della prestazione sul parquet di Chieti

Luna di traverso e battuta d'arresto inevitabile, considerato lo spessore degli avversari. La Di Pinto Panifici Bisceglie ha rimediato l'ottavo stop stagionale sulle tavole del PalaTricalle di Chieti (91-78) nel confronto d'alta quota con un collettivo abruzzese che ha mostrato i muscoli, le unghie e i denti.

«Chieti ha fatto una partita intensa in difesa e noi non ci siamo fatti trovare pronti: a tratti siamo sembrati rinunciatari...» ha ammesso coach Gigi Marinelli al termine della sfida sulla carta più interessante del 24° turno del girone C di Serie B Old Wild West. Il rammarico è evidente, disegnato sui volti di giocatori, componenti dello staff e sostenitori nerazzurri: la consapevolezza di aver sprecato un'opportunità per giocarsela alla pari con la squadra più in forma del momento è un tarlo che andrà rimosso col lavoro sempre più duro in palestra sugli aspetti tattici, tecnici e soprattutto mentali.

«Abbiamo pagato anche la buona percentuale al tiro da fuori dei nostri avversari quando siamo passati a zona nel tentativo di rompere il ritmo in attacco» ha rimarcato il trainer dei Lions ripercorrendo l'andamento del faccia a faccia con Gialloreto e compagni, implacabili nel chiudere qualsiasi spiraglio per la rimonta alla Di Pinto Panifici.

I 27 punti realizzati nell'ultimo quarto, frutto di una reazione d'orgoglio tanto tardiva quanto indispensabile per smussare gli angoli di un kappaò che altrimenti sarebbe stato ingeneroso, costituiscono il punto di ripartenza per un gruppo che ha pagato a carissimo prezzo un approccio alla partita insufficiente sul piano caratteriale e fisico: «Ci aspetta un finale di stagione regolare con partite dure come e anche più di quella a Chieti e dobbiamo partire dal presupposto che sarà necessario giocarle con più intensità in difesa» ha concluso il tecnico della Di Pinto Panifici Bisceglie.
  • Serie B
  • #unastoriaimportante
  • Lions Basket Bisceglie
  • Gigi Marinelli
Altri contenuti a tema
La Diaz prepara l'assalto salvezza La Diaz prepara l'assalto salvezza Biancorossi al lavoro per la fondamentale sfida di sabato con l'Orsa Aliano
La Di Pinto Panifici riprende a correre: Porto Sant'Elpidio ko La Di Pinto Panifici riprende a correre: Porto Sant'Elpidio ko L'allungo nell'ultimo periodo (26-6) è valso la sedicesima vittoria stagionale e la conferma del quarto posto in classifica
Diaz, la situazione precipita Diaz, la situazione precipita I biancorossi, sconfitti ad Altamura, sono a -6 dalla salvezza
Lions al torneo minibasket di Corato Lions al torneo minibasket di Corato Il gruppo Aquilotti (nati nel 2009) si confronterà coi pari età pugliesi e di altre regioni
La Di Pinto Panifici alla prova Porto Sant’Elpidio. Scarica la fanzine Go Lions La Di Pinto Panifici alla prova Porto Sant’Elpidio. Scarica la fanzine Go Lions Gara delicata per il team di coach Gigi Marinelli, in piena lotta per il terzo posto. Iniziative per onorare la memoria di Sergio Cosmai
Diaz, punti pesantissimi sul piatto nel match di Altamura Diaz, punti pesantissimi sul piatto nel match di Altamura Il team di mister Di Chiano costretto a fare risultato per lasciare l'ultimo posto in classifica
I Lions ricordano Sergio Cosmai I Lions ricordano Sergio Cosmai Ricorre il 34° anniversario del brutale assassinio del direttore del carcere di Cosenza. Il club nerazzurro in prima linea per onorarne la memoria e tramandarne l’esempio
La Di Pinto Panifici si arrende nel big match di Chieti La Di Pinto Panifici si arrende nel big match di Chieti Prova non esaltante dei nerazzurri, che incappano nell’ottavo stop stagionale
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.