Legambiente
Legambiente
Politica

Nota congiunta Legambiente Bisceglie-Puglia: «Estranei alla politica, l'assessore Naglieri eviti inutili e sterili vittimismi»

«Faccia i nomi delle associazioni che avrebbero ritardato la potatura dei pini. Quanto al sindaco, siamo in attesa da tempo di incontrarlo»

La recente apparizione di un post inequivocabile sul profilo facebook personale dell'assessore Gianni Naglieri (#legambientenelmodogiusto), ha causato la reazione di Legambiente. Le segreterie del circolo di Bisceglie e regionale hanno diffusa una nota congiunta nella quale ribadiscono di non avere nulla a che fare con movimenti politici e contestano quanto apparso sulla bacheca del componente della giunta comunale guidata dal sindaco Angelantonio Angarano, annunciando l'intenzione di adire le vie legali.

«In seguito alla dichiarazione dell'assessore Naglieri dalla quale si evincerebbe inequivocabilmente un legame politico tra Legambiente e la coalizione di minoranza "Nelmodogiusto", si ribadisce, sperando in via definitiva, l'estraneità dell'associazione a qualsiasi partito, movimento e/o coalizione politica» hanno affermato i referenti.

«Legambiente è un'associazione ambientalista con 40 anni di attività, formata da donne e uomini volontari che impegnano il proprio tempo per il bene comune delle proprie città, territori e cittadini, nel particolar caso di Bisceglie e dei biscegliesi.
L'estemporaneo post dell'assessore, peraltro non nuovo a questo genere di uscite, spesso condite da offese personali, viene pubblicato all'indomani della dichiarazione della nostra estraneità al "rallentamento" della potatura dell'albero da cui un ramo si è staccato sfiorando la tragedia. Tale dichiarazione pubblicata dal sindaco Angarano ha necessitato di pronta e dettagliata risposta di smentita» hanno aggiunto.

«Ebbene, atteso che anche l'associazione ambientalista Pro Natura si è dichiarata estranea ai fatti, chiediamo a Naglieri, che tanto si prodiga a lanciare accuse attraverso i suoi profili social, che aspettiamo con interesse i nomi delle associazioni che avrebbero (il condizionale è d'obbligo) ritardato la potatura dei pini e pertanto messo a rischio la salute e l'incolumità dei cittadini» hanno rimarcato.

«È il momento di finirla di associare Legambiente (e in particolare il circolo cittadino che la rappresenta sul territorio) alle opposizioni politiche. In tutte le realtà, azioni e occasioni in cui si prendono le distanze da politiche anti ecologiste delle amministrazioni comunali, veniamo puntualmente associati alle opposizioni, di qualunque colore politico esse siano.

Legambiente ha sempre avuto, nei confronti di tutte le amministrazioni che si sono susseguite nel corso degli anni, un atteggiamento propositivo e di dialogo, non sempre apprezzato, ma comunque univoco e scevro da appartenenze politiche perché le nostre azioni e posizioni sono sempre entrate nel merito delle questioni e delle problematiche ambientali presenti nella città di Bisceglie. Cosa che avviene ovunque e non solo a Bisceglie. Si evitino quindi da ogni parte inutili e sterili vittimismi!

Legambiente, locale e regionale, da diverso tempo hanno chiesto per iscritto un incontro al sindaco Angarano per parlare di argomenti e problematiche serie e importanti, su temi riguardanti l'ambiente e la salute dei cittadini biscegliesi. Perché la nostra associazione è sempre stata e sempre sarà propositiva con chi vuole affrontare concretamente e realmente le problematiche ambientali in ogni aspetto, attraverso un dialogo costruttivo.
Ad oggi siamo in attesa di convocazione...

Qualora si continuasse con questo clima di astio nei confronti della nostra associazione e soprattutto di delegittimazione del lavoro che noi da anni svolgiamo sul territorio, saremo pronti a muoverci nelle sedi opportune affinché cessi questo atteggiamento minaccioso ed ingiustificato.
Per l'accaduto, ci attiveremo da subito con i nostri legali, onde tutelare il buon nome dell'associazione e degli iscritti» hanno concluso.
  • Gianni Naglieri
  • #nelmodogiusto
  • Legambiente Bisceglie
  • Legambiente Puglia
Altri contenuti a tema
Naglieri sul Documento strategico del commercio: «È fondamentale e prezioso per le attività connesse» Naglieri sul Documento strategico del commercio: «È fondamentale e prezioso per le attività connesse» «Il parametro dei 50 metri quadri è stato inserito per evitare il disturbo della quiete pubblica»
Naglieri risponde a Napoletano: «Mai coltivato l'ambizione di emularti. Cadrei sul tuo piano» Naglieri risponde a Napoletano: «Mai coltivato l'ambizione di emularti. Cadrei sul tuo piano» L'assessore all'ex sindaco: «Lascio pesare le sue parole ai biscegliesi»
Napoletano: «Naglieri chi?» Napoletano: «Naglieri chi?» L'ex sindaco è ironico: «Nessuno si è accorto dell'esistenza di un assessore al commercio in quest'anno e mezzo»
Naglieri replica a Napoletano sul Documento strategico del commercio Naglieri replica a Napoletano sul Documento strategico del commercio L'assessore: «Abbiamo coinvolto le associazioni di categoria, che ogni giorno vivono quel settore e ne conoscono profondamente le problematiche»
Legambiente Bisceglie: «Abbattimento scellerato di molti alberi» Legambiente Bisceglie: «Abbattimento scellerato di molti alberi» «Invece che tagliarli, si potrebbero potare i pali della luce»
Caso Baywatch, Spina chiede le dimissioni di Naglieri Caso Baywatch, Spina chiede le dimissioni di Naglieri L'ex sindaco rivela: «"Scia" presentata un mese dopo l'inizio dell'attività, l'assessore ha omesso il controllo»
Naglieri propone una conferenza di servizi per la zona Pantano-Ripalta Naglieri propone una conferenza di servizi per la zona Pantano-Ripalta L'assessore favorevole alla ripresa dell'iter per l'istituzione dell'Area Marina Protetta
Nelmodogiusto: «Tutti in piazza per salvare l'ospedale» Nelmodogiusto: «Tutti in piazza per salvare l'ospedale» Il movimento civico lancia una mobilitazione di massa: corteo, comizio e petizione pubblica
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.