Lions Bisceglie postgara Jesi. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Lions Bisceglie postgara Jesi. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Lions Bisceglie sconfitti da una Jesi implacabile

I nerazzurri, senza Fontana e con Rodriguez non al meglio, cedono alla maggiore concretezza degli avversari

Nulla da fare per i Lions Bisceglie nel confronto di sabato al PalaDolmen con una Jesi concentratissima e solida. La nona battuta d'arresto interna stagionale dei nerazzurri è frutto dell'eccellente prestazione degli avversari, implacabili nello stroncare sul nascere qualsiasi tentativo di rimonta. La gara, benché nata sotto i migliori auspici per i Lions, è stata in qualche misura condizionata dall'arbitraggio tutt'altro che casalingo certificato dall'eccessivo squilibrio di alcuni dati: la situazione al termine del terzo quarto era di 20 falli a 11 contro i padroni di casa e 21 tiri liberi a 8 in favore del collettivo marchigiano. Diversi, specie nei momenti in cui Bisceglie ha provato a risalire la corrente, gli episodi dubbi e penalizzanti nei confronti della squadra di coach Agostino Origlio.

Out Fontana, arruolabile ma non al meglio Rodriguez in casa biscegliese. L'avvio è stato incoraggiante, marchiato a fuoco da due canestri del capitano Dip (4-0). Reazione veemente di Jesi (4-8) e nuovo sussulto nerazzurro (11-8), al quale gli ospiti hanno opposto due triple consecutive (11-14) nel contesto di una gradevole frazione d'apertura. I canestri di Chiti e Cepic sono valsi il +4 al primo stop programmato (22-18) ma a quel punto Jesi ha confezionato uno 0-12 con Varaschin protagonista ben imbeccato dai compagni, mostrando un'invidiabile produttività offensiva (30 punti realizzati nel secondo quarto) e prendendo le redini della contesa. Un'inerzia che il team biscegliese, pur provando, non ha saputo sovvertire, scivolando sul -19 a metà terzo quarto (42-61) per poi ricucire fino al -15 imbattendosi in qualche chiamata arbitrale ingenerosa. Sull'altro versante la compagine di coach Ghizzinardi, pur priva di Marulli, non ha mai mollato la presa, conducendo la partita fino al termine senza incorrere in pericoli. I 20 assist di squadra dei Lions costituiscono uno spunto positivo, purtroppo mitigato dalle 15 palle perse. Mercoledì 14 febbraio turno infrasettimanale per i nerazzurri, di scena sul parquet del PalaMaggetti di Roseto.

LIONS BISCEGLIE-JESI 71-88

Lions Bisceglie: Chessari 10, Chiti 18, Turin, Cepic 11, Dip 14, Rodriguez Suppi 11, Abati Tourè 4, Maralossou 3, Divac. N.e.: Fontana, Lanotte. All.: Origlio.
Jesi: Merletto 15, Valentini 3, Rossi 16, Casagrande 12, Tiberti 15, Varaschin 22, Bruno 5, Castillo, Vita Sadi, Carnevale. N.e.: Marulli. All.: Ghizzinardi.
Arbitri: Foschini di Russi (Ravenna) e Ferrara di Ferrara.
Parziali: 22-18, 35-48, 51-67.
Note: usciti per cinque falli Cepic e Divac. Tiri da due: Bisceglie 20/38, Jesi 23/40. Tiri da tre: Bisceglie 6/20, Jesi 8/17. Tiri liberi: Bisceglie 13/16, Jesi 18/27. Rimbalzi: Bisceglie 33, Jesi 32. Assist: Bisceglie 20, Jesi 13.

CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo* 36; Liofilchem Roseto 34; Rucker San Vendemiano* 30; General Contractor Jesi 30; Ristopro Fabriano*, Allianz Pazienza San Severo* 26; LUX Chieti* 23; Blacks Faenza*, Andrea Costa Imola*, Gemini Mestre 22; Virtus Imola, LuxArm Lumezzane, OraSì Ravenna, Pallacanestro Virtus Padova 20; Civitus Allianz Vicenza 18; Lions Bisceglie, Logimatic Group Ozzano 14; CJ Basket Taranto* 8.

*una gara in meno
  • Lions Bisceglie
Altri contenuti a tema
Nuovo colpo in entrata per i Lions Bisceglie: Stefano Rubinetti Nuovo colpo in entrata per i Lions Bisceglie: Stefano Rubinetti L’esterno romano classe 1998 è già al lavoro insieme ai suoi nuovi compagni. Constantin Maralossou lascia il gruppo
I Lions Bisceglie puntano ad un’altra vittoria nella sfida interna con Jesi I Lions Bisceglie puntano ad un’altra vittoria nella sfida interna con Jesi Nerazzurri in campo sabato al PalaDolmen: palla a due alle 20:30
Lions Bisceglie, occasione da sfruttare nel confronto diretto con Padova Lions Bisceglie, occasione da sfruttare nel confronto diretto con Padova Nerazzurri a caccia del primo successo sotto la gestione Origlio. Inizio anticipato alle ore 16
Under 17 Eccellenza, i Lions Bisceglie sfidano Francavilla Under 17 Eccellenza, i Lions Bisceglie sfidano Francavilla Tutto in una partita. Palla a due alle 20:30, ingresso gratuito al PalaDolmen
Snodo cruciale in prospettiva salvezza per i Lions Bisceglie a Imola Snodo cruciale in prospettiva salvezza per i Lions Bisceglie a Imola I nerazzurri mettono nel mirino la vittoria contro l’Andrea Costa
Lions Bisceglie sconfitti sul campo di Fabriano nell’infrasettimanale Lions Bisceglie sconfitti sul campo di Fabriano nell’infrasettimanale I nerazzurri di coach Origlio pagano un avvio balbettante e percentuali troppo basse
I Lions Bisceglie si rafforzano sotto canestro con Milos Divac I Lions Bisceglie si rafforzano sotto canestro con Milos Divac L’ala-pivot di origini montenegrine e formazione italiana integrata nell’organico nerazzurro
I Lions Bisceglie salutano e ringraziano Jacopo Ragusa I Lions Bisceglie salutano e ringraziano Jacopo Ragusa L’esperienza del pivot in nerazzurro si conclude con il girone d’andata
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.