Diaz: Antonio Di Benedetto. <span>Foto Felice Nichilo</span>
Diaz: Antonio Di Benedetto. Foto Felice Nichilo

Diaz, scontro diretto al PalaDolmen

I biancorossi devono superare il Castellana per avvicinarsi alla zona playoff

Una partita importante per dare una scossa alla stagione. La Diaz Bisceglie tornerà in campo sabato 15 gennaio per affrontare la prima partita casalinga del 2022: sul parquet del PalaDolmen ospiterà il Castellana, in un vero e proprio scontro diretto fra due squadre che vogliono avvicinarsi alla zona playoff. I biancorossi, distanti appena due lunghezze dal prossimo avversario di turno, deve necessariamente riscattarsi dal kappaò in quel di Potenza e tornare alla vittoria (sarebbe la prima con mister Leopoldo Capurso sulla panchina).

La società presieduta da Giuseppe Cortellino ha completato nei giorni scorsi l'ingaggio di un nuovo innesto, Diez Ferrer, che ha debuttato proprio nello scorso match e si sta integrando col resto del gruppo per rinforzare ulteriormente il roster. Il team biscegliese ha avuto un buon rendimento fra le mura amiche fino a questo momento e cercherà di confermarsi nella gara valida per la tredicesima giornata nel torneo di Serie B. I biancoblu sono reduci dal successo col Senise, che ha interrotto la striscia di tre battute d'arresto consecutive. L'obiettivo della formazione allenata da Vito Basile è ottenere l'intera posta in palio per aumentare i punti di distacco dalla Diaz.

Antonio Di Benedetto ha presentato la prossima sfida interna alla vigilia: «È una compagine composta da calcettisti di esperienza, che giocano da tanto tempo insieme. Non abbiamo alternative alla vittoria, dobbiamo portare in campo quella cattiveria che è mancata a Potenza. Il vero campionato comincia nel girone di ritorno, il nostro intento non cambia» ha dichiarato.

L'incontro sarà diretto da Davide Sallese e Mirel Iordache di Vasto; cronometrista designato Lorenzo Agostinelli di Bari. Fischio d'inizio fissato per le ore 16.

SERIE B, girone G - 13ª giornata

Futsal Bitonto-Canosa
Diaz Bisceglie-Castellana
Palo del Colle-Chaminade
Itria-Sporting Venafro
Mirto-Potenza
Senise-Sammichele

CLASSIFICA

Itria 30; Canosa 28; Torremaggiore 25; Palo del Colle 20; Sporting Venafro 18; Castellana 16; Diaz Bisceglie 14; Sammichele 12; Futsal Bitonto 11; Potenza, Senise 8; Chaminade 5; Mirto 3.
  • Calcio a 5
  • Leopoldo Capurso
  • Serie B
  • Diaz Bisceglie
Altri contenuti a tema
Il Futbol Cinco completa il reparto dei portieri Il Futbol Cinco completa il reparto dei portieri Debutto casalingo per la formazione nerazzurra in C1
Bisceglie Football Club, via al progetto in Serie C Bisceglie Football Club, via al progetto in Serie C Niki Abbattista: «Pronti a investire il nostro bagaglio di esperienze in questa nuova avventura»
Buoni segnali per i Lions dall'amichevole con Corato Buoni segnali per i Lions dall'amichevole con Corato I nerazzurri si sono imposti con un ampio scarto (92-74)
Sabato amichevole Lions-Corato al PalaDolmen Sabato amichevole Lions-Corato al PalaDolmen Ingresso libero
Lions appesantiti dai carichi, netto ko a Ruvo in Supercoppa Lions appesantiti dai carichi, netto ko a Ruvo in Supercoppa La formazione nerazzurra incappa in una serata storta
Lions, buona partenza in Supercoppa Lions, buona partenza in Supercoppa I nerazzurri debuttano con una prestazione in crescendo che vale la netta vittoria sul Pescara Basket. Mercoledì trasferta a Ruvo per il secondo turno
Coppa Divisione, la Diaz esce subito di scena Coppa Divisione, la Diaz esce subito di scena I biancorossi cedono di misura al Sammichele
Con la Supercoppa parte la stagione dei Lions Con la Supercoppa parte la stagione dei Lions Palla a due alle ore 20:30 sul parquet del PalaDolmen. Ingresso gratuito
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.