Partito Democratico
Partito Democratico
Politica

Il "nuovo" Pd di Bisceglie alle grandi manovre

Il dinamismo del segretario Sasso, il ruolo dei dem nel centrosinistra e all'opposizione di Angarano

Una serie di incontri "perlustrativi", sulla falsariga dei rinnovati propositi - su scala nazionale - del segretario Enrico Letta. Un percorso avviato da diverse settimane, ancor prima del passaggio di consegne al timone del Partito Democratico, e per certi versi lungimirante: un tentativo velleitario secondo i detrattori, convinti che l'unità del campo di centrosinistra, a Bisceglie, sia impresa disperata; la doverosa ricerca di un ruolo guida dei dem a giudizio dei sostenitori dell'opera di ricucitura.

Bartolo Sasso, il tessitore designato, ha agito naturalmente col benestare dell'ex ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia; tutti, ma proprio tutti i rappresentanti delle forze politiche dell'area sono stati ascoltati, compresi gli esponenti del Movimento 5 Stelle. Un'analoga iniziativa è stata assunta dalla segretaria cittadina del Pd nell'ottica del dialogo con gli altri esponenti di minoranza nell'assemblea cittadina a seguito della dichiarazione di costituzione del gruppo consiliare di Vittorio Fata e Rossano Sasso (link all'articolo): i meglio informati sostengono che sabato pomeriggio si sarebbe tenuto un summit informale la cui convocazione avrebbe creato non pochi imbarazzi in un gruppo politico in particolare (con tanto di voci su presunte fratture interne) e rimarcato l'isolamento di Francesco Spina, il cui nome a quanto pare non figurerebbe nell'elenco degli invitati.

Ricostruire il centrosinistra e al tempo stesso coordinare l'opposizione alla giunta Angarano: questa la duplice direttrice d'azione del Partito Democratico di Bisceglie, quasi a voler "smentire" i boatos riguardo una presunta interlocuzione col Sindaco e gli altri ex dem della maggioranza.
  • Partito Democratico
  • Partito Democratico Bisceglie
Altri contenuti a tema
«Continuo confronto coi lavoratori e le categorie produttive» «Continuo confronto coi lavoratori e le categorie produttive» Primo maggio, il messaggio del Partito Democratico
1 25 aprile, il messaggio del Pd di Bisceglie 25 aprile, il messaggio del Pd di Bisceglie I rappresentanti del circolo depositeranno fiori in ricordo dei caduti per la libertà
2 «Non ci arrendiamo all'idea di lasciare Bisceglie a una deriva populista» «Non ci arrendiamo all'idea di lasciare Bisceglie a una deriva populista» Sasso attacca l'amministrazione Angarano e ringrazia i partecipanti al tavolo delle opposizioni
4 Spina: «Il Pd sostiene Angarano per puntellarlo se Silvestris dovesse lasciare?» Spina: «Il Pd sostiene Angarano per puntellarlo se Silvestris dovesse lasciare?» L'ex Sindaco sferra l'ennessimo attacco a Cozzoli e Fata
Costituito il gruppo consiliare del Partito Democratico Costituito il gruppo consiliare del Partito Democratico Sarà formato da Vittorio Fata e Rossano Sasso: «Opposizione netta e decisa, ma costruttiva e senza pregiudizi»
Boccia: «L'Italia ha bisogno del Pd unito. In gioco l'esistenza del partito» Boccia: «L'Italia ha bisogno del Pd unito. In gioco l'esistenza del partito» Il parlamentare biscegliese: «Saremo tutti giudicati per gli esempi che daremo»
Pd Bat: «Zingaretti resti segretario, abbiamo bisogno di lui» Pd Bat: «Zingaretti resti segretario, abbiamo bisogno di lui» Il segretario provinciale De Fazio: «Superiamo la logica di correnti e aree»
Solidarietà da Angarano e Boccia al Sindaco di Trani Bottaro Solidarietà da Angarano e Boccia al Sindaco di Trani Bottaro Il portone d'ingresso della sua abitazione è stato incendiato nella notte tra venerdì e sabato
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.