Vincenzo Bufi. <span>Foto Marcello Papagni</span>
Vincenzo Bufi. Foto Marcello Papagni
Calcio

L'Unione cede al Barletta ed esce dalla Coppa Italia di Eccellenza

Gli azzurri torneranno in campo domenica per affrontare il Canosa

Era importante reagire sotto il profilo psicologico e scacciar via le inquietudini inevitabilmente emerse alla luce del pesantissimo 1-6 incassato domenica al "Di Liddo" all'esordio in campionato con il Città di Mola. Per evitare l'eliminazione sarebbe stato necessario sconfiggere il Barletta al "San Sabino" di Canosa o pareggiare segnando almeno due reti. È maturata una sconfitta di misura al termine di una partita interlocutoria, nella quale i ragazzi allenati da Luca Rumma hanno costruito poco

I biancorossi di mister Farina si sono subito resi pericolosi con un'inzuccata di Pignataro su servizio di Russo (pallone alto). Ritmi tutt'altro che elevati, complice il caldo: i tentativi infruttuosi di Pignataro (25') e Russo (30') hanno preceduto l'opportunità non sfruttata da Nannola (girata a lato, 36'). Nient'altro da segnalare in una prima frazione non entusiasmante.

Decisi a chiudere il discorso qualificazione, gli avversari degli azzurri hanno pigiato sull'acceleratore in apertura di ripresa: alle stelle il colpo di testa di Lavopa, al quale ha replicato sull'altro fronte Preziosa con un tentativo sfilato oltre la traversa. Quindi l'episodio decisivo: rigore assegnato in favore del Barletta per un tocco col braccio dell'esperto Digiorgio in area su imbucata di Russo e trasformazione affidata al subentrato specialista Vito Morra, che ha spiazzato Lullo. L'Unione ha cercato di alzare il baricentro per migliorare la fase di possesso senza però riuscire a rendersi pericolosa dalle parti di Tucci. I padroni di casa hanno sfiorato il raddoppio con un tiro di Marangi messo in angolo dal portiere biscegliese. L'ultimo spunto degli ospiti all'89' su calcio piazzato con Manzari (entrato nel corso del match): attento l'estremo barlettano.

L'uscita di scena dalla Coppa Italia consentirà all'Unione Calcio Bisceglie di tenere a riferimento esclusivamente gli impegni di campionato: domenica 19 gli azzurri torneranno a calcare il rettangolo del "San Sabino", stavolta per misurarsi col neopromosso Canosa alla prima gara interna in Eccellenza dopo un'attesa lunghissima di ben 24 anni.

BARLETTA-UNIONE CALCIO BISCEGLIE 1-0 (andata 1-1)

Barletta: Tucci, Pierno (1' st Boiano), Marangi, Vicedomini, Pinto, Pollidori, Russo, Milella (1' st Morra), Pignataro (10' st Telera), Lavopa (41' st Ansani), Nannola (1' st Cafagna). Allenatore: Farina. A disposizione: Njre, Cormio, Dettoli, Lanzone.
Unione Calcio Bisceglie: Lullo, Sgarra, Preziosa (36' st Mastrorilli), Andriano, Bufi (12' st Manzari), Digiorgio, Piarulli (5' st Zingrillo), Inchingolo (22' st Petrignani), Amoroso, Zineti, Binetti. Allenatore: Rumma. A disposizione: Di Bari, Ferrante, Schirone, Cangelli, Proscia.
Arbitro: Luca Schifone di Taranto.
Assistenti: Francesco Santoro e Alessandro Scrima di Taranto.
Rete: 11' st rigore Morra.
  • Coppa Italia Eccellenza
Altri contenuti a tema
L'Unione frena a Manfredonia L'Unione frena a Manfredonia Gli azzurri perdono l'imbattibilità in trasferta, al termine di una gara combattuta
L'Unione vuole mantenere l'imbattibilità in trasferta L'Unione vuole mantenere l'imbattibilità in trasferta Gli azzurri sfidano il Manfredonia
Goleada Unione all'Orta Nova: prima vittoria al "Di Liddo" Goleada Unione all'Orta Nova: prima vittoria al "Di Liddo" Gli azzurri sono saliti al quinto posto in classifica
L'Unione vuole sfatare il tabù "Di Liddo" L'Unione vuole sfatare il tabù "Di Liddo" Gli azzurri ospitano l'Orta Nova per ottenere i primi punti casalinghi
Juniores regionale, derby Virtus-Don Uva alla prima giornata Juniores regionale, derby Virtus-Don Uva alla prima giornata Nel girone C anche l'Unione. Il campionato avrà inizio sabato 23 ottobre
Unione, Manzari è determinato: «Non ci poniamo limiti» Unione, Manzari è determinato: «Non ci poniamo limiti» L'attaccante azzurro a BisceglieViva: «Voglio togliermi delle soddisfazioni, perché questa società lo merita»
L'Unione ferma la capolista Corato L'Unione ferma la capolista Corato Vittoria importantissima per gli azzurri, che conservano l'imbattibilità in trasferta
L'Unione rende visita alla capolista Corato L'Unione rende visita alla capolista Corato Sfida complicata per gli azzurri, finora imbattuti lontano dalle mura amiche
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.