Funzione pubblica Cgil
Funzione pubblica Cgil
Economia e lavoro

Igiene urbana, Fp Cgil ne ha sia per il gestore che per l'amministrazione comunale

«L'azienda non ha mantenuto un solo impegno, è ora che il Comune intervenga per verificare il rispetto dell'appalto»

Una situazione sempre più insostenibile, alla quale dovrà far fronte l'amministrazione comunale. Queste, in sintesi, le doglianze espresse dai rappresentanti territoriali della Funzione pubblica Cgil in merito alla gestione del servizio di igiene urbana a Bisceglie e in particolare alle condizioni dei dipendenti.

Ileana Remini, segretario generale Fp Cgil Bat e il responsabile del settore igiene ambientale Emanuele Papeo non hanno utilizzato mezzi termini: «Quote del Trattamento di fine rapporto non versate, spettanze stipendiali non retribuite nella loro totalità e mancato rispetto delle normative sulla sicurezza» costituiscono, secondo quanto dichiarato, le principali criticità. «I lavoratori del servizio di igiene urbana di Bisceglie che già vengono fuori da anni di vertenze con le precedenti gestioni e ora rischiano di trovarsi nelle stesse condizioni anche con Energetikambiente» hanno sottolineato.

«Il mancato pagamento di emolumenti contrattuali, quali i buoni pasto e i permessi retribuiti, o il fatto di non garantire appieno la salute e sicurezza del personale eludendo le prescrizioni imposte dai Dpcm in vigore in materia di contenimento della diffusione da covid-19 sono questioni di cui non possiamo non parlare e sulle quali è necessario intervenga l'amministrazione comunale che deve a questo punto verificare il rispetto dell'appalto» hanno tuonato i due referenti sindacali. «Per mesi, con grande senso di responsabilità, questa organizzazione sindacale insieme ai lavoratori ha provato la strada della trattativa, per continuare a garantire un servizio alla cittadinanza. Ma non un solo impegno è stato mantenuto da parte dell'azienda» hanno aggiunto Remini e Papeo.

«Siamo convinti che sia giunto il momento che l'amministrazione comunale dia il proprio contributo viste le responsabilità in essere per garantire continuità ed efficienza del servizio offerto alla cittadinanza ma soprattutto per tutelare la dignità dei lavoratori che nonostante le difficoltà e il mancato rispetto dei loro diritti continuano a operare senza mai tirarsi indietro nonostante il perdurare di questa condizione» hanno evidenziato. «Tutti i tentativi di avviare una sana collaborazione sono risultati vani, ora ci affidiamo alla responsabilità dell'amministrazione comunale perché intravediamo una seria possibilità che la situazione possa ulteriormente peggiorare e il tutto certamente potrà coinvolgere l'efficienza dei servizi. Per questo in mancanza di un intervento da parte del Sindaco proseguiremo sulla strada della denuncia e della mobilitazione. Perché le aziende che svolgono servizi pubblici in appalto non possono considerare i diritti dei lavoratori un orpello; noi questo lo pretenderemo anche a costo di chiedere la revoca dell'appalto» hanno concluso dalla segreteria della Fp Cgil Bat.
  • CGIL
  • servizio igiene urbana
  • Cgil Fp
  • Cgil Bat
  • servizio igiene Bisceglie
Altri contenuti a tema
Covid, leggera salita del numero degli attualmente positivi a Bisceglie Covid, leggera salita del numero degli attualmente positivi a Bisceglie 8368 biscegliesi hanno già ricevuto almeno la prima dose vaccinale
1 Angarano: Oltre 2000 vaccinazioni al PalaCosmai in questa settimana» Angarano: Oltre 2000 vaccinazioni al PalaCosmai in questa settimana» Il Sindaco sottolinea i dati incoraggianti delle somministrazioni effettuate a Bisceglie e ringrazia i medici
4 Spina: «Il Pd sostiene Angarano per puntellarlo se Silvestris dovesse lasciare?» Spina: «Il Pd sostiene Angarano per puntellarlo se Silvestris dovesse lasciare?» L'ex Sindaco sferra l'ennessimo attacco a Cozzoli e Fata
2 Spina riaccende i riflettori sulla situazione della "Riccardo Monterisi" Spina riaccende i riflettori sulla situazione della "Riccardo Monterisi" Presentato un emendamento al bilancio: «Angarano mantenga la parola e adegui gli ambienti di Salnitro per ospitare le classi di scuola media»
Giornata nazionale per la donazione degli organi, facciata di Palazzo San illuminata di rosso Giornata nazionale per la donazione degli organi, facciata di Palazzo San illuminata di rosso Il Sindaco Angarano: «In tanti non sanno ancora come si diventa donatori, giusto sensibilizzare sul tema»
Vaccinazioni over 80 al PalaCosmai, comunicazione urgente del Sindaco Angarano Vaccinazioni over 80 al PalaCosmai, comunicazione urgente del Sindaco Angarano «Sabato mattina le persone con prenotazione ambulatoriale potranno recarsi alla struttura per la somministrazione»
Angarano: «Conferiremo cittadinanza onoraria a Patrick Zaki» Angarano: «Conferiremo cittadinanza onoraria a Patrick Zaki» Il Sindaco: «Deliberato in giunta la proposta al consiglio comunale. Un forte e sentito atto di vicinanza»
Roberta Rigante: «Al lavoro con coraggio per legalità e diritto alla casa» Roberta Rigante: «Al lavoro con coraggio per legalità e diritto alla casa» L'assessore: «Due dei tre interventi realizzati prima dei servizi televisivi, l'iter di via Taranto era già avviato»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.