Giuseppe Conte e Francesco Boccia a DigithON
Giuseppe Conte e Francesco Boccia a DigithON
Buongiorno

Buongiorno ministro, buon lavoro Francesco!

Il meritato riconoscimento a una delle menti migliori di questa nazione

La nomina a ministro è per Francesco Boccia un meritatissimo riconoscimento. Non c'è persona in buona fede che possa ritenerlo inadatto a ricoprire un incarico governativo. Comunque la si voglia vedere sotto il profilo politico (e chi scrive non è certo un supporter del Partito Democratico!), Francesco è una delle menti migliori di questa nazione.

L'esponente dem biscegliese sarà il nuovo titolare del dicastero senza portafoglio agli affari regionali e alle autonomie. I più attenti avranno notato la delicatezza delle deleghe ricevute, specie in una fase nella quale è sul tavolo il tema, molto complesso, del processo delle autonomie regionali differenziate posto nel quadro del contratto dell'esecutivo precedente.

Il professor Boccia sarà chiamato a gestire una serie di questioni intricate, da uomo del Sud e soprattutto da profondo conoscitore delle dinamiche dell'economia. La sua preparazione, le doti di mediazione, la capacità di tenere il passo coi tempi che corrono lo rendono, a 51 anni, abbastanza maturo e scaltro da evitare le trappole della politica.

L'amico Francesco, un biscegliese orgoglioso delle sue origini al punto da portare in città un evento della caratura e del valore di DigithON, farà parte di un governo sulla cui genesi è possibile differire in termini di opinioni, costruito col misurino confidando nel mantenimento di un equilibrio precario nei rapporti, tutt'altro che distesi, tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Un esecutivo frutto del compromesso tra due partiti che hanno fatto pieno ricorso alla retorica del supremo interesse nazionale nel vano tentativo di dare credibilità a un'evidente operazione di palazzo, peraltro del tutto legittima, sebbene viziata dal terrore di un possibile ritorno alle urne.

Gli auspici sotto i quali il primo biscegliese giurerà da ministro della repubblica non sono certo dei migliori. Ma è proprio in ragione di questo dato di fatto che non si può che augurargli di dare il massimo, come ha fatto sempre nella vita. Buongiorno signor ministro, buon lavoro caro Francesco!
© riproduzione riservata
  • Movimento 5 stelle
  • Partito Democratico
  • Francesco Boccia
Altri contenuti a tema
Autonomia differenziata, Emiliano loda il lavoro di Boccia Autonomia differenziata, Emiliano loda il lavoro di Boccia Il presidente della regione a fianco del ministro biscegliese: «Finalmente si ribalta il modello. La legge quadro avrà il sostegno della Puglia»
Regionali, i 5 Stelle si organizzano: candidature biscegliesi non solo ipotesi Regionali, i 5 Stelle si organizzano: candidature biscegliesi non solo ipotesi L'ex ministro Lezzi e il consigliere regionale Laricchia referenti della prossima campagna elettorale
Cultura e sviluppo economico, incontro col ministro Boccia all'istituto "Dell'Olio" Cultura e sviluppo economico, incontro col ministro Boccia all'istituto "Dell'Olio" La scuola guidata dal dirigente Visaggio ponte tra studenti, aziende, associazioni e istituzioni
Boccia: «I nostri figli sono nati europei e detestano i fili spinati» Boccia: «I nostri figli sono nati europei e detestano i fili spinati» Il ministro si rivolge alla comunità italoamericana: «Lavori per tenere insieme Usa e Ue»
Boccia da Washington commenta le parole di Trump sull'Italexit Boccia da Washington commenta le parole di Trump sull'Italexit Il ministro biscegliese su quanto affermato dal presidente degli Usa: «Un eccesso d'amore per l'Italia»
Boccia-Emiliano, piena sintonia sull'autonomia differenziata Boccia-Emiliano, piena sintonia sull'autonomia differenziata Il ministro: «Ridurre il contenzioso Stato-regioni»
Boccia: «Avanti con l'autonomia differenziata» Boccia: «Avanti con l'autonomia differenziata» Il ministro biscegliese attacca Salvini e rimarca: «Non ci sono alternative al governo giallo-rosso»
Regionalismo differenziato, evento a Trani col ministro Boccia Regionalismo differenziato, evento a Trani col ministro Boccia Il biscegliese, componente del governo Conte, ne parlerà in un incontro cui parteciperà anche l'ex presidente della Lombardia Roberto Maroni
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.