Lo striscione degli studenti dell'istituto Dell'Olio di Bisceglie alla fiaccolata per Teresa Di Tondo
Lo striscione degli studenti dell'istituto Dell'Olio di Bisceglie alla fiaccolata per Teresa Di Tondo
Cronaca

La comunità scolastica del "Dell'Olio" alla fiaccolata in memoria di Teresa Di Tondo

In centinaia alla manifestazione promossa dal centro antiviolenza Save a Trani

Hanno scelto di partecipare in tanti, per dimostrare soprattutto vicinanza nei confronti della giovane compagna di scuola Francesca. Gli studenti dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di Bisceglie hanno sfilato, martedì pomeriggio, nel corteo indetto dal centro antiviolenza Save lungo le strade di Trani per commemorare Teresa Di Tondo, la 44enne uccisa dal marito che in seguito si è suicidato. L'intera comunità scolastica ha raccolto l'invito lanciato dal dirigente Leonardo Mauro Visaggio e aderito alla fiaccolata promossa con l'obiettivo di mantenere alta la soglia di attenzione sulla piaga dei femminicidi, che questa volta ha provocato lutti e grande dolore coinvolgendo in particolare una studentessa dell'istituto biscegliese.

Profonda commozione ha contrassegnato la manifestazione, alla quale hanno preso parte centinaia di persone che hanno voluto ricordare così Teresa Di Tondo, educatrice impegnata nel servizio di assistenza specialistica scolastica alla "Baldassarre" di Trani.

Il lungo corteo è partito da via Tenente Morrico per raggiungere piazza Dante dove si è svolto un toccante momento di riflessione a cura dei dirigenti scolastici del territorio. Il corteo ha ripreso il percorso percorrendo corso Italia, corso Vittorio Emanuele, corso Cavour e piazza Plebiscito: qui nei pressi della panchina rossa ci sono stati ulteriori interventi da parte delle autorità. Tra i tanti presenti anche il papà e la mamma di Raffaele Casale, il giovane chef scomparso nel 2017 a seguito di un incidente in via Martiri di Palermo a Trani sul quale purtroppo non sono mai state chiarite eventuali responsabilità: «Noi abbiamo perso un figlio, questa ragazza ha perso la sua mamma: non potevamo non essere qui a testimoniare il nostro affetto e la nostra vicinanza e solidarietà» hanno commentato. Presente anche Amedeo Bottaro, sindaco di Trani.
  • femminicidio
  • Teresa di Tondo
Altri contenuti a tema
Femminicidio, sabato a Trani i funerali di Teresa Di Tondo Femminicidio, sabato a Trani i funerali di Teresa Di Tondo I servizi sociali del Comune tranese hanno avviato il supporto nei confronti della figlia Francesca, studentessa dell'istituto "Dell'Olio" di Bisceglie
Omicidio-suicidio di Trani, fiaccolata con la partecipazione della comunità scolastica del "Dell'Olio" Omicidio-suicidio di Trani, fiaccolata con la partecipazione della comunità scolastica del "Dell'Olio" Gesto di cordoglio nei confronti della figlia della coppia, studentessa dell'istituto
Femminicidio a Trani, comunità biscegliese sotto choc Femminicidio a Trani, comunità biscegliese sotto choc L'episodio avvenuto domenica sera ha suscitato sgomento in città
"La Luna ferita": per non dimenticare le donne vittime di femminicidio "La Luna ferita": per non dimenticare le donne vittime di femminicidio Convegno formativo domenica ventiquattro novembre presso il Circolo Unione
Cambiare si può: la notte bianca del "da Vinci" contro la violenza sulle donne Cambiare si può: la notte bianca del "da Vinci" contro la violenza sulle donne Gli studenti hanno declinato il tema del femminicidio in diversi ambiti
Gli studenti del "da Vinci" in scena contro la violenza sulle donne Gli studenti del "da Vinci" in scena contro la violenza sulle donne Sabato 24 novembre presso l'istituto di via cala dell'Arciprete uno spettacolo realizzato dagli studenti sul tema del femminicidio
Giornata contro la violenza sulla donna, doppio appuntamento per l'associazione Sarah Giornata contro la violenza sulla donna, doppio appuntamento per l'associazione Sarah Il 25 novembre Scarpe rosse in largo San Francesco e dibattito alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Il Comitato 5 stelle Bisceglie chiede la costituzione di parte civile del comune nei processi per femminicidio e violenza sulla donna Il Comitato 5 stelle Bisceglie chiede la costituzione di parte civile del comune nei processi per femminicidio e violenza sulla donna La possibilità è prevista da una legge regionale del 2014. Molti comuni hanno già adottato provvedimenti in merito
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.