Calici nel Borgo Antico
Calici nel Borgo Antico
Attualità

La cultura è di casa a Calici nel Borgo Antico

Musei e palazzi storici aperti nei due giorni dell'evento

La storia cammina per le strade del centro storico e vive nelle dimore delle famiglie signorili di un tempo: a Calici nel Borgo Antico, il 9 e 10 novembre le migliori cantine pugliesi saranno ospitate negli antichi portoni e cortili della Bisceglie medievale.

Sicuramente tra i più importanti palazzi biscegliesi che ospiteranno Calici nel Borgo Antico 2018 spicca Palazzo Tupputi in via Cardinale Dell'Olio, dimora risalente al XVI secolo che nel 1820 divenne Palazzo Nazionale con sede della Dieta delle Puglie. Sempre in via Cardinale Dell'Olio, ospiterà il buon vino di Puglia anche Palazzo Todisco Grande che fu dimora di Monsignor Emilio Todisco Grande vescovo di Nusco. Su via Giulio Frisari invece aprirà i propri battenti per ospitare Calici nel Borgo Antico il portone di Palazzo Consiglio, risalente al XVIII secolo fu dimora dell'avvocato Nicola Consiglio estensore materiale dei Patti Lateranensi.

Palazzo Veneziani Sinesi, Palazzo Posa, Palazzo Pizzi, Palazzo Berarducci, Palazzo Schinosa, Palazzo Curtopassi, Palazzo Frisari di Scorrano gli altri palazzi storici che ospiteranno la kermesse enogastronomica.

Durante la due giorni della rassegna saranno aperti e visitabili gratuitamente il Museo del Mare e il Museo Archeologico in via Giulio Frisari, il Museo Etnografico in piazza Castello, il Museo Casa Giuliani in via Cardinale Dell'Olio e il Museo Diocesano in Largo San Donato. Grazie alla collaborazione con la Pro Loco saranno invece effettuate visite guidate per il centro storico cittadino. Le visite partiranno dallo sportello Pro Loco in via Giulio Frisari, 5 venerdì 9 novembre alle ore 19:30 e sabato 10 novembre alle ore 20:00. Le visite guidate saranno gratuite, ma per motivi organizzativi è gradita la prenotazione chiamando la Pro Loco durante gli orari di apertura al numero telefonico 0803968084, oppure inviando una mail a info@prolocobisceglie.it.

Due giorni intensi, tra cultura e buon vino, accoglieranno migliaia di turisti e visitatori amanti dei sapori della nostra terra e della storia che aleggia nel nostro borgo antico: è tutto pronto per Calici nel Borgo Antico, l'evento autunnale che porta Bisceglie tra le vette dell'enogastronomia.
  • Calici nel Borgo Antico
Altri contenuti a tema
2 In archivio la dodicesima edizione di Calici nel Borgo Antico In archivio la dodicesima edizione di Calici nel Borgo Antico La soddisfazione degli organizzatori
Ottimo inizio per la dodicesima edizione di Calici nel Borgo Antico Ottimo inizio per la dodicesima edizione di Calici nel Borgo Antico In migliaia per le strade del centro storico biscegliese
Tutto pronto per l'edizione 2018 di Calici nel Borgo Antico Tutto pronto per l'edizione 2018 di Calici nel Borgo Antico Venerdì l'inaugurazione alla presenza del presidente della regione Michele Emiliano
Un ricco calendario di eventi collaterali a Calici nel Borgo Antico Un ricco calendario di eventi collaterali a Calici nel Borgo Antico Concerti in location suggestive e reading dedicati al vino
"Il sangue fa buon vino": Calici nel Borgo Antico per la solidarietà "Il sangue fa buon vino": Calici nel Borgo Antico per la solidarietà Degustazioni gratuite per i donatori e panzerottata solidale per la zona 167
Cresce l'attesa per l'edizione 2018 di Calici nel Borgo Antico Cresce l'attesa per l'edizione 2018 di Calici nel Borgo Antico Oltre 30 cantine pugliesi a Bisceglie venerdì 9 e sabato 10 novembre
Il 9 e 10 novembre torna Calici nel Borgo Antico Il 9 e 10 novembre torna Calici nel Borgo Antico Cantine da ogni angolo della Puglia per la due giorni biscegliese dedicata al vino
Calici nel Borgo Antico: raccolti 2490 euro per la Pegaso onlus Calici nel Borgo Antico: raccolti 2490 euro per la Pegaso onlus Oltre 1000 piatti solidali venduti in due giorni e 40 sacche di sangue donate al centro trasfusionale
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.