Antenna telefonica
Antenna telefonica
Attualità

5G, è polemica. Legambiente tuona contro Angarano: «Non siamo cavie»

«Ennesima caduta di stile del sindaco che patrocina un convegno in favore dell'installazione delle antenne e permette che lo moderi un consigliere con delega... all'ambiente!»

Elezioni Regionali 2020
Dura presa di posizione del direttivo di Legambiente Bisceglie a proposito della questione 5G e della decisione, da parte dell'amministrazione comunale, di organizzare un incontro ritenuto dagli ambientalisti favorevole all'installazione delle antenne.

«Cari concittadini,
mercoledì sera si terrà un convegno a favore delle installazioni delle antenne 5G.
In esso vi diranno che non si può fermare il progresso.
Asseriranno che il 5G non è pericoloso.
Porteranno ingegneri, tecnici, insegnanti di campi elettromagnetici e persino medici... sorveglianti!
Parleranno di velocità di trasferimento dati, di interventi chirurgici a distanza, di sicurezza e tanto altro.
Infine comunicheranno che la sperimentazione deve partire!

Noi non siamo contro il progresso ma, permetteteci, crediamo di più agli oncologi, agli scienziati, all'organizzazione mondiale della sanità e a tutti coloro che, dati alla mano, dimostrano la correlazione tra tumori ed esposizione ai campi elettromagnetici.

Se questo non bastasse a convincere voi, loro e l'amministrazione comunale, allora chiediamo e invochiamo il principio di precauzione, già sancito dalla Costituzione e dal regolamento regionale sulle antenne (e onde elettromagnetiche), quest'ultimo in atto sin dal lontano 2008: in essi si privilegia la sperimentazione di onde elettromagnetiche non ionizzanti (nella fattispecie) e più in generale, la verifica di ogni innovazione, prima di essere immessa sul mercato e testata sull'uomo.

Questo chiediamo ad amministratori che dovrebbero (il condizionale è d'obbligo), essere attenti alla salute dei propri cittadini, anziché utilizzarli per le sperimentazioni.
Ennesima caduta di stile, ci permetterete a margine, del sindaco Angarano che, oltre a patrocinare (ma avranno anche pagato stampa e affissione?) un evento a favore del 5G, ne permette la conduzione ad un consigliere comunale con delega... all'ambiente!
Siamo abituati oramai a questi paradossi, signor sindaco e non ci meravigliamo, ma che delusione.
Dove sono i suoi propositi elettorali e dove le promesse di attenzione alle problematiche ambientali, sbandierate dai suoi consiglieri comunali?

Bisceglie piange la soglia più alta di tumori in tuta la Bat e piange il blocco dei pagamenti, il fermo del trasporto pubblico e persino una regressione nella percentuale di raccolta differenziata e di qualità della stessa (a meno di miracoli dell'ultima ora, come quello di settembre 2018 per intenderci), cui corrisponderà probabilmente un aumento della Tari, mentre lei, sindaco, sponsorizza i convegni sul 5G, innovazione che non ha ancora una tecnologia in grado di supportarla in toto e che sotto molteplici aspetti, deve essere ancora inventata e applicata.

Evidentemente la collaborazione e "condivisione" che continua a chiedere e che così non potrà ottenere, sono solo paravento per legittimare la paralisi totale dal punto di vista ambientale e non solo, in cui versa la città.
Noi non ci stiamo.
Sindaco, non siamo cavie!»
  • Legambiente
  • Angelantonio Angarano
  • Legambiente Bisceglie
Altri contenuti a tema
Giovedì la firma dei patti per la sicurezza urbana di Bisceglie, Trani e Barletta Giovedì la firma dei patti per la sicurezza urbana di Bisceglie, Trani e Barletta Incontro in Prefettura con la partecipazione del Sindaco Angarano
Rinviato il trasferimento di alcuni ospiti a quattro zampe dal canile Rinviato il trasferimento di alcuni ospiti a quattro zampe dal canile Angarano: «Garantire massima sicurezza e tutela della salute degli animali»
Libri nel Borgo Antico, martedì la presentazione del programma Libri nel Borgo Antico, martedì la presentazione del programma La conferenza stampa si terrà nella presidenza della giunta regionale
Angarano annuncia il cartellone dell'estate biscegliese Angarano annuncia il cartellone dell'estate biscegliese Il primo cittadino: «Un programma di eventi per ripartire insieme»
Disco verde al bilancio consuntivo 2019 Disco verde al bilancio consuntivo 2019 Angarano: «Gestione responsabile, fondo cassa di oltre 15 milioni». Opposizioni sulle barricate
Divieto temporaneo di balneazione sulla costa nei pressi di Ripalta Divieto temporaneo di balneazione sulla costa nei pressi di Ripalta Rilevata un'elevata concentrazione di alga tossica. Angarano: «Niente allarmismi»
"Spighe verdi" a Bisceglie, Angarano: «Solo punto di partenza» "Spighe verdi" a Bisceglie, Angarano: «Solo punto di partenza» Il primo cittadino: «Premio di cui essere fieri, che riconosce il lavoro svolto dall'amministrazione»
Festa patronale, Angarano: «Sarà diversa» Festa patronale, Angarano: «Sarà diversa» Il primo cittadino: «Scelta doverosa per tutelare la salute pubblica»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.