Bonifica effettuata presso l'impianto sportivo del rione Salnitro
Bonifica effettuata presso l'impianto sportivo del rione Salnitro
Territorio

I 5 Stelle plaudono alla bonifica di Salnitro ma ne chiedono la riqualificazione

Amendolagine: «L'auspicio per la città è che si realizzi la svolta da un'amministrazione di reazione e a un'amministrazione di azione»

Un'opposizione attenta e responsabile quella del Movimento 5 Stelle all'amministrazione di Bisceglie guidata dal sindaco Angelantonio Angarano. Gli attivisti pentastellati e il loro rappresentante in consiglio comunale Enzo Amendolagine sono tornati sulla vicenda dell'impianto sportivo del rione Salnitro, oggetto nei giorni scorsi di un'istanza di messa in sicurezza.

«Accogliamo positivamente l'intervento del comune che ha provveduto alla rimozione delle recinzioni arrugginite, divelte e pericolanti che rappresentavano un potenziale pericolo per i giovani che frequentano il campetto. Un'opera di bonifica che - come risulta dalle foto allegate - va completata al più presto» hanno rilevato, aggiungendo: «Attendiamo risposte anche sui quesiti che avevamo avanzato nella nostra ultima denuncia: l'amministrazione avrà accesso alle risorse dell'Avviso pubblico regionale per il recupero delle strutture sportive cui il comune ha partecipato con un progetto per il recupero di quest'area? In che tempi saranno stanziati questi fondi? Ma soprattutto: quale sarà il destino di questa struttura e come si intende riqualificarla?».

L'articolo prosegue sotto la gallery
L'impianto sportivo del rione Salnitro dopo la bonifica effettuata dall'amministrazioneL'impianto sportivo del rione Salnitro dopo la bonifica effettuata dall'amministrazioneL'impianto sportivo del rione Salnitro dopo la bonifica effettuata dall'amministrazioneL'impianto sportivo del rione Salnitro dopo la bonifica effettuata dall'amministrazioneL'impianto sportivo del rione Salnitro dopo la bonifica effettuata dall'amministrazione
Secondo il Movimento 5 Stelle «serve mettere in campo un'idea di città che passi per una visione progettuale e una pianificazione sostenibile» ragione per cui i pentastellati, «nel solco di un' opposizione vigile ma propositiva» hanno manifestato la disponibilità «a dare un contributo di idee e proposte. Continueremo a controllare da vicino il governo cittadino, nella speranza che presto si manifesti la svolta... da un'amministrazione unicamente di reazione ad un'amministrazione di azione» hanno concluso.
  • Movimento 5 stelle
  • Salnitro
  • Enzo Amendolagine
Altri contenuti a tema
Emergenza a Salnitro, ringhiera pericolante Emergenza a Salnitro, ringhiera pericolante Urge un intervento immediato per evitare il crollo
Forcing delle opposizioni davanti alla Prefettura Forcing delle opposizioni davanti alla Prefettura L'obiettivo è ottenere risposte da Valiante, che al momento tace
Conferenza stampa delle opposizioni davanti alla Prefettura Conferenza stampa delle opposizioni davanti alla Prefettura Iniziativa dei sei consiglieri comunali che hanno proposto e vinto il ricorso al Tar
Sicurezza, Amendolagine: «Basta con le dichiarazioni di solidarietà, servono azioni concrete» Sicurezza, Amendolagine: «Basta con le dichiarazioni di solidarietà, servono azioni concrete» «Continuiamo ad attendere la convocazione del consiglio monotematico, l'istituzione dello sportello antiracket e della consulta della legalità»
Consiglio ribatte ai 5 Stelle: «La differenziata del 2018 è oltre il 65%» Consiglio ribatte ai 5 Stelle: «La differenziata del 2018 è oltre il 65%» Il vicesindaco sostiene che i pentastellati non avrebbero tenuto conto di una voce statistica
Differenziata 2018, affondo dei 5 Stelle: «Sindaco, pubblichi i dati corretti o restituisca il premio "comune riciclone"» Differenziata 2018, affondo dei 5 Stelle: «Sindaco, pubblichi i dati corretti o restituisca il premio "comune riciclone"» Amendolagine: «Dimostri il virtuosismo della sua amministrazione»
Galizia sulla legge di bilancio: «Più risorse per le famiglie» Galizia sulla legge di bilancio: «Più risorse per le famiglie» La parlamentare eletta a Bisceglie: «600 milioni aggiuntivi rispetto agli 1.3 miliardi già in essere»
Le opposizioni non ci stanno: «Il Prefetto prenda provvedimenti e sciolga il consiglio comunale» Le opposizioni non ci stanno: «Il Prefetto prenda provvedimenti e sciolga il consiglio comunale» «Non si può più far finta di nulla. Stiamo entrando nel 2020 e non abbiamo ancora il bilancio del 2019»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.