Francesca Galizia
Francesca Galizia
Politica

Galizia: «Contributi dal governo per la messa in sicurezza di 16 scuole biscegliesi»

La parlamentare annuncia un intervento previsto nel Piano del ministero dell'istruzione

Il governo ha annunciato, nelle ultime ore, la pubblicazione - sul sito del ministero dell'istruzione - delle graduatorie per le concessioni di contributi inerenti il piano straordinario delle indagini diagnostiche per per indagini e verifiche dei solai delle strutture scolastiche di competenza di province e comuni italiani. L'importo complessivo delle risorse destinate dal piano è di 65.9 milioni di euro.

«L'obiettivo dei contributi concessi agli istituti scolastici è verificare lo stato degli edifici, individuare quelli che rivelano eventuali criticità, intervenire per garantirne la sicurezza» ha spiegato Francesca Galizia, deputata del Movimento 5 Stelle eletta nel collegio di Bisceglie.

«Si contano 5560 indagini autorizzate, di cui 1265 su edifici di province e Città metropolitane e 4295 su strutture scolastiche comunali. Le regioni col maggior numero di interventi finanziati sono la Campania (943), la Lombardia (568) e la Puglia (531). In particolare nella nostra regione sono stati concessi contributi tanto a scuole primarie e secondarie di primo grado quanto a scuole secondarie di secondo grado. Con riferimento alle prime figurano, tra le altre, anche 13 scuole di Bisceglie, 16 di Corato, 8 di Molfetta, 8 di Ruvo di Puglia; per quanto riguarda le seconde ritroviamo 3 scuole di Bisceglie, 3 di Corato, 1 di Molfetta, 1 di Giovinazzo» ha sottolineato.

«Sono soddisfatta perché un altro importante risultato è stato raggiunto, stavolta tutto a favore dei giovani studenti, i quali potranno formarsi e crescere in luoghi più sicuri» ha concluso la parlamentare pentastellata.
  • Francesca Galizia
  • scuole Bisceglie
  • scuole biscegliesi
Altri contenuti a tema
Mense scolastiche, l'amministrazione: «Da lunedì miglioramento bastoncini di pesce nelle scuole» Mense scolastiche, l'amministrazione: «Da lunedì miglioramento bastoncini di pesce nelle scuole» L'assessore Acquaviva: «Dopo aver raccolto le varie segnalazioni, ci siamo subito mobilitati»
Fondi per la messa in sicurezza, ecco gli istituti biscegliesi beneficiari Fondi per la messa in sicurezza, ecco gli istituti biscegliesi beneficiari I dettagli sulla misura presentata dal governo
Riprendono le lezioni, Angarano: «Anticipiamo l'accensione degli impianti di riscaldamento» Riprendono le lezioni, Angarano: «Anticipiamo l'accensione degli impianti di riscaldamento» Termosifoni accesi lunedì sera e fin dalle 4 del mattino di martedì
Galizia sulla legge di bilancio: «Più risorse per le famiglie» Galizia sulla legge di bilancio: «Più risorse per le famiglie» La parlamentare eletta a Bisceglie: «600 milioni aggiuntivi rispetto agli 1.3 miliardi già in essere»
La giunta assegna due plessi. Nessuno spostamento di alunni in vista La giunta assegna due plessi. Nessuno spostamento di alunni in vista Il "don Pino Puglisi" sarà di competenza del primo circolo, la nuova scuola in via degli aragonesi del terzo
Presepe vivente e coro natalizio alla scuola dell'infanzia "don Pierino Arcieri" Presepe vivente e coro natalizio alla scuola dell'infanzia "don Pierino Arcieri" Lunedì 16 dicembre, nel pomeriggio
Terremoto, sopralluoghi di Polizia Locale e ufficio tecnico nelle scuole Terremoto, sopralluoghi di Polizia Locale e ufficio tecnico nelle scuole Il sindaco Angarano: «Controlli di sicurezza»
Galizia: «170 mila euro a Bisceglie con la norma Fraccaro per migliorare la qualità della vita» Galizia: «170 mila euro a Bisceglie con la norma Fraccaro per migliorare la qualità della vita» Prevista la realizzazione di opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.