Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat

Quasi 40mila persone fermate e oltre 5mila esercizi commerciali soggetti a verifiche dall'inizio dell'emergenza

Quasi 40mila persone fermate e oltre 5mila esercizi commerciali controllati dalle Forze di Polizia nel territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani dall'11 marzo scorso, per il rispetto delle misure previste dal governo per il contenimento della diffusione del Coronavirus. I numeri salgono notevolmente nella Settimana Santa da "bollino nero" in cui, come annunciato nei giorni scorsi, i controlli delle Forze dell'Ordine con la collaborazione delle Polizie Locali dei dieci comuni sono ulteriormente intensificati, con un notevole dispiegamento delle forze in campo per scongiurare comportamenti illeciti quali gite fuori porta, esodi, trasferimenti ingiustificati in seconde case o ricongiungimenti familiari improvvisi e non sorretti da alcuna valida giustificazione.

Nella sola giornata di martedì 7 aprile sono state 1315 le persone controllate, di cui 159 sanzionate ai sensi dell'art. 4, comma 1, del decreto legge 19/2020, per il mancato rispetto delle predette misure, cui si aggiungono altre 7 denunce per altri reati. Gli esercizi commerciali ispezionati sono invece stati 142, con 4 titolari sono stati sanzionati amministrativamente.

Complessivamente, dunque, dall'11 marzo scorso le denunce per violazione dell'articolo 650 del codice penale sono 1705, mentre 63 quelle per violazione degli articoli 495 e 496 del codice penale; le persone sanzionate ai sensi dell'art. 4, comma 1, del decreto legge 19/2020, sono invece 1261; a questi numeri si aggiungono 5 arresti e 65 denunce per altri reati. Gli esercizi commerciali complessivamente controllati sono 5058, con 50 titolari denunciati per violazione dell'art. 650 del codice penale e 27 titolari sanzionati amministrativamente.
  • Prefettura Bat
  • forze dell'ordine
  • Prefetto Bat
  • Maurizio Valiante
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

943 contenuti
Altri contenuti a tema
Flash mob degli avvocati per le udienze in Tribunale Flash mob degli avvocati per le udienze in Tribunale Venerdì 29 maggio in piazza Duomo
Manovra regionale antricrisi da 750 milioni di euro Manovra regionale antricrisi da 750 milioni di euro Misure di sostegno alle imprese anche attraverso microprestiti a tasso zero
Santorsola: «Problemi all'ospedale di Bisceglie, rafforzare Trani» Santorsola: «Problemi all'ospedale di Bisceglie, rafforzare Trani» Il consigliere regionale cita una nota nella quale il Direttore medico Sinigaglia avrebbe sostenuto l'impossibilità di riprendere le attività ambulatoriali
Rsa Madre Pia esce indenne dalla fase critica dell'emergenza Coronavirus Rsa Madre Pia esce indenne dalla fase critica dell'emergenza Coronavirus Nessun caso positivo registrato tra ospiti e personale della struttura che fa capo a Universo Salute
Test sierologico su 150 mila individui, c'è anche Bisceglie Test sierologico su 150 mila individui, c'è anche Bisceglie Le persone selezionate saranno contattate al telefono dai centri regionali della Croce Rossa Italiana
Carabinieri intensificano i controlli serali Carabinieri intensificano i controlli serali Stazione mobile e pattuglie a piedi nelle principali città del territorio
Occupazioni di suolo pubblico, ordinanza di Angarano Occupazioni di suolo pubblico, ordinanza di Angarano Procedure rapide per l'autorizzazione, esenzione Tosap da maggio a ottobre
Coronavirus, solo due nuovi casi positivi in Puglia Coronavirus, solo due nuovi casi positivi in Puglia Due i decessi registrati nella Bat
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.