Giuseppe Papagni, presidente Opi Bat
Giuseppe Papagni, presidente Opi Bat
Attualità

Opi Bat: «La deroga per il punto nascita non è sufficiente se Bisceglie dovesse restare ospedale di base»

«Con la chiusura del punto nascita del "Vittorio Emanuele II", la sanità della Bat è sempre più schiacciata da Bari e Foggia»

Anche Opi Bat ha espresso la sua valutazione sulla chiusura del punto nascita dell'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie: «La deroga chiesta al ministero della salute da parte del presidente Emiliano non può essere motivo di soddisfazione se poi il presidio biscegliese rimane classificato come ospedale di base. I cittadini della Bat, già penalizzati da un numero di posti letto decisamente inferiore rispetto alle altre province pugliesi, chiedono il rafforzamento dell'offerta sanitaria anche attraverso l'assunzione di operatori sanitari» ha rimarcato Giuseppe Papagni.

«La sanità della provincia Bat sempre più schiacciata da Bari e Foggia con l'annuncio della chiusura del punto nascita dell'ospedale di Bisceglie, che viene classificato ospedale di base nell'ultimo riordino della rete ospedaliera varato dalla regione Puglia» ha concluso il presidente dell'Ordine delle professioni infermieristiche della Bat.
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • ospedale di Bisceglie
Altri contenuti a tema
5 Stelle: «Stanchi delle bugie di Emiliano sull'ospedale di Bisceglie» 5 Stelle: «Stanchi delle bugie di Emiliano sull'ospedale di Bisceglie» I consiglieri regionali Galante e Conca: «Il ministero non c'entra nulla»
Fials Bat: «Necessario riclassificare l'ospedale di Bisceglie al primo livello» Fials Bat: «Necessario riclassificare l'ospedale di Bisceglie al primo livello» «L'offerta sanitaria della provincia deve essere potenziata»
Il Movimento 5 Stelle: «Ecco la verità sull'ospedale di Bisceglie» Il Movimento 5 Stelle: «Ecco la verità sull'ospedale di Bisceglie» Interviste alle parlamentari Galizia e Piarulli e al consigliere regionale Di Bari
Spina soddisfatto per la risoluzione positiva della questione punto nascita Spina soddisfatto per la risoluzione positiva della questione punto nascita «Ora lottiamo tutti uniti per ottenere il primo livello»
Angarano al passo di Emiliano: «Il punto nascita di Bisceglie non chiude» Angarano al passo di Emiliano: «Il punto nascita di Bisceglie non chiude» Il primo cittadino conferma le rassicurazioni del presidente della Regione Puglia
Emiliano: «Il ministero della salute non ha mai chiesto la disattivazione del punto nascita di Bisceglie» Emiliano: «Il ministero della salute non ha mai chiesto la disattivazione del punto nascita di Bisceglie» Il presidente della regione: «Un refuso nel documento del Dipartimento salute. Problema risolto con soddisfazione di tutti»
D'Ambrosio: «Il punto nascita di Bisceglie non è mai stato a rischio chiusura» D'Ambrosio: «Il punto nascita di Bisceglie non è mai stato a rischio chiusura» Violento attacco del parlamentare a Emiliano: «Scarica il problema su altri per poi fare finta di risolverlo»
5 Stelle alla prova dei fatti senza più l'alibi-Galantino 5 Stelle alla prova dei fatti senza più l'alibi-Galantino Ospedale: meglio un brutto accordo consociativo che una bella manifestazione di protesta davanti a un reparto chiuso
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.