I danni causati dall'atto vandalico all'esterno del PalaCosmai
I danni causati dall'atto vandalico all'esterno del PalaCosmai
Cronaca

Vandali nell'atrio del PalaCosmai, rotta parte di recinzione e danni a un gazebo

Angarano: «Un atto che rasenta la follia, l'auspicio è individuare i responsabili»

È accaduto tutto nel corso del pomeriggio di lunedì 31 maggio. Ignoti hanno fatto il loro ingresso nello spazio esterno del PalaCosmai di Bisceglie, chiuso al pubblico, e danneggiato un gazebo posto sul percorso definito per l'attesa degli utenti in fila per l'accesso alla struttura, adibita da alcune settimane a centro vaccinale.

I vandali hanno scaraventato la copertura a pochi passi dell'ingresso del plesso di scuola dell'infanzia "Falcone-Borsellino", attiguo all'impianto sportivo, provocando peraltro la rottura della recinzione metallica che separa(va) le due aree. Diverse transenne sono finite per terra così come l'allestimento è stato messo a soqquadro. Nessuna conseguenza, per fortuna, è stata riportata all'interno del PalaCosmai, negli spazi in cui si svolgono le somministrazioni.

«Un atto inqualificabile perpetrato verso il punto di vaccinazione popolare che abbiamo allestito e messo a disposizione delle autorità sanitarie per la campagna vaccinale, nel quale dottori e dottoresse, con le loro equipe e il supporto della Protezione Civile e di tanti volontari, stanno lavorando da mesi per mettere in sicurezza, passo dopo passo, la nostra comunità contro il Covid-19» ha commentato il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano.

«Nulla può giustificare un episodio del genere, gravissimo ed inaccettabile; un gesto violento, un'offesa a tutti coloro che in quella struttura stanno lavorando con spirito di sacrificio e generosità. Adesso partiranno le denunce con l'auspicio che si possano individuare i responsabili di un atto di vandalismo che rasenta la follia» ha concluso.
  • vaccini
  • PalaCosmai
  • Covid
Altri contenuti a tema
Quarantene a scuola, la Puglia al lavoro per snellire le procedure Quarantene a scuola, la Puglia al lavoro per snellire le procedure Tavolo di coordinamento tenuto in Regione
La Polizia Locale onora il suo Santo Patrono La Polizia Locale onora il suo Santo Patrono Celebrata messa in Cattedrale. Il Sindaco Angarano ringrazia tutti gli agenti
Quasi 24mila negativizzati nelle ultime ore, scende il numero degli attualmente positivi in Puglia Quasi 24mila negativizzati nelle ultime ore, scende il numero degli attualmente positivi in Puglia Crescono i ricoveri
Vaccinazioni anti-Covid, la Puglia sul podio anche in Europa Vaccinazioni anti-Covid, la Puglia sul podio anche in Europa I dati sono stati diffusi da Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali
Green pass, da giovedì in vigore le nuove regole: cosa cambia Green pass, da giovedì in vigore le nuove regole: cosa cambia Sarà necessaria la certificazione base anche per i servizi alla persona
69 pazienti positivi in terapia intensiva, indice di occupazione al 14% in Puglia 69 pazienti positivi in terapia intensiva, indice di occupazione al 14% in Puglia Sale anche il numero dei ricoverati in area non critica
Pedone vicepresidente della Provincia, Angarano: «Prosegue la sinergia istituzionale» Pedone vicepresidente della Provincia, Angarano: «Prosegue la sinergia istituzionale» Le congratulazioni del Sindaco al consigliere di maggioranza
Covid in Puglia, boom di casi nelle ultime ore: oltre 12 mila Covid in Puglia, boom di casi nelle ultime ore: oltre 12 mila Superata quota 700 positivi ricoverati
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.