Sparatoria a pochi passi dalla stazione
Sparatoria a pochi passi dalla stazione
Cronaca

Morto il 25enne biscegliese vittima dell'agguato nei pressi della stazione ferroviaria

Il cuore del giovane ha cessato di battere mercoledì, in tarda mattinata

Ha cessato di battere, nella tarda mattinata di mercoledì, il cuore del 25enne biscegliese vittima di un agguato nella notte tra sabato 10 e domenica 11 giugno a pochi passi dalla stazione ferroviaria.

Raggiunto da distanza ravvicinata da un colpo di pistola al bulbo oculare sinistro, era stato ricoverato d'urgenza presso l'ospedale "Bonomo" di Andria e sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico. Le sue condizioni sono successivamente peggiorate: martedì pomeriggio la constatazione di mancata attività cerebrale. Le speranze di familiari e amici si sono purtroppo spente poche ore più tardi.

Il 24enne biscegliese che lunedì si è presentato presso la Tenenza dei Carabinieri di Bisceglie, in quanto forse coinvolto nell'episodio, potrebbe perciò essere accusato di omicidio.
  • Ospedale
  • tentato omicidio
  • omicidio
Altri contenuti a tema
Incidente mortale sulla Bisceglie-Trani, tre indagati per omicidio stradale Incidente mortale sulla Bisceglie-Trani, tre indagati per omicidio stradale Sabato i funerali della 14enne Elisa Caressa
Detenuto biscegliese si toglie la vita nel carcere di Bari Detenuto biscegliese si toglie la vita nel carcere di Bari Era stato condannato per omicidio con fine pena al 2042
Omicidio a Barletta, Confesercenti Bat: «Impotenza e smarrimento» Omicidio a Barletta, Confesercenti Bat: «Impotenza e smarrimento» Lo sgomento dei rappresentanti dell'organizzazione di categoria per quanto accaduto lunedì sera
Ospedale, un cronoprogramma per la riapertura dei reparti Ospedale, un cronoprogramma per la riapertura dei reparti Tutte le date e le modalità
«Allontaniamo insieme l'odio» «Allontaniamo insieme l'odio» Le parole del Sindaco Angarano a margine dei funerali di Claudio Lasala
Coronavirus, si moltiplicano i gesti di solidarietà agli operatori sanitari Coronavirus, si moltiplicano i gesti di solidarietà agli operatori sanitari Diverse donazioni dai partecipanti al fantacalcio in favore delle strutture pugliesi
Omicidio Valente, il tribunale del riesame annulla l'arresto di uno dei due sospettati Omicidio Valente, il tribunale del riesame annulla l'arresto di uno dei due sospettati Filippo Capriati resta detenuto per altre vicende
Angarano in Commissione sanità: «Eliminare la chiusura del punto nascita e scongiurare quella di cardiologia a Bisceglie» Angarano in Commissione sanità: «Eliminare la chiusura del punto nascita e scongiurare quella di cardiologia a Bisceglie» Il sindaco in audizione: «Il nostro ospedale è cerniera tra territori vasti»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.