Enzo Amendolagine
Enzo Amendolagine
Politica

Amendolagine: «Angarano "incompatibile" con la guida della città»

L'esponente 5 Stelle: «Su rifiuti, Pug e capo di gabinetto è una "Caporetto"»

Le dimissioni presentate dal capo di gabinetto del Comune di Bisceglie Mauro Di Pierro nella giornata di martedì 12 gennaio continuano a suscitare reazioni politiche. L'ultima, in ordine di tempo, quella del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Enzo Amendolagine: «Ennesima retromarcia del Sindaco Angarano. Nel giro di una ventina di giorni l'amministrazione ha rinnegato se stessa almeno tre volte, senza attendere il canto del gallo» ha commentato.

«Prima il ritiro del punto sul debito fuori bilancio per il riconoscimento di centinaia di migliaia di euro all'ex gestore del servizio dell'igiene urbana nell'ultimo consiglio comunale, dove, candidamente, il dirigente, che ha partecipato al tavolo tecnico con il consorzio Ambiente 2.0 per concludere la transazione, ha dichiarato che non avrebbe la competenza d'ambito per gestire il settore affidatogli» ha spiegato.

«A fine anno 2020 la Giunta Angarano si è dichiarata in potenziale, presunto, reale conflitto di interessi in materia urbanistica, rimettendo all'ufficio tecnico i documenti per predisporre la proposta di adozione del Piano urbanistico generale. Una mossa che ha il sapore del "rallentamento tattico" dell'approvazione del Pug, per continuare ad utilizzare il vecchio strumento urbanistico non conforme alla normativa paesaggistica. In sintesi: se si approvasse il Pug non si potrebbe concedere permesso a costruire per la maglia 165, ad esempio» ha aggiunto il pentastellato.

«Dulcis in fundo, le dimissioni del capo di gabinetto del Sindaco che scopre dopo oltre due anni, nonostante fosse già vigente la legge Madia quando è stato nominato, di essere incompatibile con il suo status di pensionato.
E intanto Biscegie langue, l'insoddisfazione dei cittadini cresce e il sindaco Angarano dimostra con i fatti la propria incompatibilità politica e amministrativa con la guida della città» ha concluso Amendolagine.
  • Comune di Bisceglie
  • amministrazione comunale
  • Mauro Di Pierro
  • Enzo Amendolagine
  • Movimento 5 Stelle Bisceglie
Altri contenuti a tema
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Angarano mette tutti in guardia: «Il dato resta ancora preoccupante»
Festa di San Sebastiano, il ringraziamento del Sindaco alla Polizia Locale Festa di San Sebastiano, il ringraziamento del Sindaco alla Polizia Locale L'assessore Consiglio: «La priorità è il potenziamento dell'organico»
Contrasto alla povertà educativa e all'esclusione sociale, pubblicato l’avviso Contrasto alla povertà educativa e all'esclusione sociale, pubblicato l’avviso Il Dipartimento per le politiche della famiglia della presidenza del consiglio ha messo a disposizione dei Comuni 15 milioni di euro
Curva dei contagi ancora stabile in Puglia Curva dei contagi ancora stabile in Puglia Altri 1295 casi positivi registrati nelle ultime ore
Sistemi di gestione delle acque pluviali, aggiudicato l’appalto Sistemi di gestione delle acque pluviali, aggiudicato l’appalto Misura resa possibile da un finanziamento regionale di 1.5 milioni di euro. Angarano: «Eviteremo allagamenti nella zona portuale in caso di piogge copiose»
Dimissioni Di Pierro, Giorgia Preziosa: «Un'amministrazione superficiale» Dimissioni Di Pierro, Giorgia Preziosa: «Un'amministrazione superficiale» «È mai possibile che il Sindaco non si sia reso conto dell'incompatibilità del suo capo di gabinetto prima dell'interrogazione consiliare?»
Spina: «Di Pierro si dimette dopo la mia interrogazione consiliare ancora senza risposta» Spina: «Di Pierro si dimette dopo la mia interrogazione consiliare ancora senza risposta» L'ex Sindaco ricorda la vicenda di Vittorio Preziosa, conclusasi con un'assoluzione della Corte dei Conti, e attacca alcuni giornalisti «che oggi sono completamente distratti»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.