Arianna Ricchiuti
Arianna Ricchiuti
Cultura

L'astrobiologa Arianna Ricchiuti vola in Olanda su invito dell'Agenzia Spaziale Europea

Dal 4 all'8 dicembre prenderà parte al 51° simposio ESLAB per parlare di comunicazione della scienza

23 anni, astrobiologa e divulgatrice scientifica. La biscegliese Arianna Ricchiuti, già volto noto al pubblico del planetario di Bari, per cui lavora già da anni, è pronta a nuove sfida.
Dopo i seminari in Grecia, Estonia e nelle Azzorre, ora è pronta per l'avventura più grande: un intervento al 51° Simposio ESLAB, su invito diretto dell'Agenzia Spaziale Europea.

In programma tra il 4 e l'8 dicembre 2017, presso il centro tecnologico ESTEC di Noordwijk, in Olanda, il simposio affronterà il tema dell'abitabilità degli ambienti estremi sul Terra, nel sistema solare e più in generale in questo universo.
Ancora una volta Arianna parlerà di un argomento trasversale, ostico per chi fa divulgazione scientifica da scienziato duro e puro: la comunicazione della scienza, ovvero la capacità di trasmettere al pubblico più vasto e meno informato in modo chiaro e non per forza riduttivo fatti e notizie scientifiche anche molto complesse.
  • Arianna Ricchiuti
Altri contenuti a tema
5 La divulgatrice scientifica Arianna Ricchiuti nel deserto di Atacama per studiare le fumarole 'marziane' La divulgatrice scientifica Arianna Ricchiuti nel deserto di Atacama per studiare le fumarole 'marziane' La giovane biscegliese sarà scienze communicator per il progetto MAFIC dell'Università di Edimburgo
Arianna Ricchiuti in scena con “La scienza in tavola” Arianna Ricchiuti in scena con “La scienza in tavola” Giovedì 11 maggio appuntamento in pizzeria
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.