Festeggiamenti dell'Unione dopo un gol (Foto Emmanuele Mastrodonato)
Festeggiamenti dell'Unione dopo un gol (Foto Emmanuele Mastrodonato)
Calcio

Unione raggiunta in rimonta dal Corato

Al Di Liddo i neroverdi strappano un punto nonostante l'inferiorità numerica

All'Unione Calcio Bisceglie non sono bastati Ventura e Dell'Oglio per avere ragione di un Corato che nonostante l'inferiorità numerica non ha mollato ed è riuscito a pareggiare in rimonta al "Di Liddo" ottenendo un importantissimo punto ai fini della classifica.

Mister Luca Rumma ha schierato la formazione tipo contro una delle squadre più in forma del campionato: Amoroso tra i pali, Stella, Quercia, Marco e Renato Bartoli in difesa; centrocampo a centrocampo Dell'Oglio, Quaquarelli, Mastropasqua e Papagni e in avanti il tandem Ventura-Mignogna. I padroni di casa sono partiti forti e hanno subito iniziato a pressare il Corato, che dopo soli 18 minuti è rimasto in 10 a causa dell'espulsione per doppia ammonizione di Altares. Gli azzurri hanno mantenuto costante la pressione sugli avversari, finalizzando però molto poco. Ci hanno provato Mignogna, Ventura e Quercia trovando sempre pronto l'estremo ospite. Solo al 40° il solito Davide Ventura è riuscito a sbloccare il risultato con un'incornata su un preciso cross dalla destra di Dell'Oglio.

Nella ripresa gli azzurri sono ripartiti molto forte, cercando di chiudere il prima possibile i conti con un Corato molto nervoso in mezzo al campo, che ha provato a rendersi pericoloso in qualche occasione. Al 48° fallo di Renato Bartoli e punizione da posizione invitante per il Corato: sulla palla è andato Negro che ha calciato direttamente in porta, superando di poco la traversa. Nel momento in cui il Corato stava prendendo maggiormente campo, è arrivato il raddoppio dell'Unione: ancora Dell'Oglio, di testa ha infilato Leuci per la gioia dei tifosi azzurri sugli spalti del "Di Liddo". Galvanizzata dal doppio vantaggio la compagine cara al presidente Enzo Pedone ha cercato il tris con Mignogna e Ventura, concedendo ben poco agli avversari mai domi nonostante il passivo. Ad accorciare ci ha pensato Diagnè all'80° sfruttando un'azione confusa in area di rigore dopo un calcio d'angolo: la palla è finita sui piedi del giocatore neroverde che non poteva far altro se non depositarla in rete. Il pareggio cinque minuti più tardi, sempre da calcio piazzato, sugli sviluppi del quale Amoroso non è stato impeccabile, lasciando a Colangione la palla del pari.

Negli ultimi minuti tutta l'Unione si è riversata nella metà campo avversaria, alla ricerca disperata di un gol che sarebbe valso tre punti molto pesanti. Al triplice fischio è però 2-2 tra Unione e Corato, che si dividono la posta in palio con merito. Con il punto guadagnato sul campo, gli azzurri si sono portati a 25 punti, a parimerito con il Barletta, sconfitto in casa dall'Omnia Bitonto, prossima avversaria di Bufi e compagni nel turno infrasettimanale in programma giovedì 22 marzo alle ore 15:00.

