Sacrario militare del cimitero
Sacrario militare del cimitero
Attualità

«Il sacrificio di De Trizio e De Cillis guida i giovani e la comunità biscegliese»

Cerimonia in forma ridotta in occasione della giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace

«La nostra città è riconoscente ai suoi Eroi militari, Carlo De Trizio e Pierdavide De Cillis, oltre che civili, come Sergio Cosmai, per il loro senso della Patria, delle istituzioni, del dovere e per la loro generosità. Valori che sono stati pagati con il sacrificio più alto, quello della vita. Nostro dovere è mantenere sempre viva la memoria delle loro azioni affinché siano da esempio etico e morale per le future generazioni». Sono le parole con cui il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano ha commentato gli eventi organizzati giovedì mattina in occasione della Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace.

La comunità biscegliese, rappresentata dal primo cittadino, ha così onorato con un pensiero speciale Carlo De Trizio, Maresciallo aiutante sostituto ufficiale di pubblica sicurezza dei Carabinieri deceduto nel 2006 a Nassiriya, in Iraq, e Pierdavide De Cillis, Caporal Maggiore dell'Esercito Italiano morto a Herat, in Afghanistan, nel 2010.

Una corona di alloro è stata deposta, alla presenza delle Autorità civili e militari, accanto alla targa commemorativa in via Pierdavide De Cillis. A seguire l'Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie Monsignor Leonardo D'Ascenzo e il Cappellano militare della Legione Carabinieri Puglia don Antonio Cassano, hanno celebrato una funzione religiosa nella cappella del cimitero comunale. Al termine della Santa Messa, corone di alloro sono state deposte sulla tomba di Carlo De Trizio e al Sacrario Militare del cimitero. Tutte le procedure si sono svolte nel pieno rispetto delle misure anti-Covid in vigore.

«Seppur con una cerimonia in forma ridotta a causa della pandemia in corso, ci abbiamo tenuto ad onorare la memoria di Carletto e Pierdavide» ha aggiunto il Sindaco Angarano nel suo saluto istituzionale, rivolgendo un abbraccio ideale ai familiari dei due militari. «Sono certo che il loro sacrificio contribuirà a guidare i giovani e la nostra Comunità nel solco del rispetto della legge e delle istituzioni, nella cornice dell'amore per la libertà, la democrazia e la pace».
  • Comune di Bisceglie
  • Carlo De Trizio
  • Pierdavide De Cillis
  • amministrazione comunale
Altri contenuti a tema
500 mila euro per una nuova area verde dedicata alle attività ludiche 500 mila euro per una nuova area verde dedicata alle attività ludiche Finanziamento regionale al progetto presentato dagli uffici del Comune. Angarano: «Al lavoro per la rigenerazione urbana delle periferie»
«Angarano, siamo uomini o commissari? Città allo sbando» «Angarano, siamo uomini o commissari? Città allo sbando» Nuovo affondo del 5 Stelle Amendolagine nei confronti dell'amministrazione
Bisceglie d'amare: «Una programmazione per il futuro della città» Bisceglie d'amare: «Una programmazione per il futuro della città» «L'attuale amministrazione è al termine del suo ciclo, ora si proceda unitariamente senza fughe in avanti»
1 «Angarano di male in peggio, anzi: indietro tutta» «Angarano di male in peggio, anzi: indietro tutta» L'ex vicesindaco Pierino La Rossa: «Mi permetto di consigliare all'amico Angelantonio di prendere atto della situazione e dimettersi»
Bilancio di previsione al vaglio del prossimo consiglio comunale Bilancio di previsione al vaglio del prossimo consiglio comunale Cinque i punti all'ordine del giorno della riunione, convocata ancora in modalità mista
Volano ancora gli stracci tra Spina e gli esponenti dell'amministrazione comunale Volano ancora gli stracci tra Spina e gli esponenti dell'amministrazione comunale Polemiche feroci sulla gestione della campagna vaccinale al PalaCosmai e sui dati relativi ai contagi
«Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" «Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" Gli assessori della Giunta Angarano sottoscrivono una nota durissima nei confronti degli esponenti di opposizione
Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Sono ancora oltre duemila i ricoverati negli ospedali
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.