Antonio Smorto. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Antonio Smorto. Foto Sara Angiolino
Basket

Di Pinto Panifici pronta per il derby pugliese con Nardò

Nerazzurri decisi a riprendere il passo

La battuta d'arresto di Porto Sant'Elpidio (terza stagionale a fronte di sette vittorie in dieci incontri) ha lasciato la Di Pinto Panifici Bisceglie al secondo posto in classifica nel girone C del campionato di Serie B, non più sola ma in compagnia di altre formazioni. Una sconfitta inopinata per le modalità con le quali i nerazzurri si sono lasciati sfuggire una partita che a cinque minuti dal termine era sembrata svoltare in loro favore.

Testa bassa, come sempre, il gruppo guidato da coach Gigi Marinelli ha lavorato nel corso della settimana per analizzare quanto non è andato per il verso giusto nella sfida in terra marchigiana e preparare le contromisure al confronto casalingo in programma domenica 9 dicembre (PalaDolmen, palla a due ore 18:00) con Nardò. Un faccia a faccia tutto pugliese con l'ambizioso team allenato da Gianluca Quarta, roster di spessore impreziosito da individualità di spicco, fra cui i due ex di turno Simone Bonfiglio e Mathias Drigo.

L'ambiente biscegliese ha fatto quadrato intorno a squadra e staff tecnico nei giorni che precedono il primo di una serie di incontri che risulteranno decisivi, nel loro complesso, per la definizione delle posizioni in graduatoria al termine del girone d'andata del terzo torneo cestistico nazionale.

Nerazzurri, decisi a riprendere il passo, quasi al completo con la sola eccezione del forfait del giovanissimo playmaker Federico Lopopolo, che nei prossimi giorni toglierà l'ingessatura e proseguirà l'attività di recupero dall'infortunio al malleolo sinistro. Mobilitazione, come già accaduto per le precedenti gare casalinghe, con l'obiettivo di portare il maggior numero possibile di sportivi e appassionati di pallacanestro a sostenere Gianni Cantagalli e compagni sugli spalti dell'impianto di via Ruvo nel difficile testa a testa con la compagine salentina.

Il match fra Di Pinto Panifici Bisceglie e Nardò sarà arbitrato da Giorgio Silvestri di Roma e Giuseppe Vastarella di Napoli.
  • Serie B
  • #unastoriaimportante
  • Lions Basket Bisceglie
Altri contenuti a tema
Lions, serve una reazione immediata Lions, serve una reazione immediata Non va proprio giù la sconfitta casalinga con Nardò, frutto di una prova offensiva incolore. L'occasione per rifarsi giovedì nel derby con Ruvo
Lions, serata maledetta al tiro. Nardò sbanca il PalaDolmen Lions, serata maledetta al tiro. Nardò sbanca il PalaDolmen Inopinato stop casalingo per i nerazzurri, condannati dal 9% nel tiro pesante. Giovedì, sempre fra le mura amiche, il derby con Ruvo
Lions, il derby per riscattarsi subito Lions, il derby per riscattarsi subito I nerazzurri ospitano Nardò (PalaDolmen, domenica ore 18). L’obiettivo è vincere per riprendere slancio in classifica
Lions, niente drammi. Bisogna metabolizzare subito Lions, niente drammi. Bisogna metabolizzare subito I nerazzurri torneranno ad allenarsi martedì per preparare il derby casalingo con Nardò
Corato-Pozzuoli, strana coppia al vertice del girone D Corato-Pozzuoli, strana coppia al vertice del girone D Le squadre di Gesmundo e Gentile guidano a punteggio pieno dopo due giornate. Campionato equilibratissimo e avvincente
Lions puniti severamente da una Virtus Cassino al limite della perfezione Lions puniti severamente da una Virtus Cassino al limite della perfezione I nerazzurri cedono sul campo laziale ad avversari molto precisi al tiro
La Diaz parte con una vittoria La Diaz parte con una vittoria I biancorossi battono il Futsal Capurso al PalaDolmen
Via al campionato di Serie B, la Diaz ritrova il Futsal Capurso Via al campionato di Serie B, la Diaz ritrova il Futsal Capurso L'obiettivo dei biancorossi è conquistare la salvezza sul campo
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.