La professoressa Luisa Rana
La professoressa Luisa Rana
Buongiorno

Una donna esemplare

Il nostro cordoglio per la scomparsa della professoressa Luisa Rana

Ci sono sorrisi che colpiscono, catturano, coinvolgono. Come quello della professoressa Luisa Rana, la cui scomparsa è un tuffo al cuore per tanti biscegliesi.

Una donna che ha dedicato tutta la sua vita alla musica e a fare del bene al prossimo. Una donna esemplare, nel senso più puro del termine: la sua capacità di ispirare ed essere da esempio, per i figli, per gli amici, per i suoi amati studenti costituisce la cifra di un carattere solare, espansivo e resterà a ricordo indelebile di una persona che ha saputo trasmettere il suo amore per l'arte e per il senso di comunità.

Figlia di Peppino, noto commerciante di motoagricole, Luisa Rana è stata una fervente animatrice dell'azione Cattolica giovanile. Alunna devota del professor Gigante, si è diplomata in pianoforte e ha iniziato a insegnare giovanissima, a 19 anni, quando le classi erano tutte maschili e lei, talvolta coetanea dei suoi stessi alunni, dovette sperimentare fin da subito che la didattica si fa sul campo: con passione e tenacia.

Le lezioni di musica nella sua "Riccardo Monterisi", l'animazione parrocchiale, l'attività nell'Accademia della Fondazione "Biagio Abbate", la terapia del sorriso con l'Anteas, la sinergia col New Chorus: bello poter leggere negli occhi la gioia di una donna nel poter condividere momenti di comunione e contribuire alla vita sociale della città e del territorio. La Vigilia di Natale 2020 ci siamo sentiti onorati di poter trasmettere una riproposizione del concerto "The magic of Christmas" eseguito nel dicembre del 2019, in cui la professoressa Rana ha accompagnato al pianoforte il coro diretto dal maestro Marzia Pedone (link).

Siamo affranti per una perdita che ci tocca nel profondo perché riguarda una cara amica, sua figlia Grazia Pia Attolini, che ha contribuito in passato al nostro progetto giornalistico. con energia, passione e grandi capacità. Ricordiamo con commosso cordoglio Luisa Rana: una donna tenace, solare, esempio di vitalità, attenzione alla comunità, compostezza e garbo, tutte qualità che continueranno a vivere nell'agire quotidiano di Grazia Pia, cui va il nostro fraterno abbraccio. Bisceglie è un po' più triste ora che quel sorriso, purtroppo, si è spento. L'esempio di Luisa Rana ci sia di lezione per comprendere meglio il bisogno di sana gentilezza, positività e amore per la vita. La terra le sia lieve.

Vito Troilo
Bartolo Pasquale
Cinzia Montedoro
Cristina Scarasciullo
Paco Losapio
e tutti i ragazzi di Bisceglieviva
  • Luisa Rana
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.