Diaz Bisceglie-Canosa. <span>Foto Marcello Papagni</span>
Diaz Bisceglie-Canosa. Foto Marcello Papagni

Diaz, terzo kappaò consecutivo

Sconfitta di misura col Canosa al PalaDolmen. Biancorossi fermi al palo in classifica

La Diaz Bisceglie non si è schiodata dallo zero in classifica, nel girone G del campionato di Serie B. Terza sconfitta su altrettante gare per i biancorossi, battuti di misura stavolta dal Canosa sul parquet del PalaDolmen. Gli ospiti hanno fatto la differenza sul finire di primo tempo e nei primi minuti della ripresa: sotto 3-1, la formazione allenata da mister Giuseppe Di Chiano ha provato a rimontare, senza riuscire ad agguantare il pareggio.

In apertura tante occasioni per entrambe le compagini, vicinissime al gol. I padroni di casa hanno prima colpito una traversa con Elia e poi sfiorato il vantaggio con un insidioso diagonale di Francesco De Cillis, mentre Termine ha spedito alta la sfera all'interno dell'area di rigore a tu per tu con D'Addato, l'unica novità del quintetto iniziale al posto di Sinigaglia. Ancora una volta il team biscegliese è stato trainato da un super Simone Elia che al 2° ha superato La Rocca e ha messo a segno la rete dell'1-0, dopo aver recuperato palla a centrocampo. Fase centrale della prima frazione priva di opportunità degne di nota. La risposta dei rossoblu si è concretizzata al 16° col tap-in vincente di Termine, abile a insaccare dopo una respinta dell'estremo avversario. Prima dell'intervallo la Diaz, sfortunatissima, ha subìto il sorpasso: Jose David da buona posizione ha centrato solo il palo; poi nel rientrare sul terreno di gioco la palla ha colpito D'Addato ed è terminata in modo rocambolesco in porta.
Diaz-CanosaDiaz-CanosaDiaz-CanosaDiaz-Canosa
Al rientro dalla pausa i biancorossi non sono riusciti a reagire, incassando addirittura il tris da un Jose David assoluto protagonista, capace di realizzare direttamente da calcio di punizione. Il portiere di casa è determinante in più occasioni nell'evitare il poker. Al 29° Iodice è salito in cattedra e ha cercato di portarsi la squadra sulle spalle, siglando il 2-3 su assist di Francesco De Cillis. La possibilità di rimonta è un po' svanita a otto minuti dal termine, quando la compagine cara al presidente Giuseppe Cortellino ha commesso la sesta infrazione, concedendo un tiro libero agli avversari. Il tiro dal dischetto di Jose David è stato parato da D'Addato, poi sulla ribattuta il calcettista rossoblu ha ribadito a rete con un preciso colpo di testa. Nel finale mister Di Chiano ha rischiato il tutto per tutto inserendo Iodice come quinto di movimento. Anche in questa circostanza, il sodalizio biscegliese è riuscito ad accorciare le distanze con la doppietta di Elia (3-4), ma ormai era troppo tardi.

La Diaz Bisceglie osserverà il turno di riposo nella quarta giornata di campionato e potrà ricaricare le energie in vista del prossimo match, in programma sabato 14 novembre sul campo del Mirto.

DIAZ BISCEGLIE-CANOSA 3-4

Diaz Bisceglie: D'Addato, Di Pierro, Sasso, Russo, Elia, Di Gregorio, Sergio De Cillis, Iodice, Vincenzo Sinigaglia, Cassanelli, Francesco De Cillis, Marco Sinigaglia. Allenatore: Di Chiano.
Canosa: La Rocca, Raimo, Dellatte, Rago, Alvaro, Colasuono, Termine, Patruno, Jose David, Angiulli, D'Elisa, Saulle. Allenatore: Lodispoto.
Arbitri: Crescenzo di Salerno, Terracciani di Napoli.
Cronometrista: Palmisano di Taranto.
Reti: 2'31" Elia, 15'55" Termine, 19'15" autogol D'Addato, 21'35" Jose David, 29'17" Iodice, 32'51" Jose David, 37'55" Elia.
Note: ammoniti Sergio De Cillis, Francesco De Cillis, Rago, D'Addato, Iodice, Elia, La Rocca.

SERIE B GIRONE G - 3ª giornata

Barletta-Itria rinviata
Diaz Bisceglie-Canosa 3-4
Mirto-Torremaggiore rinviata
Real Dem-Chaminade 4-2
Sammichele-Aquile Molfetta 2-7
Sporting Venafro-Futsal Bitonto 3-9

CLASSIFICA

Aquile Molfetta, Futsal Bitonto 9; Canosa 6; Real Dem, Itria, Torremaggiore, Chaminade, Sammichele, Mirto 3; Diaz Bisceglie, Barletta, Sporting Venafro 0.

SERIE B GIRONE G - 4ª giornata

Aquile Molfetta-Real Dem
Futsal Bitonto-Sammichele
Canosa-Mirto
Torremaggiore-Barletta
Itria-Sporting Venafro
Riposerà la Diaz Bisceglie
  • Calcio a 5
  • Serie B
  • PalaDolmen
  • Canosa
  • Diaz Bisceglie
Altri contenuti a tema
Un’Alpha Pharma rinfrancata nel morale lancia la sfida alla capolista Rieti. Scarica il nuovo numero di Go Lions! Un’Alpha Pharma rinfrancata nel morale lancia la sfida alla capolista Rieti. Scarica il nuovo numero di Go Lions! Match che promette scintille sulle tavole del PalaDolmen (mercoledì, ore 18:30, diretta streaming sulla piattaforma Lnp pass)
L'Alpha Pharma torna finalmente a vincere e risale al quinto posto L'Alpha Pharma torna finalmente a vincere e risale al quinto posto I nerazzurri sbancano Avellino e si rimettono in corsa per una posizione di rilievo in griglia playoff
Alpha Pharma, la trasferta di Avellino è una tappa cruciale Alpha Pharma, la trasferta di Avellino è una tappa cruciale Nerazzurri di scena domenica al PalaDelMauro, servono i due punti per interrompere l’inaspettata crisi di risultati
Bisceglie Femminile beffato in extremis: pari casalingo col Granzette Bisceglie Femminile beffato in extremis: pari casalingo col Granzette Le nerazzurre si concentreranno ora sulla Final Eight di Coppa Italia e sui playoff scudetto
Marchio biscegliese sulla promozione delle Aquile Molfetta in A2 Marchio biscegliese sulla promozione delle Aquile Molfetta in A2 Claudio Lopopolo, Nico Pedone e Tonio Di Benedetto protagonisti della cavalcata biancorossa
Alpha Pharma Bisceglie ancora kappaò Alpha Pharma Bisceglie ancora kappaò I nerazzurri si arrendono a Sant’Antimo sul parquet del PalaDolmen. Quarta sconfitta consecutiva in campionato
La Diaz cede alla forza delle Aquile Molfetta La Diaz cede alla forza delle Aquile Molfetta Nulla da fare per la squadra di mister Di Chiano, sconfitta con un netto 8-2. Il team biancorosso ha conquistato la promozione diretta in Serie A2
Il Bisceglie Femminile chiude la regular season al PalaDolmen Il Bisceglie Femminile chiude la regular season al PalaDolmen Le nerazzurre, già certe dell'accesso ai playoff scudetto, ritrovano il Granzette
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.