Veduta di Bisceglie dall'alto
Veduta di Bisceglie dall'alto
Attualità

Finanziamento per il Distretto urbano del commercio di Bisceglie

La Regione garantirà dei fondi per lo sviluppo pari ad un massimo di 100 mila euro

Si è chiuso lo scorso 17 gennaio il terzo bando regionale dedicato ai distretti urbani del commercio, attraverso i quali sono stati assegnati fondi per una somma complessiva di circa 2 milioni 200 mila euro. Sono 30 i Duc oggetto dell'intervento della Regione, con il coinvolgimento complessivo di 63 comuni, in aggiunta ai 99 comuni già coinvolti attraverso le assegnazioni relative ai bandi precedenti. L'elenco comprende quattro città della Bat: i tre comuni capoluogo Barletta, Andria e Trani e Bisceglie.

Gli importi massimi concedibili variano in rapporto alla popolazione complessiva dei territori in cui sono ricompresi i singoli Duc: nel caso della sesta provincia ciascun distretto risponde a una città, motivo per il quale Barletta e Andria potranno ottenere fino a 150 mila euro, Bisceglie e Trani 100 mila euro.

Secondo quanto contenuto nella specifica legge regionale «I distretti urbani del commercio prevedono accordi fra amministrazioni comunali, associazioni di operatori, associazioni di categoria maggiormente rappresentative e altri soggetti interessati, volti a sviluppare una gestione coordinata delle aree commerciali in grado di sviluppare sinergie con attività paracommerciali ed extracommerciali, nonché con altre funzioni urbane di natura pubblica e privata».

Alessandro Delli Noci, assessore regionale allo sviluppo economico, ha commentato: «In linea con gli obiettivi strategici della Regione Puglia, i Duc nascono dalla constatazione che il commercio rappresenta non solo un settore economico rilevante ma anche un elemento di integrazione e coesione sociale, di sviluppo e salvaguardia del territorio e di contrasto alla marginalizzazione. Dunque, attraverso questo strumento, che in questa occasione abbiamo rinnovato apportando delle modifiche al bando, abbiamo voluto mettere i cittadini, le imprese e le amministrazioni pubbliche nelle condizioni di fare del commercio il fattore di integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone un territorio.
Valorizzare e promuovere le attività commerciali è possibile creando aggregazioni, creando reti, spingendo verso servizi innovativi e digitali e formando adeguatamente il personale, come previsto, attraverso per esempio la formazione linguistica e quella all'outfit. Anche il digitale in questo bando è stato protagonista: prioritaria infatti l'attivazione e l'implementazione di servizi a supporto del commercio on-line anche attraverso convenzioni e accordi per le spedizioni e servizi di consegna, gestione dei resi e altri servizi innovativi».
BENEFICIARI
  1. FASANO
  2. CASAMASSIMA (Casamassima e Sammichele di Bari)
  3. CAPURSO (Capurso e Triggiano)
  4. BISCEGLIE
  5. LOCOROTONDO (Alberobello, Castellana Grotte, Locorotondo, Noci, Putignano)
  6. GALATINA
  7. TREPUZZI (Nord Salento - Trepuzzi, Squinzano, Surbo e Novoli)
  8. TRANI
  9. CASARANO (Aggregazione dei DUC "ENTROTERRA SALENTO": Comuni di Casarano, Taurisano, Miggiano, Montesano Salentino, Ruffano e Specchia)
  10. NARDO'
  11. ANDRIA
  12. COPERTINO (Comuni di Copertino, Porto Cesareo e Arnesano)
  13. MODUGNO
  14. CEGLIE MESSAPICA (Aggregazione DUC "VALLE D'ITRIA": Comuni di Ceglie Messapica, Cisternino e Salice Salentino)
  15. LECCE
  16. PALAGIANELLO (Aggregazione dei DUC Terra delle Gravine: Mottola-PalagianoPalagianello, Ginosa e Laterza)
  17. MONTERONI (Aggregazione dei DUC MONTERONI – RUDIAE: San Pietro in Lama, San Cesario di Lecce e Lequile)
  18. GALLIPOLI (Aggregazione dei DUC Gallipoli e Taviano-Racale)
  19. BARLETTA
  20. FRANCAVILLA FONTANA
  21. BRINDISI
  22. MESAGNE
  23. MOLFETTA
  24. MARTINA FRANCA
  25. MASSAFRA
  26. MANDURIA
  27. GROTTAGLIE (Grottaglie e Villa Castelli)
  28. CRISPIANO (STATTE-CRISPIANO)
  29. TORREMAGGIORE (Alto Tavoliere: Torremaggiore, Serracapriola, Chieuti e San Paolo di Civitate)
  30. SAN GIOVANNI ROTONDO
  • distretto urbano commercio
Altri contenuti a tema
Disco verde al consolidamento dei Duc, La Notte: «Volontà concreta di incrementare i benefici» Disco verde al consolidamento dei Duc, La Notte: «Volontà concreta di incrementare i benefici» Il consigliere regionale biscegliese plaude al provvedimento della Giunta Emiliano: «Ampliata la lista delle attività finanziabili»
Promozione del servizio a domicilio, portale Duc a disposizione di esercenti e consumatori Promozione del servizio a domicilio, portale Duc a disposizione di esercenti e consumatori Il sito del Distretto urbano del commercio ospiterà gratuitamente spazi per la presentazione delle attività aderenti
Ricerca sull'offerta commerciale a Bisceglie, i risultati illustrati in un incontro pubblico Ricerca sull'offerta commerciale a Bisceglie, i risultati illustrati in un incontro pubblico Evento promosso dal Distretto urbano del commercio
Prima che ci passi la voglia Prima che ci passi la voglia Il Documento strategico del commercio, questo sconosciuto
Confcommercio e Confesercenti plaudono all'approvazione del Documento strategico del commercio Confcommercio e Confesercenti plaudono all'approvazione del Documento strategico del commercio «L'amministrazione e tutta la città potranno contare su un quadro completo del territorio che evidenzia potenzialità e criticità della rete distributiva»
Spina contesta l'approvazione del Documento strategico del commercio: «Legalizza gli abusivi e penalizza i commercianti seri» Spina contesta l'approvazione del Documento strategico del commercio: «Legalizza gli abusivi e penalizza i commercianti seri» Il consigliere di minoranza: «Amministrazione allo sbando, senza testa né coda»
Consiglio comunale, passa il Documento strategico del commercio Consiglio comunale, passa il Documento strategico del commercio Il sindaco Angarano: «È una svolta per questa città, con correlazioni per lo sviluppo, la crescita economica e l'occupazione»
Il sindaco Angarano a Bari per un incontro sul Distretto urbano del commercio Il sindaco Angarano a Bari per un incontro sul Distretto urbano del commercio «L'obiettivo è lo sviluppo organico e complessivo del progetto»
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.