Sparatoria a pochi passi dalla stazione
Sparatoria a pochi passi dalla stazione
Cronaca

Morto il 25enne biscegliese vittima dell'agguato nei pressi della stazione ferroviaria

Il cuore del giovane ha cessato di battere mercoledì, in tarda mattinata

Ha cessato di battere, nella tarda mattinata di mercoledì, il cuore del 25enne biscegliese vittima di un agguato nella notte tra sabato 10 e domenica 11 giugno a pochi passi dalla stazione ferroviaria.

Raggiunto da distanza ravvicinata da un colpo di pistola al bulbo oculare sinistro, era stato ricoverato d'urgenza presso l'ospedale "Bonomo" di Andria e sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico. Le sue condizioni sono successivamente peggiorate: martedì pomeriggio la constatazione di mancata attività cerebrale. Le speranze di familiari e amici si sono purtroppo spente poche ore più tardi.

Il 24enne biscegliese che lunedì si è presentato presso la Tenenza dei Carabinieri di Bisceglie, in quanto forse coinvolto nell'episodio, potrebbe perciò essere accusato di omicidio.
  • Ospedale
  • tentato omicidio
  • omicidio
Altri contenuti a tema
Omicidio Valente, il tribunale del riesame annulla l'arresto di uno dei due sospettati Omicidio Valente, il tribunale del riesame annulla l'arresto di uno dei due sospettati Filippo Capriati resta detenuto per altre vicende
Angarano in Commissione sanità: «Eliminare la chiusura del punto nascita e scongiurare quella di cardiologia a Bisceglie» Angarano in Commissione sanità: «Eliminare la chiusura del punto nascita e scongiurare quella di cardiologia a Bisceglie» Il sindaco in audizione: «Il nostro ospedale è cerniera tra territori vasti»
Incontro Direzione Asl/Bt e Sindacati: ecco il piano delle attività Incontro Direzione Asl/Bt e Sindacati: ecco il piano delle attività Cosa cambia per le liste d'attesa, Punti di Primo Intervento e Centro Unico di prenotazione. Istituita una Cabina di Regia
Asl/Bt, migliora la qualità anche in termini di sicurezza. Acquistate 163 nuove carrozzine ergonomiche Asl/Bt, migliora la qualità anche in termini di sicurezza. Acquistate 163 nuove carrozzine ergonomiche Saranno utilizzate in tutte le direzioni mediche dei presidi ospedalieri, grazie all'impulso del dr. Danny Sivo
Cimo Puglia boccia la proposta di Amati per ridurre le liste d’attesa in sanità Cimo Puglia boccia la proposta di Amati per ridurre le liste d’attesa in sanità Levata di scudi del sindacato dei medici ospedalieri
L’Ordine degli Infermieri della BAT indice il premio per la migliore tesi di ricerca del 2018 L’Ordine degli Infermieri della BAT indice il premio per la migliore tesi di ricerca del 2018 Il premio, giunto alla sua nona edizione è dedicato alla memoria di Nicola Sette
Tentato omicidio sul lungomare, tre condanne e una assoluzione Tentato omicidio sul lungomare, tre condanne e una assoluzione Il 12 luglio 2016 un bodyguard andriese fu raggiunto da tre colpi di pistola all'ingresso di un locale
Bisceglie calcio a fianco di Fratres per la donazione del sangue Bisceglie calcio a fianco di Fratres per la donazione del sangue Calciatori, componenti dello staff tecnico e dirigenti parteciperanno alla raccolta di venerdì presso il centro trasfusionale dell'ospedale
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.