ospedale di Bisceglie
ospedale di Bisceglie
Politica

Nelmodogiusto: «Tutti in piazza per salvare l'ospedale»

Il movimento civico lancia una mobilitazione di massa: corteo, comizio e petizione pubblica

Una manifestazione pubblica, una mobilitazione per scongiurare lo smantellamento dei servizi all'interno dell'ospedale di Bisceglie.

Il gruppo dirigente del movimento civico Nelmodogiusto si è riunito con estrema sollecitudine e profonda preoccupazione, a seguito della «sconcertante notizia delle decisioni assunte dalla regione Puglia di chiudere il punto nascita di Bisceglie, con i reparti ospedalieri di ginecologia ed ostetricia, e di classificare il "Vittorio Emanuele II" come ospedale di base».

Nelmodogiusto «raccoglie le richieste dei biscegliesi e resta portavoce delle istanze dell'intera comunità anche verso le istituzioni regionali e nazionali.
Non c'è tempo da perdere.
La città di Bisceglie non può restare ferma mentre si procede allo smantellamento progressivo del suo ospedale. I biscegliesi, ora più che mai, devono far sentire forte la propria voce e tutti insieme lottare per la tutela della salute delle future mamme e la protezione delle nuove vite dei prossimi neonati.

Per questo il movimento Nelmodogiusto chiede a tutti i cittadini, alle associazioni e ai movimenti di tutela dei cittadini, ai medici, agli infermieri e a tutti gli operatori sanitari, di unirsi e scendere insieme in piazza per manifestare il nostro dissenso e le nostre preoccupazioni, per gridare la nostra motivata richiesta di salvare l'ospedale di Bisceglie».

Il segretario politico del movimento Stefano Di Bitonto e il presidente Elisabetta Mastrototaro hanno chiesto a tutte le forze politiche cittadine «di serrare insieme le fila» e invitato «l'amministrazione, tutti gli esponenti politici comunali, gli onorevoli deputati del territorio, i consiglieri regionali e provinciali, senza alcuna distinzione di appartenenza partitica, a manifestare coesi e compatti in difesa dei cittadini biscegliesi e del loro diritto alla salute.

L'appuntamento, per tutti coloro che hanno veramente a cuore le sorti dell'ospedale e la cura della salute delle future mamme e dei loro bambini, è per giovedì 11 luglio, alle ore 18:30, con partenza del corteo da via Aldo Moro, all'incrocio con via Vittorio Veneto, e fine al Palazzuolo dove si terrà un pubblico comizio di tutti i rappresentanti politici e civili presenti. I cittadini che lo vorranno potranno sottoscrivere una petizione nei gazebo presenti in piazza».
  • ospedale Bisceglie
  • Nelmodogiusto
  • #nelmodogiusto
Altri contenuti a tema
Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ricoverato agli infettivi del "Vittorio Emanuele II" per sospetta tubercolosi polmonare, aveva fatto perdere le sue tracce
L'Asl Bt sopperisce alla carenza di medici nei pronto soccorso L'Asl Bt sopperisce alla carenza di medici nei pronto soccorso Delle Donne: «Garantiamo l'assistenza clinica con un sistema di assoluta sicurezza per i pazienti»
L'allarme di Mauro Sasso: «Urge sopralluogo al manto stradale di via Isonzo» L'allarme di Mauro Sasso: «Urge sopralluogo al manto stradale di via Isonzo» Il consigliere di Nelmodogiusto: «Bisceglie sta diventando sempre più una città fantasma»
Punto nascita e cardiologia: Fials e Confsal chiedono la correzione delle tabelle regionali Punto nascita e cardiologia: Fials e Confsal chiedono la correzione delle tabelle regionali «Necessario inserire subito, ufficialmente, il numero di posti letto nel piano di riordino ospedaliero»
Biagio Lorusso: «La vicenda dell'ospedale dimostra l'inadeguatezza di un'intera classe dirigente» Biagio Lorusso: «La vicenda dell'ospedale dimostra l'inadeguatezza di un'intera classe dirigente» L'ex sindaco: «È vero che la mancata indicazione di un livello superiore è dovuta alla voglia di non scontentare il ras di un'altra città?»
Il Movimento 5 Stelle: «Ecco la verità sull'ospedale di Bisceglie» Il Movimento 5 Stelle: «Ecco la verità sull'ospedale di Bisceglie» Interviste alle parlamentari Galizia e Piarulli e al consigliere regionale Di Bari
Spina soddisfatto per la risoluzione positiva della questione punto nascita Spina soddisfatto per la risoluzione positiva della questione punto nascita «Ora lottiamo tutti uniti per ottenere il primo livello»
Emiliano: «Il ministero della salute non ha mai chiesto la disattivazione del punto nascita di Bisceglie» Emiliano: «Il ministero della salute non ha mai chiesto la disattivazione del punto nascita di Bisceglie» Il presidente della regione: «Un refuso nel documento del Dipartimento salute. Problema risolto con soddisfazione di tutti»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.