Bisceglie, l'allestimento dell'installazione luminosa al Palazzuolo
Bisceglie, l'allestimento dell'installazione luminosa al Palazzuolo
Attualità

Un'installazione luminosa di 16 metri con richiami al sospiro

L'allestimento, a cura dell'artista Daniele Cipriani, ha avuto inizio giovedì pomeriggio al Palazzuolo

Un progetto ambizioso, dal titolo "Agorà - nella luce delle ri-unioni", finanziato dalla Regione Puglia attraverso fondi Fesr-Fse e patrocinato dai Comuni di Bisceglie, Ruvo di Puglia, Bitetto e Toritto. Lo ha promosso e organizzato La fabbrica dei lumi nell'ambito degli interventi previste nel programma di promozione integrata del territorio attraverso la valorizzazione di tratti identitari. Il giovane artista Daniele Cipiani, già autore di opere analoghe, ha ideato luminarie di grandi dimensioni che si ispirano alla funzione delle Agorà nelle città-stato dell'antica Grecia calandosi nella tradizione e nella storia delle quattro città. E così, se per Toritto la suggestione riguarda la mandorla, per Bitetto le olive e per Ruvo di Puglia il vaso di Talos, la struttura biscegliese alta 16 metri richiamerà le forme dei sospiri attraverso la costruzione di una "dolce piramide".
Bisceglie, l'allestimento dell'installazione luminosa al PalazzuoloBisceglie, l'allestimento dell'installazione luminosa al PalazzuoloBisceglie, l'allestimento dell'installazione luminosa al PalazzuoloBisceglie, l'allestimento dell'installazione luminosa al Palazzuolo
«Le piazze potranno rivivere così la loro funzione di luogo di incontro della comunità, impreziosite dalle installazioni artistiche e dalle luci» ha spiegato l'ideatore. «Un modo, questo, per incitare ulteriormente il riconoscimento da parte dello spettatore del valore del territorio, dei valori della tradizione, dello stare insieme. Anche in virtù di questa idea l'area alla base di ciascuna struttura installata potrà divenire, all'occorrenza, palcoscenico per la realizzazione di piccoli eventi».

«Non vediamo l'ora di vedere completata questa creazione di luminarie che farà brillare di magnifici colori il nostro amato Palazzuolo» ha affermato il Sindaco Angelantonio Angarano. L'amministrazione, concluso il periodo di esposizione concordato, potrà chiedere a "La fabbrica dei lumi" di prolungare la durata delle installazioni anche al periodo natalizio.
  • Comune di Bisceglie
  • Piazza Vittorio Emanuele II
  • Palazzuolo
Altri contenuti a tema
Fitto casa, pubblicato il bando per l'annualità 2021 Fitto casa, pubblicato il bando per l'annualità 2021 Le domande saranno presentabili esclusivamente online
La protesta degli studenti del "da Vinci": «Ci tolgono la palestra ma l'hub è sempre chiuso» La protesta degli studenti del "da Vinci": «Ci tolgono la palestra ma l'hub è sempre chiuso» I rappresentanti: «Nonostante le promesse di realizzare 1000 vaccinazioni al giorno la struttura è stata aperta solo per 9 ore in 7 giorni»
«No all'hub nella nostra palestra», sit-in dei liceali «No all'hub nella nostra palestra», sit-in dei liceali Oltre 500 studenti sarebbero pronti a scioperare venerdì per protesta contro la decisione
Giornata della memoria, Angarano: «Ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare» Giornata della memoria, Angarano: «Ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare» Il Sindaco ricorda le parole di Liliana Segre, cittadina onoraria di Bisceglie
Spina attacca: «Comune allo sbando. Dirigenti e funzionari in fuga» Spina attacca: «Comune allo sbando. Dirigenti e funzionari in fuga» Il consigliere di opposizione: «Con Angarano dipendenti dimezzati»
Pnrr, incontro del Comune per discutere le linee d'azione Pnrr, incontro del Comune per discutere le linee d'azione «Occasione unica da cogliere per la favorire la ripresa socioeconomica»
SistemaGaribaldi: «Se fossimo dei politici chiederemmo lo scioglimento dell'amministrazione» SistemaGaribaldi: «Se fossimo dei politici chiederemmo lo scioglimento dell'amministrazione» Lettera dello staff a Vito Troilo: «L'albero delle iniziative è sorretto dal tronco della stagione, segato il quale non ha più senso di esistere»
Spina a tutto campo su incarico a Di Pierro e caso Sistema Garibaldi Spina a tutto campo su incarico a Di Pierro e caso Sistema Garibaldi «30 mila euro annui a un pensionato con tanti giovani senza lavoro». Sulla stagione teatrale: «Bruni tradito da persone che lo hanno preso in giro»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.