Erica Mou
Erica Mou
Spettacoli

Erica Mou torna a emozionare nella sua Bisceglie

Le atmosfere musicali particolari e la delicata voce della cantautrice regalano una serata eccezionale alla darsena

Una proposta musicale alquanto particolare e diversa dal solito, quella messa in scena dalla cantautrice biscegliese Erica Mou a distanza di tre anni dalla sua ultima esibizione dal vivo in città (al Teatro Garibaldi). Giovedì 8 agosto, nella suggestiva location della darsena del porto turistico, l'artista ha riproposto alcuni dei suoi successi che le hanno permesso di entrare nel cuore dei numerosi e affezionati ammiratori.

Il concerto della cantante biscegliese è stato inserito nel programma del Festival Macboat 2019, promosso e organizzato da Bisceglie Approdi con il patrocinio del comune di Bisceglie, dell'Accademia di Belle Arti di Foggia e di quella di Bari. La rassegna musicale, inclusa nel cartellone di Bisceglie sull'onda, ha già ospitato nomi illustri del jazz italiano come Roberto Gatto e Roberto Ottaviano riscontrando i consensi unanimi del pubblico per l'altissima qualità delle proposte presentate.

Tra i brani eseguiti da Erica Mou durante la serata "Oltre", "Svuoto i cassetti", "Azzurro", "Se mi lasciassi sola", "A ring in the forest", "Giungla", "Nella vasca da bagno del tempo", "Roma era vuota", "Biscotti rotti", "Sky in England", "Jesce Sole", "Canzoni scordate", "Sottovoce" e "Dove cadono i fulmini".

Il suo primo singolo in lingua inglese, intitolato "A ring the forest" e pubblicato lo scorso 14 giugno con l'uscita del relativo videoclip sul canale ufficiale Vevo dell'artista, declina il rapporto tra l'uomo e la natura che costituiscono la parte di un tutto, interpretato dall'artista biscegliese in uno stile unico ma non convenzionale. Erica Mou sa raccontare storie suggestive grazie alla leggerezza di una voce incantevole.

L'apertura della serata è stata dedicata all'esibizione del gruppo musicale "Mirror Sound" che con il suo groove travolgente e coinvolgente allo stesso tempo ha catturato e coinvolto l'attenzione del pubblico accorso numeroso ad assistere alla kermesse canora.

L'amore per la sua terra natia e l'estrema genuinità che esprime attraverso le sue canzoni sono le caratteristiche essenziali e il biglietto da visita attraverso il quale Erica ha regalato al suo pubblico due ore di sana spensieratezza e totale "immersione" nella sua musica. Lo spettatore si è lasciata trasportare dalla splendida cornice del porto turistico di Bisceglie, che nelle calde serate di agosto riserva uno spettacolo visivo più unico che raro.

Chiusura dell'evento con uno struggente ricordo della madre scomparsa dell'artista biscegliese, attraverso il brano intitolato "Sottovoce", una dichiarazione d'amore verso la figura genitoriale più importante nella vita di un figlio: la mamma. Il concerto di Erica Mou è molto probabilmente il momento artistico più elevato di quest'estate biscegliese.
© riproduzione riservata
  • Musica
Altri contenuti a tema
Il dj e producer Amorhouse vola in Giappone ed esporta l’italian touch Il dj e producer Amorhouse vola in Giappone ed esporta l’italian touch Sarà special guest al Womb club di Tokyo
Andiel negli Stati Uniti per la finale del Festival "New York canta" Andiel negli Stati Uniti per la finale del Festival "New York canta" L'artista biscegliese si esibirà sul palco del prestigioso Master Theater di Brooklyn
"Quello che non c’è", l'album del cantautore biscegliese Ohm "Quello che non c’è", l'album del cantautore biscegliese Ohm Nuovo disco con gli occhi puntati su Sanremo 2020
“Bianca”, primo singolo del gruppo biscegliese Inebria “Bianca”, primo singolo del gruppo biscegliese Inebria Una denuncia contro la tossicodipendenza in chiave poetica
“Nessuno”, quarto singolo del rapper biscegliese Pedepaz “Nessuno”, quarto singolo del rapper biscegliese Pedepaz Il nuovo Lyric Audio dell’artista biscegliese
"La sera dei miracoli", poesia e musica nel ricordo di Lucio Dalla "La sera dei miracoli", poesia e musica nel ricordo di Lucio Dalla La cover band "E adesso... Dalla" di scena al Teatro Mediterraneo
Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Musica ed avventura uniscono i giovani ragazzi bolognesi della band
1 La Tienamente Band porta la musica d'autore al Teatro Mediterraneo La Tienamente Band porta la musica d'autore al Teatro Mediterraneo Ennesima prova di qualità dell'apprezzatissimo gruppo biscegliese
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.