Mauro Mazzola
Mauro Mazzola
Volley

Mazzola: «È tempo di ripartire»

Il tecnico biscegliese dell'Adriatica Trani è soddisfatto per l'andamento della stagione del debutto in B2

La sua Adriatica Trani, neopromossa in B2, avrebbe quasi sicuramente centrato la salvezza senza alcun intoppo, rischiando anzi di togliersi qualche soddisfazione. Lo dimostra il sesto posto con 26 punti - frutto di nove successi a fronte di sette sconfitte - dopo le prime sedici giornate nel girone I del quarto campionato nazionale femminile di pallavolo. La sospensione delle attività a causa dell'emergenza epidemiologica ha chiuso, di fatto, anche l'annata sportiva del tecnico biscegliese Mauro Mazzola.

«La decisione della Federazione è condivisibile. Dopo ciò che è successo, il risultato sportivo può e deve passare in secondo piano, ci mancherebbe altro» ha commentato il trainer dell'Adriatica. «L'essenziale è cercare di ripartire al più presto con gli allenamenti, seguendo i protocolli che ci sono stati inviati» ha sottolineato.

«È stata una stagione particolare, che lascia un po' l'amaro in bocca per via della sua conclusione anticipata. Considerando che si è trattato della nostra prima partecipazione a un campionato nazionale, non possiamo che essere contentii» ha aggiunto, pur lasciando trasparire la curiosità per quello che sarebbe stato.

«L'attività sportiva riprenderà. Noi cercheremo di riproporci, migliorandoci e lavorando al meglio: l'Adriatica sta riportando la pallavolo tranese a buoni livelli nazionali» ha concluso Mazzola.
  • volley
  • Adriatica Trani
  • Mauro Mazzola
  • Covid
Altri contenuti a tema
95 nuovi ricoverati e 52 decessi nelle ultime 24 ore 95 nuovi ricoverati e 52 decessi nelle ultime 24 ore Quasi 50mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza
Oltre 900 guariti e 30 decessi nelle ultime 24 ore Oltre 900 guariti e 30 decessi nelle ultime 24 ore Quasi 35mila attualmente positivi in Puglia
«Chiusura alle 19». L'appello di Angarano ai commercianti non inclusi nell'ordinanza «Chiusura alle 19». L'appello di Angarano ai commercianti non inclusi nell'ordinanza Il primo cittadino: «Lo sforzo e l'aiuto di tutti può fare davvero la differenza»
Scontro politico sul conto corrente del Comune per l'emergenza Covid Scontro politico sul conto corrente del Comune per l'emergenza Covid Spina chiede che fine abbia fatto il denaro, l'amministrazione risponde
Galizia: «Pronti 376 mila euro di fondi governativi per Bisceglie» Galizia: «Pronti 376 mila euro di fondi governativi per Bisceglie» La parlamentare: «Risorse destinate alla spesa sociale e al trasporto scolastico»
Ossigenoterapia domiciliare, possibile la prescrizione dai medici di base Ossigenoterapia domiciliare, possibile la prescrizione dai medici di base Deroga fino al 31 gennaio. Non si registra al momento alcuna carenza nella fornitura
52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore 52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore Oltre 45mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza
Covid, 482 attualmente positivi a Bisceglie Covid, 482 attualmente positivi a Bisceglie Angarano: «Dato calcolato sommando i nuovi contagi e sottraendo chi si negativizza»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.