Tenente Colonnello Alessandro Andrei
Tenente Colonnello Alessandro Andrei
Attualità

Il Tenente Colonnello Andrei nuovo Comandante dei Carabinieri della Bat

Si è insediato lo scorso 19 settembre

È finalmente in fase di istituzione il Comando provinciale dei Carabinieri della Bat, che avrà naturalmente giurisdizione sul territorio biscegliese. L'onore di guidarlo è stato affidato al Tenente Colonnello Alessandro Andrei, che si è insediato lo scorso 19 settembre.

Andrei, di origini toscane, si è laureato in giurisprudenza e in scienze della sicurezza interna ed esterna.
Ha iniziato la sua carriera frequentando l'Accademia militare di Modena, per essere impiegato quale primo incarico, dopo il conseguimento del grado di Tenente, come Comandante di plotone della Scuola Allievi Brigadieri di Vicenza. Dal 2001 al 2004 ha comandato il Nucleo operativo della Compagnia Roma-Parioli, quindi, con il grado di Capitano - dal 2004 al 2007 - la Compagnia di Sanremo (Imperia) e, dal 2007 al 2011, quella di Giugliano in Campania (Napoli).
È approdato quindi al Comando Generale dei Carabinieri dove, fino a tutto il 2015, ha ricoperto gli incarichi di Addetto e Capo sezione dell'ufficio personale ufficiali, proseguendo sempre quale Capo sezione, nel 2016, nell'Ufficio condizione generale del personale e, dal 2017 al 2020, in seno all'Ufficio legislazione e affari parlamentari.

  • Alessandro Andrei
  • Carabinieri Bat
  • Comando provinciale Carabinieri
Altri contenuti a tema
Cgil Bat augura buon lavoro al nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri Cgil Bat augura buon lavoro al nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri Il segretario D'Alberto: «Avanti per completare la nostra eterna incompiuta. La politica rivendichi ciò che manca»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.