Banchi a rotelle nell'auditorium della scuola Riccardo Monterisi di Bisceglie
Banchi a rotelle nell'auditorium della scuola Riccardo Monterisi di Bisceglie
Attualità

I banchi con le rotelle fanno la loro comparsa anche a Bisceglie

Decine di pezzi collocati per il momento nell'auditorium della "Riccardo Monterisi"

Hanno monopolizzato per interi giorni il dibattito politico e conquistato ampi spazi nei notiziari e sui siti web. Hanno causato una valanga di commenti, opinioni e considerazioni. Nelle settimane successive, in realtà, se n'è parlato molto meno in funzione dell'emergente dicotomia fra didattica in presenza e didattica a distanza. Eppure la curiosità suscitata dal loro arrivo sembra non essere scemata.

I famigerati banchi con le rotelle sono comparsi anche a Bisceglie, per la precisione alla scuola secondaria di primo grado "Riccardo Monterisi" di viale Calace. Sono stati collocati, per il momento, all'interno dell'auditorium utilizzato per attività didattiche e di respiro culturale, specie musicale (memorabile il passaggio biscegliese, per una visita all'istituto, del premio Oscar Nicola Piovani).

Toccherà alla dirigenza stabilire le modalità di utilizzo dei nuovi supporti, ritenuti in estate dal ministro Lucia Azzollina risolutivi ai fini della ripartenza in sicurezza delle lezioni tramite il distanziamento sociale.
  • scuole biscegliesi
  • scuola Monterisi
  • Covid
  • banchi a rotelle
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1420 contenuti
Altri contenuti a tema
«Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat «Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat D'Alberto: «Con lo screening di massa si riuscirebbe in pochi giorni a mappare una buona fetta di territorio»
Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» L'organizzazione sindacale solleva diverse gravi criticità
40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto 40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto Oltre 5000 casi positivi nella Bat dall'inizio dell'emergenza
Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Potranno disporre l'isolamento fiduciario domiciliare a esito positivo del test, stabilendo inizio e fine della quarantena
Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Le prime dosi saranno riservate alle categorie più esposte
Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Carico destinato alla fabbrica pubblica della Regione Puglia
1 Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo L'esponente biscegliese del Governo Conte incontrerà i sindaci della Bat in Prefettura
Quasi il 20% di positività ai test nelle ultime 24 ore Quasi il 20% di positività ai test nelle ultime 24 ore Stabile il numero dei ricoverati in Puglia. 32 i decessi, di cui 14 nella Bat
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.