Angelantonio Angarano col dottor Tommaso Fontana e il responsabile della Protezione Civile Gianni De Trizio
Angelantonio Angarano col dottor Tommaso Fontana e il responsabile della Protezione Civile Gianni De Trizio
Cronaca

Coronavirus, Angarano ribadisce: «I casi all'interno dell'Opera Don Uva sono due»

Il sindaco: «Siamo in contatto costante con le autorità sanitarie»

I casi di positività al Coronavirus all'interno dell'istituto ortofrenico dell'Opera Don Uva di Bisceglie restano due.

Lo ha annunciato il sindaco Angelantonio Angarano in un videomessaggio diffuso nella tarda serata di martedì 24 marzo, al termine di una giornata di lavoro definita «intensa» dal primo cittadino.

«La situazione è monitorata ma i casi, al momento, sono due. Si sono messi in atto i protocolli sanitari previsti sotto la supervisione dell'Asl Bt» ha spiegato Angarano.

«Gli operatori che hanno avuto contatto coi due degenti - ora ricoverati all'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie - sono stati messi in quarantena e saranno sottoposti al tampone nel corso della settimana: non l'hanno fatto immediatamente perché potrebbero risultare negativi e con ogni probabilità ne faranno due» ha aggiunto.

«I restanti pazienti sono stati isolati come anche il reparto in cui si sono verificati i due casi rispetto agli altri del padiglione. Gli addetti incaricati della loro cura sono stati selezionati e dotati di tutti i dispositivi di protezione individuale necessari» ha sottolineato il sindaco, che ha concordato con l'Azienda sanitaria locale «ulteriori e periodiche verifiche della situazione, che è molto delicata considerata l'importanza dell'Opera Don Uva, il numero di dipendenti e il tipo di pazienti in cura».

Proseguirà, secondo quanto sostenuto dal primo cittadino, l'attività di controllo di coloro che sono in isolamento domiciliare.

«Gli operatori dell'ex Cdp in quarantena per ora risultano asintomatici» ha rimarcato.

La situazione dei contagi? Non riusciamo ad avere i dati

«Io, sindaco di Bisceglie, e i miei colleghi della Bat non riusciamo a ottenere i dati sul numero dei positivi in tempo reale. Questo perché la regione ha accentrato - credo giustamente - tutti gli aspetti che riguardano la comunicazione e la diffusione di questi dati attraverso un'attività chiara di comunicazione» ha commentato il sindaco.
«Cercheremo di affinare questo percorso attraverso un collegamento più stretto con la Prefettura per fornire maggiori informazioni alla cittadinanza».

«Restate a casa»

Parole chiare e perentorie quelle del dottor Tommaso Fontana, già primario del reparto di malattie infettive dell'ospedale di Bisceglie, condivise anche da Gianni De Trizio, responsabile del Centro operativo comunale di Protezione Civile. Entrambi hanno evidenziato quanto sia indispensabile che il numero maggiore possibile di persone resti a casa, di modo da non consentire al virus di trovare soggetti da contagiare e quindi estinguersi. Fontana ha elogiato il personale medico del nosocomio biscegliese mentre De Trizio ha illustrato brevemente i meccanismi di funzionamento del Coc.
  • Asl Bt
  • Opera don Uva
  • Angelantonio Angarano
  • Universo Salute
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

490 contenuti
Altri contenuti a tema
«Sono positivo al Coronavirus». Giovane biscegliese comunica la notizia sui social «Sono positivo al Coronavirus». Giovane biscegliese comunica la notizia sui social L'operatore sanitario, asintomatico, ha lanciato un monito: «Restate a casa, non uscite se non per motivi indispensabili».
Cannillo e Pomarico ospiti in diretta sul network Viva giovedì Cannillo e Pomarico ospiti in diretta sul network Viva giovedì Approfondimento sulla ripartenza dopo il Coronavirus: orizzonti, progetti, speranze
Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat Coronavirus e controlli, aumentano le sanzioni e le denunce nella Bat Quasi 40mila persone fermate e oltre 5mila esercizi commerciali soggetti a verifiche dall'inizio dell'emergenza
Coronavirus, la regione Puglia dispone 450milioni di euro per le imprese e le partite Iva Coronavirus, la regione Puglia dispone 450milioni di euro per le imprese e le partite Iva Il presidente Michele Emiliano: «Stiamo agendo in modo rapido ed efficace»
Consiglio comunale in diretta su BisceglieViva Consiglio comunale in diretta su BisceglieViva Giovedì 9 aprile, a partire dalle ore 15:30, sulla nostra pagina facebook e su questo sito
Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia Coronavirus, 2634 casi positivi in Puglia 35 contagiati nella Bat
Coronavirus, sette ricoveri in ospedale a Bisceglie Coronavirus, sette ricoveri in ospedale a Bisceglie Si tratta di ospiti della struttura "Villa Bilanzuoli" di Minervino Murge risultati positivi
Coronavirus, Galantino: «Lavoratori dimenticati anche in questa emergenza» Coronavirus, Galantino: «Lavoratori dimenticati anche in questa emergenza» Il deputato biscegliese di Fratelli d'Italia: «Il governo si ravveda»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.