Vincenzo Cassanelli. <span>Foto Marcello Papagni</span>
Vincenzo Cassanelli. Foto Marcello Papagni

La Diaz crolla nel finale a Bernalda

Biancorossi sempre terzultimi in classifica

Ottavo stop in undici partite disputate per la Diaz Bisceglie, matricola del campionato nazionale di Serie B. I biancorossi guidati da Giuseppe Di Chiano sono usciti sconfitti dal match giocato sul parquet del PalaCampagna di Bernalda, al cospetto di avversari che hanno messo il turbo nella ripresa, conquistando un successo sostanzialmente meritato.

Eppure la formazione ospite ha sbloccato il risultato dopo cinque minuti grazie a un diagonale vincente di Mauro Caggianelli e sfiorato il raddoppio con Romero, dopo aver rischiato l'1-1 quando Bueno ha centrato il palo. Pari firmato da Gallitelli e sorpasso siglato da Caetano a metà frazione: la squadra lucana ha anche sprecato un tiro libero con Bidinotti (palo) e incassato il 2-2 biscegliese, griffato da Giuseppe Russo. Il gol del pivot Salvatore Murò (già al Maritime Augusta) ha consentito ai padroni di casa di chiudere il primo tempo in vantaggio.

Più concreto il Bernalda (col laterale Lecluerq, ex Olimpus Roma, all'esordio) nella seconda frazione: peccato per la traversa di Caggianelli a inizio ripresa e un'opportunità sui piedi di Angelo Cassanelli. Il 4-2 di Murò ha condizionato la sfida, costringendo la Diaz a utilizzare il quinto di movimento per provare a riaprire i giochi ma Bidinotti e ancora Murò hanno sfruttato la possibilità di colpire a porta sguarnita allargando il divario fra le contendenti.

La prima vittoria stagionale del Guardia Perticara ai danni dell'Orsa Aliano ha ridotto a quattro sole lunghezze il vantaggio del team caro al presidente Cortellino sul fanalino di coda. Sabato 12 gennaio l'atteso derby al palasport di viale Colombo col Futsal Ruvo.

FUTSAL BERNALDA-DIAZ BISCEGLIE 6-2

Futsal Bernalda: Del Ferraro Bidinotti, Lemma, Caetano, Quinto, Lecluerq, Murò, Gallitelli, Grossi, D'Amelio, Bueno, Dilucca. Allenatore: Do Amaral.
Diaz Bisceglie: Giannantonio, Acquaviva, Ferreyra, Di Pierro, Angelo Cassanelli, Russo, Porcelli, Caggianelli, Monterisi, Romero, Di Benedetto, Vincenzo Cassanelli. Allenatore: Giuseppe Di Chiano.
Arbitri: Turiano di Reggio Calabria, Granata di Sala Consilina.
Cronometrista: Lapenta di Moliterno.
Reti: 5° Caggianelli, 12° Gallitelli, 13° Caetano, 18° Russo, 19° Murò, 33° Murò, 38° Bidinotti, 39° Murò.
Note: ammoniti Caetano, Vincenzo Cassanelli.

SERIE B, girone G - 11ª giornata
Bernalda-Diaz Bisceglie 6-2

Bisignano-Traforo Spadafora 3-4
Futsal Ruvo-Futura Matera 4-4
Guardia Perticara-Orsa Aliano 7-3
New Taranto-Paola 3-5
Real Team Matera-Futsal Altamura rinviata al 26 gennaio
CLASSIFICA
Bisignano 28; Traforo Spadafora 25; Bernalda 23; Futura Matera 20; Futsal Ruvo 19; Paola 18; New Taranto 15; Real Team Matera* 13; Futsal Altamura* 12; Diaz Bisceglie 7; Orsa Aliano 5; Guardia Perticara 3.
SERIE B, girone G - 12ª giornata
Taranto-Bernalda
Futsal Ruvo-Diaz Bisceglie
Bisignano-Futsal Altamura
Guardia Perticara-Futura Matera
Paola-Traforo Spadafora
Real Team Matera-Orsa Aliano
  • Diaz Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Diaz perde un'occasione colossale La Diaz perde un'occasione colossale L'Orsa Aliano passa al PalaDolmen. Salvezza diretta irraggiungibile per i biancorossi
La Diaz prepara l'assalto salvezza La Diaz prepara l'assalto salvezza Biancorossi al lavoro per la fondamentale sfida di sabato con l'Orsa Aliano
Diaz, la situazione precipita Diaz, la situazione precipita I biancorossi, sconfitti ad Altamura, sono a -6 dalla salvezza
Diaz, punti pesantissimi sul piatto nel match di Altamura Diaz, punti pesantissimi sul piatto nel match di Altamura Il team di mister Di Chiano costretto a fare risultato per lasciare l'ultimo posto in classifica
Campionato fermo, la Diaz prepara il rush salvezza Campionato fermo, la Diaz prepara il rush salvezza Sosta per la Final Eight di Coppa Italia, i biancorossi tirano il fiato e preparano le ultime cinque gare
Diaz, gran prova di carattere ma non basta per andare oltre il pari Diaz, gran prova di carattere ma non basta per andare oltre il pari Rocambolesco 2-2 al PalaDolmen coi biancorossi che accorciano sulle dirette avversarie per la salvezza
La Diaz cerca riscatto col Traforo Spadafora La Diaz cerca riscatto col Traforo Spadafora Il team biscegliese, senza quattro calcettisti e mister Di Chiano, a caccia di punti per abbandonare il fanalino di coda del girone
La Diaz perde in Calabria e torna fanalino di coda del girone La Diaz perde in Calabria e torna fanalino di coda del girone I biancorossi, avanti 3-1, si fanno rimontare dal Paola nel finale
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.