CGIL
CGIL
Economia e lavoro

Filcams Cgil lancia la campagna estiva #Backstage

Venerdì 26 tappa al porto turistico di Bisceglie

La Filcams lancia la campagna di informazione e comunicazione "#Backstage, il lavoro che non vedi vale", che vuole mettere in evidenza e valorizzare l'impegno e la professionalità di chi è dietro le quinte, richiamando l'attenzione anche dei turisti sull'importanza di tutto quello che non vedono, ma è fondamentale per rendere "indimenticabile" la loro vacanza.

La Filcams Cgil Bat aderisce alla campagna nazionale a sostegno degli addetti stagionali sottolineando che il settore risente di numerose criticità quali: l'impiego di numerosi lavoratori a tempo parziale occupati per un numero di ore notevolmente superiori rispetto a quelle previste contrattualmente; il mancato rispetto dei turni di riposo; il non corretto inquadramento; il mancato pagamento delle ore di lavoro supplementare e straordinario, così come le mancate maggiorazioni per il lavoro festivo, domenicale, notturno.

Queste violazioni contrattuali conseguenti alla continua ricerca da parte dei datori di lavoro di riduzione dei costi di gestione, determinano in numerosi casi, un orario di lavoro effettivo di circa 60 ore settimanali, con retribuzioni elargite spesso in nero. Si considera inoltre che tali inosservanze determinano un ulteriore danno al lavoratore che, una volta terminato il periodo di lavoro stagionale, usufruirà di un'indennità di disoccupazione impostata sul numero di ore part time indicate con il contratto di lavoro. Simili condotte oltretutto vanno a discapito della qualità del servizio offerto poiché oltre a tutelare i monumenti, il paesaggio e le litoranee, va tutelato il lavoro. Non può esserci un turismo senza tutele e senza diritti.

Le tappe dell'iniziativa: venerdì 5 luglio in piazza Libertà a Margherita di Savoia; venerdì 19 luglio sulla Litoranea di Ponente a Barletta; venerdì 26 luglio al porto turistico di Bisceglie; venerdì 2 agosto al porto turistico di Trani.
  • Filcams Cgil
  • porto turistico Bisceglie
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Giovedì il riposizionamento dell'argano restaurato in via La Spiaggia Giovedì il riposizionamento dell'argano restaurato in via La Spiaggia L'attrezzo era andato distrutto nel mese di settembre
Legalità nelle campagne, Flai e Cgil: «Nella Bat serve un bollino di eticità» Legalità nelle campagne, Flai e Cgil: «Nella Bat serve un bollino di eticità» I segretari generali Gaetano Riglietti e Biagio D’Alberto propongono l’idea nella provincia Bat
Raccolta fondi per il recupero di un argano in legno Raccolta fondi per il recupero di un argano in legno Iniziativa promossa dall'associazione Iologico col supporto dell'amministrazione comunale
Liste d’attesa nella Bat, Cgil: «Disponibilità della Asl per abbattimento dei tempi» Liste d’attesa nella Bat, Cgil: «Disponibilità della Asl per abbattimento dei tempi» Le proposte per la riduzione dei tempi nella cabina di regia
Zes, la Bat convoca sindaci e partenariato economico sociale Zes, la Bat convoca sindaci e partenariato economico sociale Biagio D'Alberto della Cgil: «Siamo convinti che serva creare sinergie»
Circolo della Vela e Bees Rugby Bisceglie insieme per "Giochi, vele e racconti" Circolo della Vela e Bees Rugby Bisceglie insieme per "Giochi, vele e racconti" Iniziativa inserita nel festival "Macboat" di Bisceglie Approdi
Michele Valente entra nella segreteria provinciale della Cgil Michele Valente entra nella segreteria provinciale della Cgil Nuovo incarico per il sindacalista biscegliese
Agromafia e controlli, D’Alberto: «Alla Bat servono presidi di legalità» Agromafia e controlli, D’Alberto: «Alla Bat servono presidi di legalità» Il segretario generale della Cgil provinciale commenta i dati su produzione agricola e ispezioni
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.