Nicola Losapio ospite dell'inaugurazione dell'Anno Accademico Unitre
Nicola Losapio ospite dell'inaugurazione dell'Anno Accademico Unitre
Spettacoli

Nicola Losapio inaugura l’Anno Accademico Unitre

Successo di pubblico per l'attore pugliese, ospite d’onore dell’Università delle Tre Età

Elezioni Regionali 2020
«L'ironia è il sale della vita e, se applicata allo studio, aiuta ad apprendere meglio». Lo ha affermato l'attore biscegliese Nicola Losapio, ospite d'onore, mercoledì 4 dicembre, all'inaugurazione dell'Anno Accademico 2019/2020 dell'Unitre. L'artista ha allietato il pubblico del salone Epass eseguendo estratti di due divertenti pièces teatrali.

La serata è stata aperta dal Coro Gaudium con l'inno di Mameli e altri brani di repertorio, accolti con entusiasmo dall'importante parterre, del quale facevano parte gli assessori Roberta Rigante, Vittoria Sasso e Tonia Spina, il consigliere Vittorio Fata e Monsignor Franco Lorusso, vicario episcopale di Bisceglie.

Nicola Losapio, affiancato dal regista Neri Genesio Verdirosi e dalla professoressa Ida Lucia Musci, ha interpretato le pièce "Acqua Minerale" di Achille Campanile e "Lettera Anonima" dei fratelli Carlo e Aldo Giuffrè, riscuotendo applausi e scroscianti applausi da un pubblico entusiasta e soddisfatto dalle interpretazioni dei tre attori che hanno dato pepe alla serata.

«Una bella serata di cultura e ironia, parole che non passano mai di moda e che, come il vino, migliorano con il tempo» ha commentato l'attore. «Ringrazio la presidente di Unitre - Bisceglie Anna Maria Pignatelli. L'Unitre è una realtà importante, con un notevole peso culturale nella nostra comunità e in tutte quelle nelle quali ha sede. È un veicolo essenziale per diffondere la conoscenza a tutte le età. Sono stato felice di aver interpretato due pièce di Campanile e dei fratelli Giuffrè, esponenti di spicco della letteratura e del teatro italiano, capaci come pochi di fare cultura con ironia. Perché L'ironia è il sale della vita e, se applicata allo studio, aiuta ad apprendere meglio» ha aggiunto.

Nicola Losapio ha partecipato, recentemente, alle riprese pugliesi degli ultimi film di Sofia Loren, Zalone, Verdone, Paola Cortellesi e Aldo, Giovanni e Giacomo.

  • unitre
  • Nicola Losapio
Altri contenuti a tema
"Dionisie urbane", i vincitori della seconda edizione "Dionisie urbane", i vincitori della seconda edizione Bilancio positivo dell'evento organizzato dalla CompagniAurea
Nicola Losapio nella giuria di "Miss fashion show" Nicola Losapio nella giuria di "Miss fashion show" Sabato l'attore biscegliese parteciperà all'evento Dionisie Urbane
Roma Intangibile riparte Roma Intangibile riparte Santa Messa preceduta da alcuni interventi artistici di grande rilievo per l'apertura delle attività estive del sodalizio
Nicola Losapio torna in scena con la poesia Nicola Losapio torna in scena con la poesia L'attore biscegliese ha partecipato alla riapertura delle attività di Roma Intangibile
Roma intangibile, via alle attività estive Roma intangibile, via alle attività estive Giovedì 25 Santa Messa presieduta da Monsignor Ricchiuti e preceduta dagli interventi dell'attore Nicola Losapio e del poeta Natale Buonaruota
Il teatro alla radio, la proposta di Francesco Sinigaglia Il teatro alla radio, la proposta di Francesco Sinigaglia "Benedetto. Il papa di Gesù" sarà trasmesso in podcast da un'emittente emiliana
Nicola Losapio celebra il dialetto biscegliese Nicola Losapio celebra il dialetto biscegliese L'attore presente all'evento in occasione della giornata nazionale del dialetto al Circolo Unione
Nicola Losapio premia il coraggio delle donne Nicola Losapio premia il coraggio delle donne L'attore biscegliese presidente di giuria a "L'alba delle chicche in rosa", concorso di bellezza dedicato alle donne che combattono il tumore
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.