Via al progetto di educazione ambientale
Via al progetto di educazione ambientale "Green school"
Scuola

Via al progetto di educazione ambientale "Green school"

Organizzato dal Consorzio Ambiente 2.0

Ha preso il via nei giorni scorsi, dalla scuola secondaria di primo grado "Battisti-Ferraris" di Bisceglie, il progetto di educazione ambientale "Green School", organizzato dal Consorzio Ambiente 2.0, il cui obiettivo è lo sviluppo, attraverso la creatività, di uno spirito critico sulla gestione della biodiversità e della sua conservazione, sul riciclaggio e sulla differenziazione dei rifiuti, educando al rispetto dell'ambiente e all'uso consapevole delle risorse.

«Sensibilizzare gli studenti sul tema dell'ambiente e dell'importanza della raccolta differenziata è importante per far maturare tra i più giovani una maggiore consapevolezza delle tematiche dell'igiene urbana, del riuso e del riciclo» hanno sottolineato Angelo Consiglio e Vittoria Sasso, rispettivamente assessori all'igiene urbana e all'istruzione. «In tema di igiene urbana purtroppo ci scontriamo con l'assenza di senso civico di gente che, senza scrupoli, abbandona spazzatura in strada o non conferisce correttamente i rifiuti. Questo fenomeno si combatte con la repressione ma si previene anche con la formazione e la comunicazione, soprattutto fra i più giovani» hanno aggiunto.

«Con gli studenti si sviluppano in percorsi di sensibilizzazione con tecniche partecipative, lavori di gruppo, giochi e simulazioni, laboratori creativi, visite guidate e spettacoli» ha spiegato Claudio Catalano, responsabile del progetto. «I percorsi di carattere educativo hanno tra loro diversi punti cardine in comune, in primis la sostenibilità ambientale. Per questo, infatti, si propone di organizzare momenti di condivisione e partecipazione in cui si valorizza il gioco di squadra e si stimolano contemporaneamente la creatività, la fantasia e la coscienza ambientale per imparare, fin da piccoli, ad operare una corretta raccolta differenziata e soprattutto per comprendere, attraverso l'esperienza in prima persona, che ogni gesto migliora la qualità della nostra vita e di chi ci sta intorno» ha evidenziato.

Il progetto "Green School" proseguirà venerdì 30 novembre con un nuovo appuntamento presso il secondo circolo didattico "Caputi".
  • Consorzio Ambiente 2.0
  • scuola Battisti-Ferraris
Altri contenuti a tema
Bisceglie pulita alle battute conclusive Bisceglie pulita alle battute conclusive Penultima zona di pulizia straordinaria del territorio
Terzultimo appuntamento con Bisceglie pulita Terzultimo appuntamento con Bisceglie pulita Spazzamento meccanizzato del territorio comunale giovedì 17
Rinviate per maltempo le operazioni di Bisceglie pulita Rinviate per maltempo le operazioni di Bisceglie pulita Lo spazzamento della zona 15 si terrà giovedì
Quindicesima tappa di Bisceglie pulita Quindicesima tappa di Bisceglie pulita Le strade interessate dallo spazzamento meccanizzato mercoledì 9 gennaio
Le strade interessate dall'operazione Bisceglie pulita martedì Le strade interessate dall'operazione Bisceglie pulita martedì Quattordicesima zona delle venti previste dal progetto
Bisceglie pulita si sposta in zona San Pietro Bisceglie pulita si sposta in zona San Pietro Lungo l'elenco di strade in cui sarà effettuato lo spazzamento meccanizzato lunedì 7 gennaio
Le operazioni della zona 12 di "Bisceglie pulita" si svolgeranno sabato 5 Le operazioni della zona 12 di "Bisceglie pulita" si svolgeranno sabato 5 Comunicazione del Consorzio Ambiente 2.0
Ripreso il servizio di consegna delle buste per l'organico Ripreso il servizio di consegna delle buste per l'organico Lo ha comunicato il Consorzio Ambiente 2.0
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.