Mauro Sasso
Mauro Sasso
Politica

Consiglio comunale, Mauro Sasso: «Chiedo scusa ai cittadini»

Riflessioni amare dell'esponente di minoranza, che ha abbandonato i lavori in serata: «Sei ore perse inutilmente, rinuncerò al gettone di presenza»

«Chiedo scusa a tutti i cittadini. Nel loro profondo rispetto, e per la stima che nutro nei confronti delle istituzioni, rinuncio al mio gettone presenza». Lo ha affermato il consigliere comunale di opposizione Mauro Sasso a margine della riunione della massima assise di lunedì 30 novembre. L'esponente nel gruppo Nelmodogiusto ha efinito quanto accaduto «l'ennesimo indecoroso spettacolo andato in scena trasformatosi, complice anche una piattaforma poco funzionale, in un circo di teatranti, per giunta di scarsa qualità».

Quanto ai lavori: «hanno avuto inizio (per modo di dire) alle 15:30 e dopo sei ore di estenuanti problemi di connessione che rendevano il tutto poco chiaro, con interruzioni e tentativi di ripristino, con un continuo succedersi di "Mi sentite?", "Mi vedete?", "Non si sente", "Non ho capito", hanno portato il consiglio in un punto di apparente non ritorno, soprattutto perché non è stata garantita ai consiglieri la facoltà di svolgere la prerogativa per cui sono stati eletti».

Sasso ha sottolineato: «Non è stato possibile entrare neanche nel primo punto all'ordine del giorno che riguardava la discussione sulla emergenza Covid-19. Avevo preparato il mio intervento, consistente in proposte e attenzioni per questa situazione preoccupante e di confusione per la nostra città. Avrei chiesto agevolazioni e sostegno per i cittadini, per i commercianti e per quelle fasce sociali che in questo momento necessitano di un'attenzione particolare.
Non avendo potuto adempiere alla mia umile e rigorosa missione di consigliere comunale, mi sento in dovere di chiedere scusa ai biscegliesi» ha aggiunto.

«Il Sindaco, nonostante molti consiglieri -anche di maggioranza - lamentassero una scarsa ricettività di segnale o una pessima qualità audio, ha pensato bene di passare direttamente al punto n° 7, cioè alla variazione di assestamento del bilancio, anziché entrare nella discussione del primo punto, ritenendolo più importante della discussione inerente alle problematiche legate al Covid-19 o addirittura cogliere la proposta del presidente del consiglio comunale, e quindi di rinviare la seduta in seconda convocazione.

A tal punto, cari cittadini, avendo assistito e partecipato ad uno spettacolo indecoroso ed offensivo per la nostra città (durato ben sei ore), mi sono sentito in dovere di abbandonare il consiglio in videoconferenza, poiché costernato e avvilito. Rinuncerà al gettone di presenza nel rispetto della mia scelta» ha concluso Sasso.
  • Comune di Bisceglie
  • Mauro Sasso
  • Nelmodogiusto
  • amministrazione comunale
  • consiglio comunale Bisceglie
Altri contenuti a tema
500 mila euro per una nuova area verde dedicata alle attività ludiche 500 mila euro per una nuova area verde dedicata alle attività ludiche Finanziamento regionale al progetto presentato dagli uffici del Comune. Angarano: «Al lavoro per la rigenerazione urbana delle periferie»
«Angarano, siamo uomini o commissari? Città allo sbando» «Angarano, siamo uomini o commissari? Città allo sbando» Nuovo affondo del 5 Stelle Amendolagine nei confronti dell'amministrazione
Bisceglie d'amare: «Una programmazione per il futuro della città» Bisceglie d'amare: «Una programmazione per il futuro della città» «L'attuale amministrazione è al termine del suo ciclo, ora si proceda unitariamente senza fughe in avanti»
1 «Angarano di male in peggio, anzi: indietro tutta» «Angarano di male in peggio, anzi: indietro tutta» L'ex vicesindaco Pierino La Rossa: «Mi permetto di consigliare all'amico Angelantonio di prendere atto della situazione e dimettersi»
Bilancio di previsione al vaglio del prossimo consiglio comunale Bilancio di previsione al vaglio del prossimo consiglio comunale Cinque i punti all'ordine del giorno della riunione, convocata ancora in modalità mista
Volano ancora gli stracci tra Spina e gli esponenti dell'amministrazione comunale Volano ancora gli stracci tra Spina e gli esponenti dell'amministrazione comunale Polemiche feroci sulla gestione della campagna vaccinale al PalaCosmai e sui dati relativi ai contagi
«Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" «Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" Gli assessori della Giunta Angarano sottoscrivono una nota durissima nei confronti degli esponenti di opposizione
Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Sono ancora oltre duemila i ricoverati negli ospedali
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.