Gasolio agricolo
Gasolio agricolo
Economia e lavoro

Gasolio agricolo, la regione concede una maggiorazione al credito d'imposta

L'assessore Stea: «Risposta concreta alle esigenze del comparto»

La regione Puglia ha stabilito di concedere a tutte le aziende agricole del territorio, esclusivamente per il 2019, una maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d'imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, destinata ai trattamenti e alle lavorazioni del terreno da effettuare per la vite da tavola e da vino, i seminativi, l'arboricoltura da frutto polposo e in guscio, gli oliveti e gli agrumeti.

La disposizione è contenuta nella determina n° 192 dello scorso 27 agosto della sezione "Competitività delle filiere agroalimentari".

L'assessore regionale all'ambiente Gianni Stea ha sottolineato «le risposte concrete alle esigenze del mondo agricolo, grazie al lavoro svolto con il presidente Michele Emiliano e i funzionari tutti del dipartimento agricoltura. Un intervento importante e un ulteriore sostegno alle attività degli agricoltori già provati da calamità accertate e costretti a intensificare pratiche colturali» ha aggiunto.

«La situazione è alquanto critica soprattutto per il perdurare di una situazione climatica particolare che nei terreni ha determinato oltre che danni alle colture, anche e soprattutto un maggiore consumo di gasolio per far fronte ad un aumento delle ordinarie e straordinarie operazioni di lavoro nei campi» ha evidenziato l'assessore. «Le aziende, un po' in tutte le aree agricole della Puglia, devono accollarsi costi quasi doppi di lavorazione. Da qui il mio intervento per un aumento delle assegnazioni di carburante e la puntuale risposta del presidente Emiliano che porta respiro ad comparto che ormai vive di continue emergenze legate soprattutto ad eventi climatici sempre più estremi» ha concluso Stea.
  • Regione Puglia
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Gelate 2018, bando regionale per ripristinare il potenziale produttivo olivicolo Gelate 2018, bando regionale per ripristinare il potenziale produttivo olivicolo Il termine ultimo per presentare le domande sarà sabato 28 settembre
Finanziamento regionale per la promozione del territorio attraverso la valorizzazione dell'olio extravergine d'oliva Finanziamento regionale per la promozione del territorio attraverso la valorizzazione dell'olio extravergine d'oliva 10 mila euro per ospitare giornalisti e opinion leader
Crisi di governo, Cia Puglia esprime preoccupazione: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Crisi di governo, Cia Puglia esprime preoccupazione: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Il presidente Carrabba tema che l'instabilità possa danneggiare il comparto agricolo
Pioggia di assunzioni in sanità: previsti 2500 OSS e duemila tra medici e infermieri Pioggia di assunzioni in sanità: previsti 2500 OSS e duemila tra medici e infermieri Il primo concorso unico regionale da bandire sarà quello per l'assunzione infermieri
1 21 milioni per lo sport dalla regione. La presentazione a Bisceglie in una sala gremita 21 milioni per lo sport dalla regione. La presentazione a Bisceglie in una sala gremita Parterre nutrito, interessato e di altissimo livello a Palazzo Tupputi
Zes adriatica, Bisceglie ci prova Zes adriatica, Bisceglie ci prova Rappresentanti del comune alla riunione con l'assessore regionale Borraccino
Angarano in Commissione sanità: «Eliminare la chiusura del punto nascita e scongiurare quella di cardiologia a Bisceglie» Angarano in Commissione sanità: «Eliminare la chiusura del punto nascita e scongiurare quella di cardiologia a Bisceglie» Il sindaco in audizione: «Il nostro ospedale è cerniera tra territori vasti»
Caporalato, Flai Cgil e Fai Cisl: «Serve la rete del lavoro agricolo di qualità» Caporalato, Flai Cgil e Fai Cisl: «Serve la rete del lavoro agricolo di qualità» I sindacati scrivono alla cabina di regia nazionale, all’Inps e al prefetto della Bat
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.