Libri
Libri
Scuola

Fornitura libri di testo, avviso straordinario della Regione

Ecco come farne richiesta

La Regione Puglia ha emesso un avviso straordinario per l'accesso al contributo relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo da parte degli studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Possono farne richiesta gli appartenenti a nuclei familiari con soglia Isee entro il limite di 10.632,94 euro e che non abbiano presentato istanza col precedente avviso.

È possibile presentare domanda sulla piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it fino alle ore 14 del 30 settembre.
  • Scuola e istruzione
  • Regione Puglia
  • Libri
Altri contenuti a tema
Esenzioni ticket, altri sei mesi di proroga Esenzioni ticket, altri sei mesi di proroga Il provvedimento della Regione per andare incontro agli utenti ed evitare assembramenti nelle sedi ASL
Oltre 2500 attualmente positivi al Covid in Puglia Oltre 2500 attualmente positivi al Covid in Puglia Ben 30 nuovi casi nella Bat
Focolaio Covid biscegliese, sale a 22 il numero dei positivi dopo la gita Focolaio Covid biscegliese, sale a 22 il numero dei positivi dopo la gita Sei casi in più rispetto ai 16 già emersi nelle ore precedenti
#facciamolotutti, campagna di comunicazione per la prevenzione da Hiv #facciamolotutti, campagna di comunicazione per la prevenzione da Hiv Giovedì 1 ottobre la presentazione dell'iniziativa regionale
90 casi positivi in Puglia su 1456 test 90 casi positivi in Puglia su 1456 test Non meno di 43 attualmente contagiati a Bisceglie
Rischio temporali, allerta meteo gialla sulla Puglia Rischio temporali, allerta meteo gialla sulla Puglia L'avviso è stato diramato dalla Protezione Civile
Oltre 7500 positivi su 400mila test in Puglia Oltre 7500 positivi su 400mila test in Puglia Dodici casi nella Bat nelle ultime ore
La Protezione Civile dirama due allerte meteo per domenica La Protezione Civile dirama due allerte meteo per domenica Previsti venti di burrasca e precipitazioni da sparse a diffuse
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.