Marco Di Leo. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Marco Di Leo. Foto Luca Ferrante
Politica

Presentazione Spina, Di Leo: «Degradante lo squadrismo digitale nei nostri confronti»

L'ex consigliere comunale condanna coloro che «insultano, denigrano e sviliscono chi decide di impegnarsi politicamente»

Francesco Spina ha ufficialmente presentato, venerdì sera, la sua candidatura a Sindaco di Bisceglie in vista delle prossime elezioni amministrative la cui collocazione temporale è peraltro fissata al 2023 secondo la scadenza naturale dell'attuale consiliatura. La composita coalizione civica a sostegno dell'ex primo cittadino comprenderà anche il sostegno di Marco Di Leo, che ha desiderato affidare alcune riflessioni al dibattito pubblico.

«Il progetto politico presentato guarda al futuro della nostra città. Ambiente, imprenditoria giovanile, recupero della spesa pubblica improduttiva: tematiche che potranno essere pienamente sviluppate nei mesi successivi. Mesi in cui struttureremo il futuro utilizzo del Pnrr: un'occasione che Bisceglie non può perdere e a cui l'attuale amministrazione guarda con eccessiva distrazione» ha commentato, definendo ottime le premesse di costruzione del polo che si sta formando intorno a Spina.

L'ex consigliere comunale è preoccupato per i toni che sarebbero stati utilizzati in queste ore sul web: «Le vecchie logiche delle politica biscegliese fanno capolino e i social sono lo specchio di questa condizione degradante. Uomini e donne che, all'insegna dello squadrismo digitale, insultano, denigrano e sviliscono chi decide di impegnarsi politicamente» ha denunciato, lanciando una sfida: «Confrontatevi sui temi e sulle competenze, poiché la violenza verbale vi qualifica sufficientemente».

Di Leo non ha nascosto l'obiettivo della coalizione a supporto di Spina: «Aprirci a tutte le forze riformiste e popolari: programmi e coerenza del percorso politico sono prioritari per noi.
Non tutti potrebbero dire lo stesso: auspico che, da qui a due anni, non ci troveremo a raccontare di simpatizzanti, ex o tesserati Forza Italia, Pdl, Pd, Leu, Forza Nuova, Alleanza Nazionale tutti insieme appassionatamente. Restituiamo decoro alla politica della nostra città» ha concluso.
  • Francesco Spina
  • Marco Di Leo
  • elezioni Bisceglie
Altri contenuti a tema
«Per Angarano ci sono cittadini di Serie A e di Serie B anche dopo la morte» «Per Angarano ci sono cittadini di Serie A e di Serie B anche dopo la morte» Pesante affondo dell'esponente di opposizione
Caos Tari, Spina: «Se non fossi intervenuto io...» Caos Tari, Spina: «Se non fossi intervenuto io...» «Le scuse sono tardive, la nota dell'ufficio di fiscalità riconosce che quasi tutti gli avvisi inviati potrebbero essere sbagliati»
La richiesta di Spina: «Angarano sospenda le cartelle Tari» La richiesta di Spina: «Angarano sospenda le cartelle Tari» L'ex Sindaco sulle barricate: «Tutti gli atti saranno trasmessi alla Corte dei Conti»
Spina: «Il traffico infernale danneggia le attività commerciali e la salute dei biscegliesi» Spina: «Il traffico infernale danneggia le attività commerciali e la salute dei biscegliesi» «Non si conosce quale sia il termine fissato per questi lavori». L'ex Sindaco chiede l'adozione di un piano provvisorio del traffico
Spina: «Silvestris è più bravo a organizzare eventi che a fare proposte amministrative» Spina: «Silvestris è più bravo a organizzare eventi che a fare proposte amministrative» L'ex Sindaco al già europarlamentare: «La scuola "Dino Abbascià" non può cambiare destinazione d'uso»
Refezione scolastica, Spina: «Chi dovrebbe controllare la qualità del cibo non c'è» Refezione scolastica, Spina: «Chi dovrebbe controllare la qualità del cibo non c'è» «Il direttore dell'esecuzione non risulta nominato. I costi dei pasti, intanto, sono come minimo triplicati»
Scuola "Abbascià", Spina pubblica immagini choc Scuola "Abbascià", Spina pubblica immagini choc Situazione di degrado gravissima nell'edificio abbandonato da tempo. L'ex Sindaco: «Ho pianto davvero»
«Spero non si offenda nessuno se sostengo che Bisceglie è come una zona di guerra» «Spero non si offenda nessuno se sostengo che Bisceglie è come una zona di guerra» Spina: «Piovono grossi rami a qualche centimetro dalle teste degli ignari e spaventati cittadini»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.