UNIONE BISCEGLIE-CORATO 2-2

Unione Calcio Bisceglie: Amoroso, Marco Bartoli, Quercia, Renato Bartoli, Dell'Oglio (dal 79° Colella), Stella, Papagni (dal 67° Binetti), Mastropasqua, Ventura, Mignogna (dall'84° Albano), Quacquarelli (dal 67° Bufi). Allenatore: Rumma. A disposizione: Napoletano, Palumbo, Di Pierro.
Corato: Leuci, Belluoccio (dal 73° Cormio), Asselti Riccardo, Zinetti (dal 45° Negro), Colangione, Altares, Piarulli (dal 45° D'Addato), Digagne, Sguera (dal 73° Cotello), Cirigliano (dal 23° Asselti Antonio), Lacarra. Allenatore: Castelletti. A disposizione: Loiodice, Zingrillo, Cotello.
Arbitro: Gabriele Totaro di Lecce.
Assistenti: Andrea Bizio e Cosimo Schirinzi di Casarano.
Reti: 40° Ventura, 55° Dell'Oglio, 80° Digane, 85° Colangione.
Note: ammoniti: Marco Bartoli, Renato Bartoli, Colella, D'Addato. Espulso Altares per doppia ammonizione. Calci d'angolo: 3-3

ECCELLENZA - Risultati 26ª giornata
Atletico Aradeo-Avetrana 0-0
Molfetta-Casarano 2-0
Unione Calcio Bisceglie-Corato 2-2
US Bitonto-Novoli 1-1
Barletta-Omnia Bitonto 1-3
Gallipoli-Otranto 3-1
Pro Italia Galatina-Atletico Vieste 2-5
Fasano-Vigor Trani 0-0


CLASSIFICA
Fasano 51; Gallipoli 48; Casarano 46; US Bitonto, Avetrana 44; Omnia Bitonto 43, Vigor Trani 42; Corato 41; Atletico Vieste 36; Molfetta 35; Otranto 27; Unione Calcio Bisceglie, Barletta 25; Atletico Aradeo 20; Novoli 19; Pro Italia Galatina 9.
ECCELLENZA- 27ª giornata
Atletico Vieste-US Bitonto
Avetrana-Pro Italia Galatina
Barletta-Molfetta
Casarano-Gallipoli
Corato-Città di Fasano
Novoli-Aradeo
Omnia Bitonto-Unione Calcio Bisceglie
Otranto-Vigor Trani
  • unione calcio bisceglie
  • eccellenza pugliese
  • Corato
  • Eccellenza
  • Unione-Corato
Altri contenuti a tema
Paolo De Francesco alla guida dell'Unione Calcio Bisceglie Paolo De Francesco alla guida dell'Unione Calcio Bisceglie L'ex centrocampista torna al club del presidente Pedone nel nuovo ruolo di allenatore
Unione, amaro arrivederci all'Eccellenza Unione, amaro arrivederci all'Eccellenza Il club azzurro retrocede ingiustamente in Promozione
Playout di Eccellenza, l'Unione si gioca tutto Playout di Eccellenza, l'Unione si gioca tutto Gli azzurri a Barletta. Il presidente Pedone: «È il momento più importante per la nostra storia»
Eccellenza, ai play out sarà Barletta-Unione Eccellenza, ai play out sarà Barletta-Unione Dopo la retrocessione del San Severo, gli azzurri si giocheranno in trasferta la permanenza nella categoria
Unione, per salvarsi bisognerà passare dai playout Unione, per salvarsi bisognerà passare dai playout L'avversario degli azzurri sarà il Barletta o l'Aradeo. Dipenderà tutto dall'Alto Tavoliere San Severo impegnato negli spareggi per non scendere dalla D
1 L'Unione batte il Barletta per giocare in casa la sfida playout L'Unione batte il Barletta per giocare in casa la sfida playout Decide il match l'ex di turno Mignogna al 6° minuto
Unione, al "Di Liddo" arriva il Barletta Unione, al "Di Liddo" arriva il Barletta Nel derby dell'ultima giornata gli azzurri dovranno provare a riscattare le due sconfitte consecutive
Eccellenza, inizio dei playout rinviato a data da destinarsi. L'Unione dovrà attendere oltre un mese Eccellenza, inizio dei playout rinviato a data da destinarsi. L'Unione dovrà attendere oltre un mese Il destino degli azzurri intrecciato a quello dell'Alto Tavoliere San Severo di Serie D e della Vigor Trani
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.