Lions Bisceglie-Latina al Trofeo Lido delle Rose. <span>Foto Roseto Sharks</span>
Lions Bisceglie-Latina al Trofeo Lido delle Rose. Foto Roseto Sharks
Basket

Trofeo Lido delle Rose, i Lions cedono a Latina senza sfigurare

Buona prova dei nerazzurri al cospetto di una squadra di categoria superiore Giovedì la sfida per il terzo posto con l’Eurobasket Roma

Un pizzico di buona sorte e percentuali migliori nel tiro da fuori avrebbero potuto aiutare i Lions Bisceglie a compiere l'impresa di battere Latina, compagine di A2, nella semifinale della 74ª edizione del Trofeo Lido delle Rose, il quadrangolare di pallacanestro più antico d'Italia. Più che il rammarico per un successo non impossibile, restano le indicazioni positive emerse dal faccia a faccia con un team di categoria superiore.
I nerazzurri, trascinati da un ottimo Leonardo Marini (top scorer del confronto con 17 punti), sono rimasti in contatto per oltre un quarto, pagando a caro prezzo il passaggio a vuoto offensivo della seconda frazione mentre si sono imposti sia nel terzo periodo (di una lunghezza) che nell'ultimo quarto (vinto di 6). Ripreso il feeling col canestro, Marco Rossi e compagni hanno ricucito il gap risalendo fino al -7 grazie a una tripla del capitano Andrea Chiriatti a meno di tre minuti dal termine, senza però riuscire a trovare il guizzo per tornare ulteriormente a contatto. Sul parquet per uno scampolo di match, seppur debilitato dalla febbre, Edoardo Maresca così come Domenico Quartodipalo, non al meglio.
Giovedì, con palla a due fissata per le ore 18:30, i Lions sfideranno l'Eurobasket Roma nella finalina per il terzo e quarto posto. La formazione capitolina è stata sconfitta dai padroni di casa dei Roseto Sharks 96-92 dopo un overtime.

LATINA BASKET-LIONS BISCEGLIE 68-58
Latina: Romeo 6, Di Pizzo 16, Cassese 3, Pepper 6, Ancellotti 8, Raucci 4, Di Ianni, Musso 11, Mc Gaughey 14. N.e.: Di Prospero. Allenatore: Gramenzi.
Lions Bisceglie: Rossi 8, Cantagalli 8, Dri 2, Drigo 8, Marini 17, Chiriatti 3, Zugno 9, Mazzarese 3, Maresca 2, Quartodipalo. Allenatore: Gigi Marinelli.
Arbitri: Di Francesco, Catani, Ferretti.
Parziali: 22-17; 45-28; 57-41.
Note: nessun uscito per cinque falli.
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • #unastoriaimportante
Altri contenuti a tema
Taranto rileva il titolo di Chieti e sale in B. Sfiderà i Lions Taranto rileva il titolo di Chieti e sale in B. Sfiderà i Lions Il Cus Jonico sarà la quinta formazione pugliese nel terzo torneo cestistico nazionale
I Lions precisano: «Nessuna trattativa avviata, l'unica certezza è la Serie B» I Lions precisano: «Nessuna trattativa avviata, l'unica certezza è la Serie B» Il club lamenta la circolazione di rumors privi di fondamento: «Si utilizza la nostra immagine per ottenere visibilità riflessa»
Lions, risolti consensualmente i contratti con giocatori e componenti dello staff Lions, risolti consensualmente i contratti con giocatori e componenti dello staff La società mantiene gli impegni e attende le novità regolamentari per definire la partecipazione al prossimo campionato di Serie B
Supercoppa anche in Serie B, l'idea di Lnp per l'apertura della stagione 2020-2021 Supercoppa anche in Serie B, l'idea di Lnp per l'apertura della stagione 2020-2021 Società disposte a cominciare il campionato persino in gennaio pur di giocare a porte aperte
Oltre 9000 voti per il contest "Basket Bisceglie top team" Oltre 9000 voti per il contest "Basket Bisceglie top team" I tifosi dei Lions hanno scelto quintetto e coach ideale di tutti i tempi nel corso di una simpatica consultazione on line su Facebook e Instagram
La Fip esenta il pagamento di alcuni contributi alla società La Fip esenta il pagamento di alcuni contributi alla società Misure di sostegno per complessivi quattro milioni di euro
Coronavirus, stagione di Serie B dichiarata conclusa Coronavirus, stagione di Serie B dichiarata conclusa L'attività dei Lions per l'annata 2019-2020 è pertanto terminata
Lnp chiede alla Fip di dichiarare il campionato di Serie B interrotto al 30 marzo Lnp chiede alla Fip di dichiarare il campionato di Serie B interrotto al 30 marzo Il presidente Basciano: «Impossibile proseguire, troppe le incognite». Spiragli invece per l'A2
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.