Carabinieri in azione di notte (repertorio)
Carabinieri in azione di notte (repertorio)
Cronaca

Accoltellamento a Bisceglie, il cerchio delle indagini si stringe

Inquirenti sulle tracce del responsabile. Resta da comprendere come sia riuscito a entrare in discoteca con un'arma da taglio addosso e se qualcuno possa averlo coperto nella fuga

Da che parte è scappato? Qualcuno lo ha aiutato o coperto? Possibile che nessuno lo abbia incrociato, nemmeno per caso, nei pur concitati istanti della precipitosa fuga?

Questi alcuni degli interrogativi su cui gli investigatori sono al lavoro per risalire all'identità del soggetto che intorno alle 5 del mattino di domenica 7 novembre ha brutalmente assalito, infliggendogli ben sei coltellate in vari punti del corpo, il 26enne barese A. F. all'interno del DF Disco di viale Ponte Lama a Bisceglie. Il numero di colpi inferti, per gli inquirenti, rivela senza alcun dubbio le intenzioni dell'aggressore, al punto che il fascicolo aperto dalla Procura di Trani, naturalmente a carico di ignoti, è per tentato omicidio. Poco importa, ai fini del capo d'accusa, che le condizioni del giovane - fortunatamente - non siano state giudicate gravi e la prognosi di "appena" 20 giorni, in seguito all'intervento chirurgico al quale è stato sottoposto da parte dell'equipe di chirurgia dell'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie, è la notizia più rassicurante di queste ore terribili.

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie e del Comando Provinciale Bat hanno acquisito video da alcuni smartphone, messi quasi tutti spontaneamente a disposizione da altre persone presenti in discoteca, con l'obiettivo di ricostruire i movimenti precedenti e successivi nel punto in cui si è consumata la lite. Un apprezzamento di troppo nei confronti di una ragazza sarebbe, secondo quanto trapelato da ambienti investigativi, all'origine dell'alterco poi sfociato nell'insana azione dell'individuo sulle cui tracce si sono messe le forze dell'ordine. Di lui si sa che è alto circa 1.70, con capelli corti e di corporatura definita "esile", probabilmente di età inferiore a quella dell'aggredito. Come sia riuscito a introdursi nel locale con indosso un coltello o comunque un'arma da taglio, eludendo i controlli di sicurezza, è un altro punto focale sul quale sono concentrate le attenzioni delle indagini. Su ulteriori elementi emersi i Carabinieri hanno scelto di mantenere il più stretto riserbo, determinati a risolvere il caso in tempi molto rapidi.
  • Carabinieri Bisceglie
  • Tenenza Carabinieri Bisceglie
  • Carabinieri Bat
  • accoltellamento bisceglie
Altri contenuti a tema
Maxi inchiesta su furti e rapine, chiesti 32 rinvii a giudizio. Coinvolto un carabiniere biscegliese Maxi inchiesta su furti e rapine, chiesti 32 rinvii a giudizio. Coinvolto un carabiniere biscegliese Un nuovo scandalo scuote l'Arma: favori ai pregiudicati in cambio di soldi. Il 22 febbraio l'udienza preliminare
Da Palo a Bisceglie, le vie dello spaccio dell'eroina Da Palo a Bisceglie, le vie dello spaccio dell'eroina L'operazione dei Carabinieri ha svelato l'attività di una rete di trafficanti di droga
34enne biscegliese arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga 34enne biscegliese arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga L'uomo è stato condotto in carcere a Bari
Operazione antidroga in corso anche a Bisceglie Operazione antidroga in corso anche a Bisceglie Oltre 100 Carabinieri impegnati su larga scala
Aumentano i furti d'auto nella Bat: il report di fine anno dei Carabinieri Aumentano i furti d'auto nella Bat: il report di fine anno dei Carabinieri Giovedì si è tenuta la conferenza stampa nella sede del Comando provinciale di Trani
«Mi gira la testa», poi la perdita di conoscenza «Mi gira la testa», poi la perdita di conoscenza Operata quattro giorni prima a San Giovanni Rotondo per la sostituzione di una valvola aortica, la 46enne biscegliese Lucrezia Mastrodonato è deceduta il 27 novembre
Controlli dei Carabinieri sull'osservanza delle normative anti-Covid Controlli dei Carabinieri sull'osservanza delle normative anti-Covid 22 persone sanzionate per irregolarità del Green pass, un uomo denunciato: positivo al Covid, era tranquillamente in giro
Rubano un'auto con la tecnica del "Cavallo di ritorno", custodia cautelare in carcere per due andriesi Rubano un'auto con la tecnica del "Cavallo di ritorno", custodia cautelare in carcere per due andriesi Un altro complice era già stato individuato
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.